Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Noduli madagascar ID


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1339 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 14 ottobre 2020 - 12:45

Ciao a tutti
Di recente mi sono trovato a dover catalogare questi pezzi del Triassico del Madagascar.
A parte il celacanto, il cui genere dovrebbe essere Whiteia (ma la specie la ignoro), gli altri mi risultano un po’ ostici da identificare con sicurezza. Mi sono già fatto delle idee ma sarebbe piacevole sentire un vostro parere. Grazie mille, allego foto

#2 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1339 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 14 ottobre 2020 - 12:48

.

Allega File(s)



#3 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7056 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 08:44

Più facile da dire che da fare.
Auguri per la classificazione.
Difficile senza sapere con precisione la zona di ritrovamento, un tempo tutti convinti fossero del triassico, in realtà potrebbero andare dal cretaceo al permiano.
In rete ci sono un sacco di nomi che mi sembrano per la maggior parte inventati :)
Cmq non sono male come pezzi, tenendo presente il tipo di fossilizzazione sempre tribolata.

#4 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1339 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 14 ottobre 2020 - 10:48

Grazie comunque :((

#5 Estwing

Estwing

    Ammonite

  • Moderatore
  • 1575 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 14 ottobre 2020 - 12:42

Il penultimo sembra Dapedium, ma io di pesci non ci capisco niente

#6 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6200 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 15 ottobre 2020 - 11:26

Visualizza Messaggiofrancomete, il 14 ottobre 2020 - 08:44 , ha scritto:

Più facile da dire che da fare.
Auguri per la classificazione.
Difficile senza sapere con precisione la zona di ritrovamento, un tempo tutti convinti fossero del triassico, in realtà potrebbero andare dal cretaceo al permiano.
In rete ci sono un sacco di nomi che mi sembrano per la maggior parte inventati :)
Cmq non sono male come pezzi, tenendo presente il tipo di fossilizzazione sempre tribolata.

Franco, scusa se approfitto
hai informazioni su questa anomalia delle località oppure sono solo voci di corridoio?
Link pubblicazioni in merito?

per quanto ne so i Celòacanti vengono da una sola località identificata abbastanza agevolmente
il resto....??? dubbi profondi

#7 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7056 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2020 - 11:43

Visualizza Messaggioniccosan, il 15 ottobre 2020 - 11:26 , ha scritto:

Franco, scusa se approfitto
hai informazioni su questa anomalia delle località oppure sono solo voci di corridoio?
Link pubblicazioni in merito?

per quanto ne so i Celòacanti vengono da una sola località identificata abbastanza agevolmente
il resto.... ??? dubbi profondi
No Nicola mi dispiace, non mi sono mai occupato di questi pesci, neanche mi piacciono più di tanto. La fossilizzazione in nodulo (come tutti gli altri noduli) è sempre problematica, spesso mancano pinne, teste, tutti gli elementi periferici del fossile. che rendono anche complessa la classificazione. So solo che i periodi non sono più solo il trias come sembrava una volta, ma spaziano molto.
E anche per quanto riguarda i celacantidi, non tutti lo sono anche se a volte ci assomigliano, ci sono dei parametri ben precisi che conosco poco, ma è essenziale il fossile completo, cosa alquanto difficile nei noduli.

#8 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1339 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 15 ottobre 2020 - 05:11

Ho chiesto a chi me li ha venduti, e mi dice essere “ triassici,
Del nord del Madagascar Regione di Diego Suarez, Lac sacré Ambilobe”
Non so seè d’aiuto

#9 Magnussen

Magnussen

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 9 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 09:54

Sicuramete questi pezzi sono del Triass inferiore del Madagascar. Con foto così posso arrivare a determinare sicuramente a livello di genere 3 esemplari su 4.
Il primo (il celacanto) è sicuramente una Whiteia sp. (ma sono indeciso tra due specie, servirebbe una foto delle scaglie e della testa per la determinazione)
Il secondo (l'Amiforme) è un Parasemionotus labordei
Il terzo (il Perleide) è un Perleidus madagascariensis
il quarto non è così ben conservato e la posizione in cui è fossilizzato non aiuta. Se non è toppo alterato potrei determinarlo se mandassi una foto della testa, una  della coda, una delle scaglie della zona postcraniale e una delle scaglie tra la pinna anale e dordale (sempre conservazione permettendo).

#10 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1339 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 18 febbraio 2021 - 10:55

Visualizza MessaggioMagnussen, il 18 febbraio 2021 - 09:54 , ha scritto:

Sicuramete questi pezzi sono del Triass inferiore del Madagascar. Con foto così posso arrivare a determinare sicuramente a livello di genere 3 esemplari su 4.
Il primo (il celacanto) è sicuramente una Whiteia sp. (ma sono indeciso tra due specie, servirebbe una foto delle scaglie e della testa per la determinazione)
Il secondo (l'Amiforme) è un Parasemionotus labordei
Il terzo (il Perleide) è un Perleidus madagascariensis
il quarto non è così ben conservato e la posizione in cui è fossilizzato non aiuta. Se non è toppo alterato potrei determinarlo se mandassi una foto della testa, una  della coda, una delle scaglie della zona postcraniale e una delle scaglie tra la pinna anale e dordale (sempre conservazione permettendo).

Grazie mille!
Se riesco domani faccio altre foto e le carico, speriamo siano d'aiuto

#11 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1339 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 09 marzo 2021 - 10:29

Chiedo scusa per il ritardo ma sono stato super indaffarato.
Ho provato a fare altre foto, ma sti pesci sono difficilissimi da fotografare (non essendoci il pesce ma solo l'impronta).
Se avete consigli su come procedere (ho provato con luce radente e diretta).

Allega File(s)



#12 Magnussen

Magnussen

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 9 Messaggi:

Inviato 14 marzo 2021 - 09:38

Purtroppo con queste foto non riesco ancora a vedere i particolari che mi servono, mi spiace...bisognerebbe fare foto migliori della testa (secondo me le prime che hai fatto andavano meglio) o altrimenti prima o poi ci vediamo (visto che non abiti troppo lontano) e provo a darci in occhiata di persona.

#13 Marcosauro

Marcosauro

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1339 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 14 marzo 2021 - 03:49

Visualizza MessaggioMagnussen, il 14 marzo 2021 - 09:38 , ha scritto:

Purtroppo con queste foto non riesco ancora a vedere i particolari che mi servono, mi spiace...bisognerebbe fare foto migliori della testa (secondo me le prime che hai fatto andavano meglio) o altrimenti prima o poi ci vediamo (visto che non abiti troppo lontano) e provo a darci in occhiata di persona.

Sono stato 2 ore a provare a farle ma impossibile ritrarli come vorrei con l'iphone. Ti(Vi) invito volentieri a prendere un caffè appena i colori delle regioni si sbiadiranno.




Copyright © 2021 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana