Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Roccia conica: origine biologica?

Calcare Rupestre

  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1 OttimoPolare

OttimoPolare

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:
  • LocalitàMarche

Inviato 05 October 2020 - 04:47 PM

Buongiorno a tutti,
Vi chiederei un aiuto per capire cosa ho fotografato, si tratta di un conoide ci cica 20 cm di altezza, 9cm di circonferenza, roccia calcarea, bianco-gillastra, con quelle che sembrerebbero micro concrezioni sul vertice e su un lato. E' presente una stratificazione sull'asse verticale ma non vedo nulla che faccia pensare a origine biologica.

Zona cartografata nel "Calcare rupestre".

Vi ringrazio già per suggerimenti o informazioni.

op

Allega File(s)



#2 OttimoPolare

OttimoPolare

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:
  • LocalitàMarche

Inviato 05 October 2020 - 09:04 PM

Rettifico la collocazione geologica, si tratta di Cretaceo, probabilmente Scaglia Bianca.

#3 ricks

ricks

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 16 Messaggi:

Inviato 15 October 2020 - 06:32 PM

Non può essere semplicemente una roccia con una forma particolare?

#4 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6,079 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 16 October 2020 - 10:30 AM

una foto della bocca o presumibile tale? cioè la base del cono?
alcune foto dei dettagli più minuti? so osservano strutture con una lente o no?

#5 OttimoPolare

OttimoPolare

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:
  • LocalitàMarche

Inviato 4 settimane fa

Grazie ad entrambi per la risposta. Gentilissimi. :)

Sono tornato sul posto per verficare bene il terreno, si tratta di Cretaceo, Marne a Fucoidi, detrito di un taglio stradale dove mergono marne biancastre calcaree e marne argillose vari-colori (Verde/Marrone).  Il cono in questione ha la punta con visibili concrezioni calcaree millimetrico e sub-millimetrico. Potrebbero essere concrezioni ipogee, ma mi resta il dubbio sulla dinamica geologica all'origine del cono, che risulta ben proporzionato.

Appena visto avevo ragionato se potesse essere un calco interno di una rudista, il periodo poteva essere corretto, ma si sarebbe trattato di un frammento della parte basale, e questa avrebbe avuto una dimensione di oltre 70cm. Inconsueto per quello che so, e non trovo presenza di texture di crescita organogena.

Aggiungo foto.

Allega File(s)



#6 OttimoPolare

OttimoPolare

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 46 Messaggi:
  • LocalitàMarche

Inviato 4 settimane fa

Ultime due immagini, con vista base e vista d'insieme

Allega File(s)



#7 supertramp

supertramp

    Molecola Organica

  • Sostenitore
  • StellettaStelletta
  • 111 Messaggi:

Inviato 4 settimane fa

Potrebbe essere un nodulo di selce ancora nel suo involucro calcareo; io proverei a spaccarlo.

#8 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6,079 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 4 settimane fa

Propendo per semplice forma sedimentaria non altro

saluti

#9 bramfab

bramfab

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 985 Messaggi:

Inviato 4 settimane fa

Possibile nodulo concrezionario




Copyright © 2020 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana