Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Ordoviciano francese


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 Attilio

Attilio

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3389 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 08 gennaio 2017 - 04:59

Anno nuovo, lavoro nuovo e pezzo nuovo.
Rusophycus dell'Ordoviciano  di Saint-Aubin, Francia.
Il trillo  che ha scavato la sua camera da letto, doveva essere grandino. Qualche idea su chi potesse essere?

Allega file  DSCF9920.JPG   233,53K   7 Numero di downloads

#2 Attilio

Attilio

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3389 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 10 gennaio 2017 - 08:46

Enrico, se sei sopravvissuto ai bagordi delle festività natalizie, BATTI UN COLPO

#3 orsobruno

orsobruno

    Molecola Organica

  • Utente old
  • StellettaStelletta
  • 119 Messaggi:

Inviato 10 gennaio 2017 - 10:33

Inserisco un link dove sono spiegati questi particolari icnofossili.

http://www.trilobites.info/trace.htm

Se non ho capito male questa è la traccia della buca scavata all'animale, in altri casi invece si può riconoscere anche la sua "passeggiata"

#4 Attilio

Attilio

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3389 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 11 gennaio 2017 - 09:05

Grazie,conosco il sito del link. Io volevo solo sapere se qualcuno conosce un trilobite devoniano di quelle dimensioni che possa aver creato quell'impronta.Io ne ho del Devoniano marocchino in cui si vede distintamente la bestia, ma sono molto più piccole, Metterò la foto quando riiuscirò a ritrovarlo nelle mie cassette..

#5 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6462 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2017 - 11:04

Attilio, ma è il calco della tana?

#6 Ebo

Ebo

    Gran Maestro dell'Ordine dei Proarticulata

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2398 Messaggi:
  • LocalitàLiegi, Belgio

Inviato 11 gennaio 2017 - 12:05

Attilio, a prescindere dal fatto che non sono solo i trilobiti che potevano scavare in questa maniera e quindi il termine Rusophycus è generico e non strettamente correlato ai trilobiti. Molti artropodi potevano fare lo stesso (vedi anche il relativo capitolo nel mio libro).
L'eterno problema (irrisolto) di voler associare il genere e la specie ad un ichnofossile e chi l'ha causata, resterà tale sino a quando non si troverà il colpevole fossilizzato in prossimità e nell'impronta medesima (pochissimi esemplari si conoscono al mondo);
Questo perché le condizioni di fossilizzazione dei trilobiti non ne permettevano la conservazione delle impronte e viceversa.
Infine, non si può sapere chi ha prodotto quella bel Rusophycus che hai in collezione.
Qua c'è una bella discussione tra l'altro giustamente sulle impronte di Saint Aubin. Tu che sai leggere il francese potrai trovare altre info a riguardo tra i vari commenti.
EBo

#7 orsobruno

orsobruno

    Molecola Organica

  • Utente old
  • StellettaStelletta
  • 119 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2017 - 02:15

Avevo capito Attilio, volevo informare chi come me ignorava l'esistenza di tali tracce, che comunque rimangono poco chiare.

Grazie per mettere queste foto....se riesci a trovare quelle marocchine per un confronto sarebbe molto didattico!

#8 Attilio

Attilio

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3389 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 11 gennaio 2017 - 02:28

Visualizza MessaggioEbo, il 11 gennaio 2017 - 12:05 , ha scritto:

Attilio, a prescindere dal fatto che non sono solo i trilobiti che potevano scavare in questa maniera e quindi il termine Rusophycus è generico e non strettamente correlato ai trilobiti. Molti artropodi potevano fare lo stesso (vedi anche il relativo capitolo nel mio libro).
L'eterno problema (irrisolto) di voler associare il genere e la specie ad un ichnofossile e chi l'ha causata, resterà tale sino a quando non si troverà il colpevole fossilizzato in prossimità e nell'impronta medesima (pochissimi esemplari si conoscono al mondo);
Questo perché le condizioni di fossilizzazione dei trilobiti non ne permettevano la conservazione delle impronte e viceversa.
Infine, non si può sapere chi ha prodotto quella bel Rusophycus che hai in collezione.
Qua c'è una bella discussione tra l'altro giustamente sulle impronte di Saint Aubin. Tu che sai leggere il francese potrai trovare altre info a riguardo tra i vari commenti.
EBo


Grazie, qua dove?

#9 Ebo

Ebo

    Gran Maestro dell'Ordine dei Proarticulata

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2398 Messaggi:
  • LocalitàLiegi, Belgio

Inviato 11 gennaio 2017 - 02:34

Oups, qua qui: http://www.geoforum....cations/?page=2

#10 Attilio

Attilio

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3389 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 11 gennaio 2017 - 05:03

Grazie,

#11 Prejott

Prejott

    Squalo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2871 Messaggi:

Inviato 13 gennaio 2017 - 12:16

Visualizza Messaggioorsobruno, il 11 gennaio 2017 - 02:15 , ha scritto:

.se riesci a trovare quelle marocchine per un confronto sarebbe molto didattico!

scavando nel forum si può trovare qualche post interessante in proposito: http://paleofox.com/...ruziana__st__40

#12 Prejott

Prejott

    Squalo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2871 Messaggi:

Inviato 13 gennaio 2017 - 10:52

Questo invece è cambriano dello Utah

Allega File(s)



#13 Attilio

Attilio

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3389 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 13 gennaio 2017 - 04:29

Trovate, passiamo dalla Francia al Marocco. La bestia deve aver sofferto di insonnia o era ubriaca a giudicare dal numero di tracce lasciate atttorno alla "tana". Ordoviciano Merzouga

Allega file  DSCF9925.JPG   263,13K   6 Numero di downloads




Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana