Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

la gemella della terra


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localit√†torino

Inviato 24 giugno 2011 - 02:48

alcuni esperti pensavano che venere fosse la versiione piu' calda della terra,pensavano che visto che era piu' viciino al sole avesse un clima tropicale, con oceani caldi e forse giungle nebbiose con rettili amanti del caldo, che vivevano sotto la sua spessa atmosfera.
UNA AMARA SCOPERTA
finora, LE UNICHE COSE CHE ANNO TOCCATO IL TERRENO DI VENERE SONO LE SONDE RUSSE Venera.
le prime missioni hanno riferito che il clima di venere era il doppio di quello di un forno alla massima temperatura.
l'atmosfera soffocante, gli acidi solforici e la pressione molto piu alta di quella della terra non permettonon di sicuro la vita.se un astronauta penetrasse l'atmosfera di venere verrebbe:lessato,schiacciato e sciolto negli acidi.quindi molti si chiedono, visto che la grandezza la composizione e la distanza sono uguali, perche la nostra gemella si e' evoluta in modo cosi diverso?
neppure le sonde hanno vita lunga, infatti, mandano immagini solo per poco tempo,prima di essere distrutte dalle condizioni estreme di questo pianeta.
spero di esservi stato utile in qualche modo,
ciao,
daniele :)




Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana