Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

wiki-Enciclopedia di fossili


  • Per cortesia connettiti per rispondere
136 risposte a questa discussione

#81 David

David

    Placoderma

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2050 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 12:50

Personalmente mi esprimo per l´ordine Sistematico - la cronostratigrafia comporterebbe troppe sovvraposizioni di specie o generi, ed se la distribuzione é dubbia? (FAD - LAD) - comunque si potrebbe scrivere anche un articolo introduttivo  "Tipici fossili del Precambriano".

Con questo sistema si potra anche risparmiarsi la sistematica per ogni specie dal phylum in poi, p.e. se mi trovo nel capitolo artropodi basterranno i ordini o le famiglie.

#82 Spatny_srdce

Spatny_srdce

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 88 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 12:56

Non mi direte che veramente pensate ancora di ordinare sistematicamente le schede, tutto ciò ha un terribile sapore di muffa sui biscotti della nonna andati leggermente a male...

#83 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 01:36

Bof, non vedo dove sta il problema della sovrapposizione se si lavora secondo un'ordino cronostratigrafico.
In ogni caso si dovrà inserire da quando una specie é apparsa a quando si é estinta nel testo della scheda; per l'ordine crono l'esemplare X lo si mette da quando é apparso e basta, senza ripetere per ogni epoca lo stesso fossile.
Non é per me questione di "figo" e no (non vedo dove sta comunque la "figaggine" in tutto questo), ma é questione di praticità e, come dice in maniera dulcamara Spatny, mi sa di classificazione museale in cui i pezzi sono sparpagliati rispetto al loro reale contesto per seguire une rigida classificazione linneana.
Se un ragazzino che vuole scoprire il mondo dei fossili, l'ordine cronostratigrafico risulterà molto piu' pratico per poter posizionare i vari fossili secondo la loro era/periodo/epoca di appartenenza e non esclusivamente secondo il Phylum. Molto piu 'facile e banale da apprendere...un'ammonite é sempre un cefalopode, ma piazzarlo nel Lias o nel Sinemuriano non risulta molto piu' evidente da apprendere (evidentemente se la specie é limitata ad un range temporale relativamente ristretto).
Vedermi un brachiopode del permiano con uno sottostante del pliocene, sinceramente mi fa un po accapponare la pelle.
D'altronde già nel bel libro di Pinna (Il Grande libro dei Fossili - che riporta le tavole del Brocchi) ogni tavole contiene fossili di una stessa epoca -anche di uno stesso giacimento- e questo lo trovo estremamente utile per comprendere (anche) le associazioni fossilifere come si presentano e che cosa posso trovare -teoricamente- in una serie datata al Permiano che si trova ipoteticamente a 100Km di distanza, coeva e con lo stesso tipo di habitat.
In ogni caso scordiamoci di fare un'opera innovativa se ci si limiterà a seguire il masticato e rimasticato ordine tassonomico. Tra l'altro bisognerà vedere quanti esemplari si potranno "collezionare" in questo futuro volume.

Ebo

PS: per quello che riguarda le foto da introdurre propongo di farle su fondo nero per i campioni isolati di modo da mettere meglio in evidenza di colori ed il contrasto dei chiaroscuri.

#84 paleobeppe84

paleobeppe84

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 14 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 02:17

Sistematico...secondo me è piu comodo...

#85 dodo

dodo

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 121 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 02:42

sono in accordo sul fatto che l'ordine cronostratigrafico ha il suo perchè, però materialmente fatemi capire,

se ho una specie x che compare nell'eocene ed è distribuita fino all'attuale, come faccio?

la inserisco solo nel capitolo dedicato all'eocene?
ma se qualcuno la rinviene magari nell'oligocene? va a vedere nell'enciclopedia e nell'oligocene non la trova...

la ripeto ogni volta fino all'attuale?
diventa un casino.

io ne faccio una questione prettamente pragmatica...

#86 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 03:02

A prescindere che utilizzare il grassetto come fai tu io lo considero come scrivere in maiuscolo, quindi secondo la deontologia dei vari forum potrebbe essere interpretata come un'alzare la voce (di conseguenza se le cose cominciano a degradarsi in una discussione che si vuole creativa e democratica posso anche chiudere allegramente qua la discussione che tanto non ho nulla da perderci), ho scritto sopra (e ritengo che sarà interessante introdurlo) che ogni specie sarà corredata di una dicitura riguardante la distribuzione temporale, una volta e per un singolo esemplare.

Se tu mi parli di un mollusco X apparso nell'Oligocene ed ancora vivente, io posso parlarti per l'estremo di un a Calceola sandalina od Amaltheus mergaritatus che é ben piazzato in una data precisa e di li non si muove. Come vedi entrambi gli argomenti possono essere validi.

Tu parli di una classificazione che non tiene conto di una coetaneità degli organismi, io parlo di un'organizzazione che prescinde da una classificazione  eventualmente rigorosa (che comunque lo sarà lo stesso) e, a parer mio, poco utile se voglio organizzare una campagna di scavo nel pliocene per esempio e sapere almeno che cosa ci trovo.

E' chiaro che ci saranno SEMPRE e COMUNQUE SIA delle incongruenze da una parte e dall'altra della metodologia che si applicherà su questo (ancora ipotetico) volume.

Tratto da wikipedia:
Il pragmatismo "è la dottrina che non vi sono limiti o paletti alla ricerca se non quelli della conversazione - nessun limite generale imposto dalla natura degli oggetti, o della mente, o del linguaggio, ma solo quei limiti particolari che sorgono nella discussione con i nostri compagni di ricerca", ovvero il riconoscimento del carattere contingente dei nostro punti di partenza e l'accettazione che l'unica fonte di guida per noi è la comune eredità e la discussione interna alla comunità umana.

Ebo

#87 turtle

turtle

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 228 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 03:09

Per quel che può valere sono per il sistematico anche io. Se ho ben capito questa vuole essere una divulgazione ad ampio raggio, compreso i semplici curiosi e appassionati. Per questo penso sia più semplice da consultare un indicazione sistematica. Poi si potrebbe inserire nelle schede come campo facoltativo L'ambiente di vita con le principali specie in associazione (se non è già stato inserito, con la vendemmia in corso ho poco tempo per leggere tutto!).
Ciao Nicco, per quello che sono le mie capacità le schede posso postarle anche io.
Ciao a Tutti!!  

#88 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6194 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 22 settembre 2007 - 04:57

Aggiornamento voti

Cronostratigrafico = 2
Sistematico = 6


P.S. stiamo votando per scegliere quale sarà l'ordine da preferire
nell'elencazione delle pagine e perfavore
non incominciate una discussione anche per questo progetto
alzando subito la temperatura
cerchiamo anche in questo caso di
rimanere pacati
in fondo sarà un lavoro di tutti.

#89 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6194 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 22 settembre 2007 - 05:02

Citazione

Per quel che può valere sono per il sistematico anche io. Se ho ben capito questa vuole essere una divulgazione ad ampio raggio, compreso i semplici curiosi e appassionati. Per questo penso sia più semplice da consultare un indicazione sistematica. Poi si potrebbe inserire nelle schede come campo facoltativo L'ambiente di vita con le principali specie in associazione (se non è già stato inserito, con la vendemmia in corso ho poco tempo per leggere tutto!).
Ciao Nicco, per quello che sono le mie capacità le schede posso postarle anche io.
Ciao a Tutti!!   

accettata candidatura
Grazie

#90 Betelges

Betelges

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 257 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 06:58

se così si mette...sistematico!

#91 Guest_Danny_*

Guest_Danny_*
  • Visitatore

Inviato 22 settembre 2007 - 07:59

.....bhe essendo affetto da tassonomite sistematica acuta ....non posso che votare per ordine sistematico.....

ps magari e' una cavolata ma io la sparo comunque  .......visto che la nostra forza e' la dislocazione sul territorio ...cosa ne direste di un ordine geografico ??
sicuramente non risolverebbe il problema delle doppie schede ...ma darebbe una bella idea d'insieme.

.......alla fine di ogni sezione sistematica o cronostratigrafica o geografica che sia , per evitare di creare doppie schede potremmo un fare appendice del tipo elenco solo testo.

#92 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6194 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 22 settembre 2007 - 09:10

Aggiornamento voti

Cronostratigrafico = 2
Sistematico = 8

#93 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6194 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 22 settembre 2007 - 09:11

Citazione

.....bhe essendo affetto da tassonomite sistematica acuta ....non posso che votare per ordine sistematico.....

ps magari e' una cavolata ma io la sparo comunque  .......visto che la nostra forza e' la dislocazione sul territorio ...cosa ne direste di un ordine geografico ??
sicuramente non risolverebbe il problema delle doppie schede ...ma darebbe una bella idea d'insieme.

.......alla fine di ogni sezione sistematica o cronostratigrafica o geografica che sia , per evitare di creare doppie schede potremmo un fare appendice del tipo elenco solo testo.




Forse non ho compreso....

fare un elenco geografico delle schede alla fine?

#94 Guest_Danny_*

Guest_Danny_*
  • Visitatore

Inviato 22 settembre 2007 - 09:55

....non intendevo questo (effettivamente mi son spiegato male) ma mi hai fatto venire un idea che potrebbe accontentare tutti:
..alla fine del volume possiamo fare delle tavole riassuntive con foto in formato ridotto in ordine cronostratigrafico o sistematico o geografico !
che ne pensate?

#95 dodo

dodo

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 121 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2007 - 11:57

x ebo

nessuna alzata di voce, il maiuscolo era x sottolineare le due possibili alternative.

non ho capito niente dalla citazione da wikipedia.

non sono proprio un virtuoso della parola scritta, pragmatico era inteso come pratico, ovvero a mio parere l'ordine sistematico è semplicemente più funzionale.
Poi magari durante la realizzazione si può anche decidere x il cronostratigrafico se ci si rende conto che è fattibile...senza accapigliarsi...

#96 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2007 - 09:32

Va bene, a volte sono pure io che mi "illumino" un po bruscamente.
Fatto sta, da come vanno le cose e visto il numero di risposte, credo che la scelta sia già stata fatta.
Si dia tempo ancora oggi per eventuali aggiornamenti della classifica delle preferenze e poi che si parta con queste benedette schede.

Ebo

#97 dodo

dodo

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 121 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2007 - 12:06

no problem :)

però con la tua risposta mi hai fatto riflettere e dannazione sto cominciando a trovare il cronostratigrafico sempre più intrigante...anche per creare qualcosa di un poco innovativo...che sia utile alla classificazione ma che racconti anche le varie epoche...dando un senso diverso a tutto il lavoro...solo che la vedo sempre un pò complessa nella realizzazione...  :P

#98 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2007 - 01:08

Io le mie motivazioni le ho dette, rileggetevi i miei post.
In ogni caso é chiaro che esisteranno sempre delle difficoltà (da superare o tenere in considerazione) in entrambe le classificazioni.
Dire che una é piu' interessante perche' "piace" di piu' o perche' si é abituati a studiare sull'Allasinaz (od altri testi analoghi) lo trovo riduttivo.
Cio' non toglie che se si opta per una classificazione sistematica, gli organismi potranno essere classificati in ordine stratigrafico in seno ad ogni gruppo, ma a mio avviso si perderebbe comunque qualche cosa.
Altre soluzioni si possono trovare (indice a fine volume per ordine stratigrafico/sistematico/regionale etc etc per veloce consultazione ed altro.
Insomma, non sto ad insistere, la mia, che piaccia o no l'ho detta.

Ebo

#99 Spatny_srdce

Spatny_srdce

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 88 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2007 - 02:36

-Rinasco, rinasco nel 1850...-; non c'è problema Ebo, se la maggioranza continua a preferire il -Salotto di nonna Speranza- (G.Gozzano), della classificazione sistematica, con la frutta finta sotto campane di vetro, Loreto impagliato ed il busto di Napoleone, che male c'è? Forse se si opta per l'ordine sistematico non ci sarà neppure bisogno di fare le fotografie, basterà fornire per ogni fossile una bella tavola disegnata a china, in stile Barrande, c'è l'inconveniente del tempo che si sprecherà a disegnarle tutte, ma vuoi mettere l'effetto che fa? Forse però, tra i compiti da svolgere per organizzare il tutto bisognerà anche includere qualcuno che si faccia carico di reperire ragnatele e polvere da distribuire poi sulle schede...

Permettetemi qualche ironia ogni tanto... ;-))

La mia obiezione principale è la seguente: costruire tutto su una classificazione sistematica è un po' come gettare le fondamenta di un fabbricato sulle sabbie mobili, sappiamo tutti che l'edificio sistematico è tutt'altro che statico e soprattutto negli ultimi tempi è soggetto a continue revisioni e stravolgimenti anche rivoluzionari che coinvolgono non solo il genere o la specie, cambiamenti questi che in sistematica sono come un rumore continuo di fondo, ma i principali livelli della classificazione zoologica, Phylum, Classe, Ordine, con l'introduzione tra l'altro di nuovi gradi di classicazione come Coorte, Legione, Divisione, ecc.; basti pensare al riordinamento attuato recentemente nell'albero evolutivo dei Mammiferi grazie alle analisi molecolari sul DNA e agli strumenti cladistici messi a disposizione per lo studio delle faune fossili, con conseguente creazione dei cladi degli Afroteri, Laurasiateri, ecc., che neppure erano immaginabili qualche decennio fa; il rischio quindi è di trovarsi con un testo precocemente invecchiato mentre ancora lo si sta scrivendo.

#100 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6194 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 23 settembre 2007 - 03:10

Citazione

Citazione

Per quel che può valere sono per il sistematico anche io. Se ho ben capito questa vuole essere una divulgazione ad ampio raggio, compreso i semplici curiosi e appassionati. Per questo penso sia più semplice da consultare un indicazione sistematica. Poi si potrebbe inserire nelle schede come campo facoltativo L'ambiente di vita con le principali specie in associazione (se non è già stato inserito, con la vendemmia in corso ho poco tempo per leggere tutto!).
Ciao Nicco, per quello che sono le mie capacità le schede posso postarle anche io.
Ciao a Tutti!!   

accettata candidatura
Grazie

Home del progetto aggiornata
http://wef.paleofox.com

nessuno ha scritto qualcosa?

Allora incominciamo a fare lavorare la redazione
la redazione si incaricherà di redigere le regole.

Saluti




Copyright © 2021 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana