Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Fossili a casa


  • Per cortesia connettiti per rispondere
27 risposte a questa discussione

#21 CARASSIO

CARASSIO

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 74 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2020 - 02:03

Chiedo nuovamente scusa.
Non era mai intenzione sollevare questo vespaio.
Malgado mi stia avvicinando alla soglia dei 60 anni, ho sempre pensato che una "sana" battuta possa sempre avere l'effetto di stemperare anche gli argomenti più caldi. E questo era lo scopo del riferimento all'avvocato.
Ho una piccola collezione, iniziata molti anni fa assieme a mio padre, che cerco di seguire nel tempo libero, aggiungendo quando possibile qualche pezzo. A questo proposito, dalle vostre precedenti discussioni avevo già capito che era meglio evitare "alcuni" siti di vendita on-line che offrivano poche certezze sia in merito alla provenienza che all'originalità dei reperti offerti.
Mi sembrava invece che il summenzionato sito d'aste potesse offrire maggiori garanzie.
Alla luce di quanto invece esposto in questa discussione prima del mio intervento, ho avuto il dubbio (poi ampiamente confermato dai vostri interventi) che anche questa strada non sia sempre sicura.
Di questo volevo conferma e, magari, anche qualche "dritta" su come tutelarmi.
Non volevo sollevare questioni o spaventare nessuno, continuo a ritenere che il bellissimo mondo dei fossili debba essere esplorato e pubblicizzato. Ma penso anche che sia giusto far capire a chi, come me, non ci opera per professione ma solo come hobby, come bisogna muoversi per non danneggiare se stessi e gli altri.
E anche da questo punto di vista credo fermamente che il vostro sito sia uno dei migliori sotto tutti i punti di vista.

Visualizza MessaggioMax, il 25 maggio 2020 - 11:41 , ha scritto:

Parecchie fattispecie giuridicamente regolamentate che riguardano  la chimica, il suolo, il sottosuolo, la coltivazione, la conservazione di beni preziosi, ecc nascondono in se un dedalo di multiformi aneddotiche dai significati anche apparentemente antagonistici. Questo vale per l'acquisto di prodotti (tipo nsettiticidi) che possono servire per far crescere bene le cipolle (alcuni sono tassativamente proibiti per il dettaglio ma li trovi da fornitori all'ingrosso) vietati in Italia ma legalissimi ad es in Germania; farmaci con medesimo principio attivo (come alcuni usati nelle diete) ma che sotto una certa soglia di posologia si possono acquistare senza impegnativa medica e invece sopra con impegnativa...; lo stesso oro in lingotti proibito in Italia (ma le monete sono legali) mentre in CH porti compri e vendi sia lingotti che monete, ecc. E' un ginepraio. E non è detto che un funzionario sappia e disponga delle stesse informazioni del suo collega! (ricordiamoci cosa succedeva all'epoca del lockdown: un vigile ti multava perché facevi poca spesa, l'altro ti faceva andare sorridendo; uno ti faceva scrivere a mano l'autodichiarazione, l'altro valutava la motivazione addotta per lo spostamento e ti faceva passare alla svelta....).
Direi. Manteniamoci all'interno delle disposizioni vigenti. Poi si sa che se trovi uno psicopatico di turno anche se stai parcheggiando nel pieno del tuo diritto e con la priorità dalla tua, puoi passare un bruttissimo quarto d'ora. Non facciamo, per favore, terrorismo gratuito come è già stato richiamato. Anche io ho avuto imprevisti assurdi ma cerco di dare consigli utili e non spaventare senza offrire strumenti alla gente che legge!
Ad es per gli invii di pacchi in USA, visto il casino che mi sta ancora "flagellando" a distanza di un mese e mezzo dalla spedizione, consiglio: utilizzate un corriere di provata esperienza internazionale, pagatelo quel che merita, dichiarate in chiaro tutto quanto richiesto (magari scrivendo rocce oppure campioni di minerali) e cosi starete un po' più tranquilli. Mai completamente però...come neppure non si può stare completamente tranquilli, d'altro canto, neppure a casa propria...

Visualizza MessaggioMarcosauro, il 25 maggio 2020 - 12:33 , ha scritto:

Beh non penso si faccia terrorismo se al messaggio

:” Scusatemi se mi intrometto, ma solo per capire, quindi se io faccio acquisti in "una nota casa d'aste con sede in Olanda", scegliendo solo venditori con sede in Europa (anche se il pezzo proviene da Madagascar, Cina, USA, ecc.) e conservo le ricevute di acquisto, non sono ugualmente in regola?
A questo punto per comprare un fossile da 50.00-250.00€ devo prima consultare un avvocato???”

Si risponde che no, non c’è da stare tranquilli e sereni sempre e comunque a prescindere dalla provenienza del pezzo solo perché lo si acquista in EU per l’EU


#22 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1258 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 25 maggio 2020 - 08:39

Stai tranquillo, non hai nulla di cui scusarti

#23 cicciojuras

cicciojuras

    Medusa

  • Moderatore
  • 993 Messaggi:
  • LocalitàMilano
  • Collezione:Fossili, minerali, gemme

Inviato 27 maggio 2020 - 06:45

Da quando l'oro in lingotti è proibito in Italia?
Quasi tutte le banche italiane lo vendono e non solo.

#24 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 27 maggio 2020 - 09:55

Visualizza Messaggiocicciojuras, il 27 maggio 2020 - 06:45 , ha scritto:

Da quando l'oro in lingotti è proibito in Italia?
Quasi tutte le banche italiane lo vendono e non solo.
Tu non sai di cosa stai parlando. In Italia è severamente proibito investire in lingotti d'oro. Che in banca ci siano cavò pieni di lingotti nulla consta poiché quelle sono riserve auree e non di certo a disposizione degli investitori. Sevuoi investire in oro o ti affidi all'oro "smaterializzato" come i certificati o i fondi ma se vuoi comperare oro fisico dovrai accontentarti delle monete. Niente lingotti.
Sesei convinto del contrario evidentemente ti stai confondendo con la Svizzera dove invece è possibile detenere in cassetta o cavò anche lingotti

#25 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 27 maggio 2020 - 10:07

La normativa italiana è delicata in materia. L'oro fisico va tracciato, acquisito da operatori iscritti ad appositi albi e sottoposta ad una fiscalità particolare. Inoltre deve essere denunciato se superiore ad un certo quantitativo. Per le monete è diverso poiché possono essere considerate oggetto da collezione.
Oggi è possibile ritrovare oro fisico in vendita per investimento presso i fornitori affilai accreditati ma non in  tutti i formati

#26 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 27 maggio 2020 - 10:14

Chiudo dicendo che, comunque, le deroghe a favore dell'acquisto/vendita di oro fisico in Italia ci sono se non erro dal 2016 e non valgono per tutte le percentuali di purezza d'oro nonché per tutte le dimensioni dei lingotti (o placchette). stop

#27 cicciojuras

cicciojuras

    Medusa

  • Moderatore
  • 993 Messaggi:
  • LocalitàMilano
  • Collezione:Fossili, minerali, gemme

Inviato 27 maggio 2020 - 10:16

Visto che io non so di cosa parlo, e tu sei esperto...gentilmente mi mandi il decreto legge di cui parli?

Allega File(s)



#28 cicciojuras

cicciojuras

    Medusa

  • Moderatore
  • 993 Messaggi:
  • LocalitàMilano
  • Collezione:Fossili, minerali, gemme

Inviato 27 maggio 2020 - 10:39

Aggiungo inoltre…

https://www.oregold.it/lingotti-in-oro

allego anche foto dei contatti con gli indirizzi.

Allega File(s)






Copyright © 2020 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana