Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Rose del Deserto


  • Per cortesia connettiti per rispondere
19 risposte a questa discussione

#1 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 09:54

Avrei una domanda da fare sulle Rose del Deserto. Possiedo delle rose del deserto coperte di un p? sabbia, e comunque tutte quelle che vedo in giro lo sono. Ora, ? un bene che vi sia della sabbia su questi minerali, o bisogna toglierla?E se bisogna pulirle, mi basta farlo con dei pennellini?Non vorrei rovinarle, n? eliminarne un possibile pregio.
Grazie anticipate!

#2 simo

simo

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 223 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 01:54

CIAO SARETTA!!!POSSEGGO COME TE 3 ROSE DEL DESERTO(SONO STUPENDE....AFASCINANTI SECONDO ME)ED ANCHE QUESTE HANNO DELLA SABBIETTA ATTACCATA.....MA NON LE HO MAI PULITE SE NON PER TOGLIERCI UN P? DI POLVERE CON UN PENNELLO....E NON MI ? MAI STATA DETTA QUESTA COSA DI PULIZIA[:0].....NON SAPREI.A QUESTO PUNTO SONO CURIOSA DI SAPERLO....PURE IO!ATTENDIAMO      CIAO    SIMO

#3 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 03:16

[/quote]l'uso di un pennello per la polvere basta e avanza[:)]
[/quote]


Nel senso che posso toglierne la polvere cos?...o che devo usare il pennello per eliminare la sabbia che c'? attaccata??

#4 simo

simo

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 223 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 05:00

no non v? via la sabbia col pennello.......credo siano proprio cos?....belle al naturale[:D][:D]!!!Grazie e ciao a tutti e due!!SIMO

#5 Guest_Grapto_*

Guest_Grapto_*
  • Visitatore

Inviato 30 giugno 2006 - 09:13

Citazione:
Messaggio inserito da simo

no non v? via la sabbia col pennello.......credo siano proprio cos?....belle al naturale[:D][:D]!!!Grazie e ciao a tutti e due!!SIMO



Non mi intendo molto di minerali,ma credo che la sabbia sia inglobata nella rosa,e ne faccia parte,quindi ? un delitto toglierla,la rovineresti,lasciale cos?,ciao,
Grapto

#6 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2006 - 08:46

Grazie a tutti per le risposte!Almeno non ho rovinato le mie rose! [:D]

#7 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 18 luglio 2006 - 10:06

Citazione:
Messaggio inserito da McomeMeteorite

alcuni le immergono nella coca cola per dargli pi? colore




Cosaa??Nella coca-cola???Ma non si rovina il minerale???

#8 Guest_Grapto_*

Guest_Grapto_*
  • Visitatore

Inviato 18 luglio 2006 - 11:13

Ti ripeto,che ? sempre meglio lasciare i minerali al naturale,poi ogniuno f? quel che vuole.

#9 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 18 luglio 2006 - 07:45

Non preoccuparti Grapto non ho intenzione di mettere le mie rose nella coca-cola! :P
Chiedo perch? mi sembra una cosa assurda!Stranissima...

#10 Guest_Grapto_*

Guest_Grapto_*
  • Visitatore

Inviato 18 luglio 2006 - 10:20

Anche se ? impensabile,la cocacola ? un corrosivo,provate ad immergere un pezzo di carne in un bicchiere di cocacola,e dopo qualche tempo non vi troverete pi? nulla,ma anche con un moneta....diventer? liscia senza bassorilievi.
Siceramente non ho provato ancora con le matrici calcaree,potr? forse essere utile qualche prova in futuro per fare delle puliture??....Dovr? provarci poi vi dir?,e che non ? la mia bevanda preferita,anzi....dopo che ho scoperto che era corrosiva ho mollato il cubalibre e mi sono adattato con il gintonic che ? nettamente pi? buono....[:o)][;)]

#11 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 19 luglio 2006 - 11:01

La cosa della coca-cola mi sembrava strana proprio perch? so dell'effetto corrosivo che avrebbe la bevanda...Per cui mi chiedevo, immergendole nella coca cola, non si rovina il minerale?Non si va ad alterare qualcosa?Non si corrode?O ? proprio tale corrosione che la rende pi? vivace nei colori?

#12 giorgio

giorgio

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 868 Messaggi:

Inviato 19 luglio 2006 - 11:19

No non ? un effetto legato alla corrosione ma proprio al'impregnazione di sostanze coloranti, l'inghippo sta proprio negli zuccheri.
facendo il punto: le rose del deserto si possono lavare tranquillamente con una doccetta per asportare la sabbia intrappolata tra i diversi cristalli, asportare sporco e polvere e anche il secondario effetto di reidratare in parte il gesso in superficie; per il colore pu? essere vivacizzato con una immersione di alcune ore nel the (ovviamente non zuccherato e magari immerse con il the ancora tiepido e prima che abbia depositato le sostanze colorranti disciolte nell'acqua) se poi casa nostra ? particolarmente secca si pu? ovviare alla disidratazione della rosa e conseguente rilascio di sabbioli9na da parte dei cristalli di gesso, con una spruzzatina di lacca o fissativo per colori a carboncino (si forma una sorta di pellicola incolore e lucente che grazie ad un parziale "effetto bagnato" fanno risaltare colori e trasparenze della rosa. Eventuali spigoli schiacciati o fratturati si possono "mascherare" con una goccia di olio di vaselina o ancora meglio del "mitico" paraloide.
Raccomando di non mettere la rosa in giardino (con acque povere di sali come la pioggia il gesso si scioglie, ci mette un p? ma si scioglie!) n? mettere la rosa nell'acquario (non ridete ho sentito di chi l'ha fatto) pena discioglimento della rosa e portentosa variazione del ph con garantita estinzione di tutti i vostri pesiolini!!!!

#13 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 19 luglio 2006 - 06:51

Certo che di curiosit? se ne imparano tante!
Prima la coca-cola,poi il th?...Comunque io le mie rose le tengo per puro scopo collezionistico,quindi non corro il rischio di lasciarle in giardino o di metterle in acquario!![:D]
Comunque,alla fine,visto che ci sono...Vi metto la foto di una delle rose. Quella pi? grande e che ho comprato di recente non ho avuto modo di fotografarla,peccato per?, perch? ? anche la pi? bella.

[URL=http://img417.imageshack.us/my.php?image=rosadeldesertomaroccovr5.jpg][IMG]

Che dite?La rimango cos???

#14 giorgio

giorgio

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 868 Messaggi:

Inviato 19 luglio 2006 - 09:08

Bah io la laverei ben bene per togliere tutta la sabbia, un paio di ritocchini su quei cristalli rotti (le parti biancastre) credeo che potrebbero bastare e visto che ti piacciono le rose (del deserto) te ne posto una messicana (probabilmente trattata negli essiccatori per disidratare il vertice dei cristalli) molto estetica!

Immagine:
/Public/data/giorgio/200671922742_Rosamex-4-web.jpg
294,45 KB
e anche una carina dagli USA:

Immagine:
/Public/data/giorgio/200671922843_Rosausa-1-web.jpg
174,87 KB

#15 Guest_Grapto_*

Guest_Grapto_*
  • Visitatore

Inviato 19 luglio 2006 - 09:38

Concordo con Giorgio,per il mitico e inaspettato T?!!!
Io lo uso per ritoccare qualche volta foglie,pesci,oppure ammoniti che di solito hanno l'aspetto ossidato marroncino,ma che alcune volte ? rimasto nell'impronta oppure nel tempo ? svanito.
Il risultato ? buono,e rimane sempre al naturale,poi se si vuole, allora si procede con il Paraloid,per fissarlo definitivamente.
Ultimamente lo usato per proteggere e per evitare la disgregazione lenta di alcune matrici polverose e gracili con trilobiti,il risultato ? buono,ha solo il difetto che rimangono un tantino lucide,ma almeno i trilobiti non svaniscono.....[:D]

#16 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2006 - 09:51

Grazie per il consiglio Giorgio, allora mi sa che un bel bagno non glielo leva nessuno alla mia rosetta!
Belle le immagini che hai messo, un'altra delle mie rose ? come la prima foto, solo che ? solo una delle palline che in quella foto sono agglomerate tra loro...piccolissima rispetto alle altre 2 che ho, e curiosamente ? anche quella che ho pagato di pi?!!Ma la mia spiegazione al prezzo superiore riguarda il fatto che quella, al contrario delle altre, l'ho acquistata in una catena Geoworld...

#17 Trilophaco

Trilophaco

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 168 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2006 - 04:57

Ciao Ragazzi....
Sapete la storia della Coca-Cola non ? affatto assurda, anzi ho una spiacevole notizia da darvi:
Mcomemeteorite ha perfettamente ragione, ho parlato con un grosso importatore di vasi Tunisino che conosco... (che oltretutto mi ha procurato anche qualche fossilino :->) oltre alle camionate di vasi che finiscono in Olanda, importa anche altri manufatti locali e pietre e minerali lavorati tra cui le rose del deserto.
Bene, a meno che l'abbiate estratta personalmente dalla sabbia del deserto le roselline sono gi? state "lavate" con una leggera soluzione acida, ma visto i costi degli acidi preferiscono usare cocacola o pepsi, una volta che la superficie dei cristalli risulta pi? lucida e leggermente limpida risciacquano il tutto in acqua corrente.
Anche prima che arrivino sulle bancherelle dei mercatini vengono sottoposte allo stesso trattamento, sia per eliminare ulteriormente l'opacit?, sia per eliminare le antiestetiche fratture e graffi biancastri sulla superficie dei cristalli!!!!

CIAO TRILOPHACO

#18 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2006 - 06:27

Quindi Trilophaco tu mi diresti di non lavarle, visto che gi? sono state trattate. Comunque ne ho lavata una...Alla fine ? uguale a prima, quindi lavarle o no fa lo stesso.

#19 Trilophaco

Trilophaco

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 168 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2006 - 06:53

Citazione:
Messaggio inserito da Saretta

Quindi Trilophaco tu mi diresti di non lavarle, visto che gi? sono state trattate. Comunque ne ho lavata una...Alla fine ? uguale a prima, quindi lavarle o no fa lo stesso.


Da quello che ho capito, il lavaggio non serve a colorarle ma solo a lucidarne la superficie e per togliere i residui di sabbia, probabilmente maschera i graffi e le rotture, io comunque sono daccordo che minerale o fossile che sia ? assolutamente meglio se ? al naturale, ma non dimentichiamoci che spesso le pulizie e le preparazioni possono essere eseguite anche con materiali che non considereremmo specifici; l'aceto per acidare, acqua ossigenata, limone, per l'argento o il rame il bicarbonato pu? fare miracoli, per non parlare del te o dell'enne che al posto dell china pu? essere utile per il restauro dei fossili o per mascherarne difetti antiestetici.
Quello che credo ? che ? bene prestare molta attenzione prima di intervenire su qualsiasi esemplare in nostro possesso, quando l'abbiamo  acquistato ? stato gi? lavorato da qualcuno che l'ha sicuramente migliorato nell'aspetto estetico, per renderlo pi? appetibile ai nostri occhi.
In ogni caso questa settimana il M. (il tizio Tunisino) potrebbe portarmi una rosa ancora da pulire, sicuramente poster? delle foto... sinceramente sono curioso anchio di vederne una "al naturale".
Ciao

#20 Saretta

Saretta

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 40 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2006 - 11:33

Bene aspettiamo di vedere la rosa al naturale allora!




Copyright © 2021 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana