Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Inclusioni vegetali in ambra da identificare


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 tip

tip

    Molecola Inorganica

  • Utente old
  • Stelletta
  • 4 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 10:32

Buongiorno a tutti, è il mio primo messaggio sul forum, grazie per avermi ammessa :)

Ho acquistato online un ciondolo d'ambra baltica che mi deve ancora arrivare e intanto ho cercato di fare qualche ricerca per vedere se riuscivo a identificare le inclusioni, a grandi linee. Invece nulla, non mi oriento minimamente!  
Chissà se qualcuno mi potrebbe aiutare?
Grazie e un saluto a tutti

Allega File(s)

  • Allega file  ambra.jpg   133,48K   4 Numero di downloads


#2 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4789 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 11:17

Molto ma molto difficile dare qualche classificazione a residui di flora, in ambra, in special modo da una foto. Servirebbe una buona visione con un ottimo microscopio avendo l'oggetto a disposizione.

#3 dany88

dany88

    Ammonite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1535 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 11:24

Ciao Tip Benvenuta

Aspetta che ti arrivi a casa e poi fai delle foto, anche solo con una lente davanti potrai ingrandirle un pochino, poi se hai un microscopio come ha detto Nonno è tutto un altro discorso.

Daniy'el

#4 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6456 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 11:32

Visualizza Messaggiotip, il 15 settembre 2015 - 10:32 , ha scritto:

Buongiorno a tutti, è il mio primo messaggio sul forum, grazie per avermi ammessa :)

Ho acquistato online un ciondolo d'ambra baltica che mi deve ancora arrivare e intanto ho cercato di fare qualche ricerca per vedere se riuscivo a identificare le inclusioni, a grandi linee. Invece nulla, non mi oriento minimamente!  
Chissà se qualcuno mi potrebbe aiutare?
Grazie e un saluto a tutti
Ciao Tip, spiacente deluderti sia per l'acquisto che come nuova arrivata :)
Non si tratta di inclusioni vegetali ne animali, sono solo sofisticazioni di ambra forse sintetica anche quella.
Sono le piccole bolle d'aria presenti all'interno che quando vengono riscaldate esplodono facendo risultare quell'effetto.
Normalmente sono tarocchi fatti in Russia, sono ciondoli o cabochon fatti con polvere di ambra riscaldata e modellata, poi per eliminare le bolle d'aria che si formano le riscaldano e queste esplodono formando l'effetto "inclusione vegetale"
ciao

#5 MORO

MORO

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 386 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 11:40

Stavo per scriverlo pure io che non sono inclusioni ma fratture,quindi dovrebbe trattarsi di ambra rigenerata!

#6 tip

tip

    Molecola Inorganica

  • Utente old
  • Stelletta
  • 4 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 11:47

Grazie per le risposte, dite sul serio? ???
Il fatto è che il costo è sul centinaio di euro, mi sono fidata perché è un grosso venditore con anche negozio fisico, da cui ho già acquistato. La provenienza del ciondolo è Polonia.

#7 michele 1937

michele 1937

    Medusa

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 786 Messaggi:
  • LocalitàItalia

Inviato 15 settembre 2015 - 12:01

Franco a centrato il problema spiace per l'acquirente

#8 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6456 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 12:02

Quelle inclusioni sono tipiche di quello che ho detto (rotonde, raggiate) basta fare una ricerca sul web ce ne sono centinaia di esempi, non è detto che l'ambra sia falsa, per quella bisogna fare altri test tipo la fluorescenza sotto ultravioletti, sfregamento con alcool o acetone e altri ancora.
Mi sembra molto una cosa tipo questa (che è dichiarata falsa ambra):
https://www.etsy.com...arch_query=fake amber rings&ref=sr_gallery_1

Dimmi da chi l'hai presa.

#9 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 15 settembre 2015 - 12:06

Visualizza Messaggiotip, il 15 settembre 2015 - 11:47 , ha scritto:

Grazie per le risposte, dite sul serio? ???
Il fatto è che il costo è sul centinaio di euro, mi sono fidata perché è un grosso venditore con anche negozio fisico, da cui ho già acquistato. La provenienza del ciondolo è Polonia.
abbiamo uno dei più grossi commercianti di ambra in italia , costicchiano le sue , ma almeno vi è la sicurezza che non tira il pacco, non si gioca la reputazine pe un centinaio di euro.

#10 tip

tip

    Molecola Inorganica

  • Utente old
  • Stelletta
  • 4 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 12:08

Certo, beata ingenuità ad averle scambiate per inclusioni vegetali...
Sono propensa almeno a pensare che l'ambra non sia falsa, ma certamente pesantemente trattata, allora, distante dal concetto di "naturale"! L'ho acquistata su Pietre delle meraviglie

#11 Prejott

Prejott

    Squalo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2870 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 12:29

La questione delle fratture circolari è cosa ardua. Sicuramente sono fratture da shock termico indotto per chiarificare l'ambra del baltico quando non è bella limpida,e non lo è molto spesso, anzi...ma è proprio una caratteristica di quell'ambra, anzi, spesso pezzi lattiginosi di colorazioni particolari sono considerati mooolto pregiati. C'è però da dire che questo tipo di fratture sono entrate nell'immaginario collettivo come caratteristiche dell'ambra tanto che vengono riprodotte anche nelle ambre di plastica e negli ambroidi, che sono prodotti fondendo le polveri d'ambra recuperate dalle lavorazioni. La tua però sembra solo un'ambra chiarificata, e magari un po' tinta (lo si fa a caldo con olio colorato, che riesce a far sparire anche tutte le crepe esposte in superfice).
un centinaio di euro mi sembra un po' esagerato per quel tipo di materiale, che comunque ha un suo mercato in gioielleria, visto che le crepe son piuttosto estetiche, e le signore in genere guardano quello più che la qualità del materiale...l'importante sarebbe essere consci di quello che si compra. Bhe, quando arriva puoi sempre provare a restituirla...Probabilmente anche il venditore non ha idea di quello che ha in mano....

#12 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6456 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 01:10

Mi sono fatto le ossa con una collana di mia mamma comprata in Russia oltre 30 anni fa.Comprata in un negozio statale con decine di garanzie e autentiche, pagata centinaia di $, ho fatto delle prove per curiosità qualche anno fa, oltre alle inclusioni di cui si parla, non aveva nessuna fluorescenza, non aveva nessuna reazione ai solventi organici, non l'ho bruciata altrimenti mamma bruciava me .... :D, se non è un falso di plastica poco ci manca.A mio avviso, sono tutti gioielli prodotti con polvere di ambra e resine sintetiche, il tutto fuso e poi lavorato ad arte, ripeto: nel web ce ne sono a centinaia di esempi di ambre "ricostituite" e quasi sempre hanno quella struttura che personalmente non ho mai visto nelle ambre naturali ... poi percarità posso anche sbagliarmi, non si finisce mai di imparare.Per il ciondolo di Tip, aspetta che ti arrivi, puoi fare delle semplici prove con la luce ultravioletta e valutare la fluorescenza. Fare una semplice prova con alcool, se strofinata dovrebbe emettere almeno un lieve e piacevole odore di resina, se invece diventa appiccicosa oppure opaca non è sicuramente ambra. Anche strofinata con un panno in modo deciso dovrebbe profumare di resina.
In ogni caso, l'unica cosa sicura che possiamo dire è che quelle che vedi all'interno NON sono inclusioni naturali (visto che era quello che ci chiedevi :) )

#13 Prejott

Prejott

    Squalo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2870 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 02:36

si può fare un'altra cosa: metterla sotto microscopio,o anche una grossa lente. Nell'ambra baltica vera ci sono quasi sempre inclusi dei resti vegetali a forma stellata. sono counissimi, li si può trovare nel 90% dei pezzi.Secondo me questa è una delle poche prove veramente indicative sul baltico. per capirci meglio, è quella roba qua:

Allega File(s)

  • Allega file  balt.jpg   36,9K   0 Numero di downloads


#14 tip

tip

    Molecola Inorganica

  • Utente old
  • Stelletta
  • 4 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 03:28

Grazie a tutti, quando arriva cercherò di fare qualcuna delle prove! Scottandosi si impara e spero in futuro di sapermi orientare meglio nel mondo dell'ambra, essendo interessata naturalmente alla genuinità di ciò che la natura ci dona e molto meno ai parametri estetici della gioielleria :) ;)

Visualizza MessaggioPrejott, il 15 settembre 2015 - 12:29 , ha scritto:

La questione delle fratture circolari è cosa ardua. Sicuramente sono fratture da shock termico indotto per chiarificare l'ambra del baltico quando non è bella limpida,e non lo è molto spesso, anzi...ma è proprio una caratteristica di quell'ambra, anzi, spesso pezzi lattiginosi di colorazioni particolari sono considerati mooolto pregiati. C'è però da dire che questo tipo di fratture sono entrate nell'immaginario collettivo come caratteristiche dell'ambra tanto che vengono riprodotte anche nelle ambre di plastica e negli ambroidi, che sono prodotti fondendo le polveri d'ambra recuperate dalle lavorazioni. La tua però sembra solo un'ambra chiarificata, e magari un po' tinta (lo si fa a caldo con olio colorato, che riesce a far sparire anche tutte le crepe esposte in superfice).
un centinaio di euro mi sembra un po' esagerato per quel tipo di materiale, che comunque ha un suo mercato in gioielleria, visto che le crepe son piuttosto estetiche, e le signore in genere guardano quello più che la qualità del materiale...l'importante sarebbe essere consci di quello che si compra. Bhe, quando arriva puoi sempre provare a restituirla...Probabilmente anche il venditore non ha idea di quello che ha in mano....
Anch'io penso che gli stessi venditori possano magari non rendersi conto delle distinzioni (quindi in "buona fede"), penso allora di far loro presente questi aspetti, una sorta di consiglio per una maggiore chiarezza.

#15 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4789 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2015 - 04:41

Visualizza Messaggiotip, il 15 settembre 2015 - 03:28 , ha scritto:

Grazie a tutti, quando arriva cercherò di fare qualcuna delle prove! Scottandosi si impara e spero in futuro di sapermi orientare meglio nel mondo dell'ambra, essendo interessata naturalmente alla genuinità di ciò che la natura ci dona e molto meno ai parametri estetici della gioielleria :) ;)

Anch'io penso che gli stessi venditori possano magari non rendersi conto delle distinzioni (quindi in "buona fede"), penso allora di far loro presente questi aspetti, una sorta di consiglio per una maggiore chiarezza.

Non credo che...questi siano semplici...venditori, sicuramente, a mio modesto avviso, sanno bene e vender bene la loro merce.
Non mi sono espresso, prima, proprio per non dare una...delusione al nostro nuovo amico cui do un...benvenuto.

link  : http://www.lepietred...-con-ambra.html




Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana