Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Anadara diluvii


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 federico marini

federico marini

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1499 Messaggi:
  • E-mail pubblica:federico.marini.87@gmail.com
  • LocalitàPrato, Tuscany

Inviato 29 giugno 2008 - 06:17

ANADARA DILUVII
DESCRIZIONE
Le due valve sono simmetriche tra di loro, ma non al loro interno, come del resto tutte le anadara. Il rigonfiamento nei pressi della regione apicale è grande e sporgente. La conchiglia è segnata da 30-35 solchi non sempre uguali; nei solchi è possibile notare le strie di accrescimento, che danno alla conchiglia un aspetto poco elegante. Il bordo interno è fortemente dentellato (MALATESTA A.).
HABITAT
Vive nei fondali fino a –900 m con particolare abbondanza nei fondi detritici del largo, dove la specie è la più importante come catena alimentare.
CONSIDERAZIONI
Col tempo si è avuta la tendenza a diminuire il numero dei solchi.
PERIODO
Dall’Oligocene all’Attuale.
GIACIMENTI
Oligocene: Olanda, Ungheria
Miocene: dal Miocene medio di Italia, Francia,Sardegna, Corsica, Sicilia, Turchia, Marocco, Portogallo
Pleistocene: Italia, Sardegna, Corsica, Sicilia

Si prega di segnalare eventuali errori od imprecisioni

#2 emilio

emilio

    Spugna

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 516 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2008 - 07:28

Anadara diluvii è presente, e estremamente comune, nel pliocene italiano.
Ciao
Emilio




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana