Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Nuove scoperte nell'ambra triassica delle Dolomiti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#1 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6791 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 02:52

Vi lascio il link del Corriere, conosco bene uno degli autori della scoperta, e ho visto di persona il materiale che stanno studiando :)
http://www.corriere....0214880db.shtml

#2 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 03:08

Un'altra scoperta che allarga la conoscenza della nostra terra! :) Evviva!! :D
Fortunato te che hai visto da vicino tutto!! ;)

#3 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6791 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 03:48

Un po' di chiarezza.
Come scritto nell'articolo il materiale in fase di studio è stato raccolto a partire dal 1997, si presenta in goccioline singole di ambra credo non superino al massimo i 5 mm come dimensione.
Queste goccioline si trovano in parete nello strato del triassico quindi sono datate con precisione.
Vengono trovate setacciando il sedimento in una posizione precaria appunto appesi alla parete di roccia, è un materiale estremamente raro checchè se ne parli molto.
Una volta ottenute queste goccioline vengono ispezionate e qualche (rarissima) volta si trovano resti di animali.
Ovviamente ho visto il materiale in fase di studio, un tubetto con dentro qualche decina di goccioline di ambra, per gli animali mi sono dovuto accontentare delle foto proiettate sulla parete :)

#4 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 04:13

Avevo inteso che erano state trovate da quando era stato segnalato il luogo,e che sono state studiate nei vari anni,in base ai ritrovamenti...Grazie della spiegazione cmq!
Sei stato fortunato,ma se hai visto solo le goccioline allora non hai visto tantissimo... :)
Ciao ;)

#5 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6791 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 04:31

I ritrovamenti nelle gocce si contano sulle dita di una mano ;)
Quando è stata fatta la prima serata sulle ambre triassiche delle Dolomiti nella sede del mio gruppo, l'unico ritrovamento fino ad allora era un paio di zampette pelose appartenenti a non si sa bene cosa, mi pare fosse il 2008-9
Ovviamente si vedono solo al microscopio
Cosi a occhio nudo si presentano come micro sassolini opachi di pochissimi mm, di colore indefinito, senza nessun interesse estetico.
Le piccolle gocce sono importanti in quanto tali, è stato trovato altro materiale nella stessa zona molto più comune, si tratta di schegge e frammenti sempre di ambra associata a dei bivalvi, di solito alla base delle rocce da dove provengono anche le gocce.
....e questo l'articolo non lo dice :)

#6 Guest_FOSSIL1_*

Guest_FOSSIL1_*
  • Visitatore

Inviato 28 agosto 2012 - 04:55

Solo perchè sembrate molto interessati allego il pdf della pubblicazione del 2 agosto.


Allega file  PNAS Arthropods in Triassic Amber 20120827.pdf   3,19MB   28 Numero di downloads

#7 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 05:05

Visualizza MessaggioFOSSIL1, il 28 agosto 2012 - 04:55 , ha scritto:

Solo perchè sembrate molto interessati allego il pdf della pubblicazione del 2 agosto.


Allegato PNAS Arthropods in Triassic Amber 20120827.pdf


Non parlarmi di PDF!! Sto diventando pazzo,non riesco più ad aprirli da giorni per qualche causa sconosciuta...! Tra poco spacco tutto! ;D A parte gli scherzi grazie,appena lo sistemo (sempre che ci riesca) lo leggo ;)
Grazie

#8 Guest_FOSSIL1_*

Guest_FOSSIL1_*
  • Visitatore

Inviato 28 agosto 2012 - 05:08

se non riesci ad aprirlo con explorer, vai sul link, premi mouse tasto destro, salva oggetto con nome. oppure scarica acrobat reader e reinstallalo

#9 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 05:15

Visualizza MessaggioFOSSIL1, il 28 agosto 2012 - 05:08 , ha scritto:

se non riesci ad aprirlo con explorer, vai sul link, premi mouse tasto destro, salva oggetto con nome. oppure scarica acrobat reader e reinstallalo

Ho Chrome,provo ad aprirlo con explorer,non sapevo si potesse fare...per quando riguarda acrobat reader l'ho gia installato e reinstallato varie volte...! Speriamo riesca a sistemare il broblema una volta per tutte...Grazie ;)

#10 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6791 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 05:38

Bello il documento Ste.
Con Explorer si apre perfettamente, Troler bisogna aggiornare Acrobat se non si riesce ad aprire.

#11 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 06:25

Appena ho un po più di tempo lo apro...perchè essendo vecchia la mia versione è quindi anche lenta...Poi elimino e reinstallo acrobat reader e spero di risolvere il problema,Ciao ;)

#12 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6791 Messaggi:

Inviato 28 agosto 2012 - 07:41

Visualizza MessaggioTroler, il 28 agosto 2012 - 06:25 , ha scritto:

Appena ho un po più di tempo lo apro...perchè essendo vecchia la mia versione è quindi anche lenta...Poi elimino e reinstallo acrobat reader e spero di risolvere il problema,Ciao ;)
Cambia i criceti nel computer che ormai saranno morti :lol:

#13 raf

raf

    Spugna

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 566 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2012 - 10:47

prova ad installare foxit reader , mooooltooo più leggero e veloce di adobe , io ormai non lo uso più

#14 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2012 - 12:16

Forse ho capito...sto scaricando un file...speriamo funzioni...!!! Grazie a tutti e scusate se ho cambiato il corso della domanda!

Franco,ho un criceto nella gabbietta,ma non voglio farlo faticare troppo ;D
Ciao! ;)

#15 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2413 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2012 - 12:21

Già che ne parlate: http://www.nationalg...226633/1/#media

#16 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2012 - 12:26

Visualizza MessaggioEbo, il 29 agosto 2012 - 12:21 , ha scritto:


Grazie mille! ;)

#17 cecco

cecco

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1331 Messaggi:

Inviato 29 agosto 2012 - 08:02

Visualizza Messaggiofrancomete, il 28 agosto 2012 - 04:31 , ha scritto:

I ritrovamenti nelle gocce si contano sulle dita di una mano ;)
Quando è stata fatta la prima serata sulle ambre triassiche delle Dolomiti nella sede del mio gruppo, l'unico ritrovamento fino ad allora era un paio di zampette pelose appartenenti a non si sa bene cosa, mi pare fosse il 2008-9
Ovviamente si vedono solo al microscopio
Cosi a occhio nudo si presentano come micro sassolini opachi di pochissimi mm, di colore indefinito, senza nessun interesse estetico.
Le piccolle gocce sono importanti in quanto tali, è stato trovato altro materiale nella stessa zona molto più comune, si tratta di schegge e frammenti sempre di ambra associata a dei bivalvi, di solito alla base delle rocce da dove provengono anche le gocce.
....e questo l'articolo non lo dice :)
Io credo di avere qualche cosa, ma sono incastonate su 1 matrice e sono millimetriche, onestamente non è che mi entusiasmino molto,(tutto quello che richiede il microscopio non mi entusiasma ;D ) volevo sapere se ne sono state trovate di dimensioni + accettabili ??? e se sono tutte dello stesso periodo.

#18 Troler

Troler

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 350 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2012 - 03:46

Ho risolto tutto,ho installato sia foxit reader come consigliato da Raf,e lo ringrazio,sia installato la versione 9.5 di adobe,e ora finalmente posso vedere il link di Stefano,concordo dicendo che è molto bello e interessante,la pecca,e so che è la lingua della paleontologia,è che il documento sia in english,io ho la sufficienza (sono uno che studia,non un secchione ma uno che ha dei bei voti,ma dopo cinque anni di bingo alle elementari e tre anni alle medie avendo fatto poco o niente e sempre gli stessi argomenti...non me la cavo molto bene ;D ) quindi non credo di capirci tantissimo,guarderò solo le immagini :D Grazie a tutti

#19 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6791 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2012 - 04:06

Appunto, guarda le figure :) (come fanno tutti o quasi :P )

#20 bergamo

bergamo

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1423 Messaggi:
  • E-mail pubblica:bergamini938@gmail.com
  • LocalitàMilano

Inviato 30 agosto 2012 - 05:28

il sito di Ebo lo puoi anche leggere :)




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana