Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Paleontologia, Giappone: identificata a Hokkaido una nuova specie di dinosauro


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5713 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 6 giorni fa

Il fatto che un nuovo dinosauro sia stato trovato in Giappone significa che un mondo indipendente di dinosauri esisteva in Giappone o in Asia orientale

Ricercatori giapponesi hanno scoperto una nuova specie di dinosauro ricostruendo uno scheletro quasi intero lungo 8 metri, il più grande mai trovato nel Paese: il team guidato dalla Hokkaido University ha studiato centinaia di ossa risalenti a 72 milioni di anni fa, concludendo che lo scheletro apparteneva a una nuova specie della famiglia degli adrosauri, nota come “dinosauro dal becco d’anatra“, un erbivoro della fine del periodo geologico del Cretaceo. Sei anni fa è stata ritrovata una parte della coda e in seguito l’intero scheletro.
Il team lo ha chiamato “Kamuysaurus japonicus“, ossia “dio drago giapponese”: i dettagli della scoperta sono stati pubblicati su “Scientific Reports”. Probabilmente viveva in zone costiere, un ambiente insolito per i dinosauri di questo periodo. Si è rilevato che alcune specie di dinosauri “preferivano occupare regioni vicine all’oceano e che l’ambiente costiero ha giocato un ruolo importante nella diversificazione” dei dinosauri all’inizio della loro evoluzione, secondo la Hokkaido University.
L’esemplare era probabilmente un adulto di 9 anni, del peso di 4-5 tonnellate.
Il fatto che un nuovo dinosauro sia stato trovato in Giappone significa che un mondo indipendente di dinosauri esisteva in Giappone o in Asia orientale, con un processo evolutivo indipendente“, ha spiegato Yoshitsugu Kobayashi, che ha guidato il team di ricerca.

Per approfondire http://www.meteoweb....c9MAdQ0oajfE.99




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana