Logo
Stampa questa pagina

Il piu piccolo dei pterosauri

Il pterosauro Nemicolopterus crypticus raggiungeva un´apertura alare di appena 25 cm,  poco piú di un comune passero, il pterosauro piú piccolo finora conosciuto. Xiaolin Wang, paleontologo dell´Accademia chinese delle scienze (Pecino) e Alexander Kellner, Universitá Rio de Janeiro, hanno scoperto la nuova specie nel nordest della China. La ricerca verra pubblicata nel prossimo numero della rivista PNAS (Proceedings of the National Academy of Sciences).

 

L´animale probabilmente viveva nelle cime degli alberi, dato che le ossa delle dita del piede avevano una conformazione idonea, e i muscoli nelle zampe erano potenti, e abilitavano l´animale ad aggrapparsi ai rami. Da qui anche il nome Nemicolopterus crypticus, tradotto liberamente "volatore nei bosci nascosto". Il pterosauro non possedeva denti, é si nutriva verosimilmente di piccoli insetti. Anche se nel giacimento di Solnhofen fú scoperto un pterosauro con un apertura alare di soli 18 cm, questo era un esemplare giovane che non aveva raggiunto la maturitá.

Pterodactylus kochi, giovane esemplare di sauro volante, Giurassico di Eichstätt (Germania)

Anche se le ossa del cranio nella specie ora ritrovata mostravano ancora saldature incomplete (segno che la crescita non era terminata), Wang e Kellner assumono che l´animale aveva raggiunto quasi o completamente la sua statura massima, dato che le terminazione delle ossa degli arti erano sviluppati completamente.

 

Photo: Fossil of Pterodactylus, an extinct pterosaur- Took the photo at Senckenberg of Frankfurt
Ghedoghedo - http://en.wikipedia.org/wiki/File:Pterodactylus_scolopaciceps.jpg

 

Design © Rswitalia.com . All rights reserved.

Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi