Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Nasce FOSSIL HUNTING - YouTube Group


  • Per cortesia connettiti per rispondere
33 risposte a questa discussione

#1 Lucabio

Lucabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 492 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2008 - 03:01

E' nato dall'amicizia e dalla collaborazione di alcuni utenti di questo
e altri forum, che da tempo usufruiscono di you tube per condividere
i video delle proprie escursioni e attività, un gruppo YouTube che
raccoglie tutti i video più belli, in modo da poter diffondere
più agevolmente e portare a conoscenza di tutti la nostra passione!

Sperando di contagiare un numero di persone sempre maggiore, chi
fosse interessato ad unirsi al gruppo con video delle proprie avventure,
ritrovamenti, scoperte, attività, ecc. è benvenuto! Non esitate a contattarmi!

Il link al gruppo è il seguente: http://www.youtube.c...p/fossilhunting

Dallo stesso link è possibile vedere i video finora raccolti...

Saluti a tutti!
Luca

#2 Guest_gpl1_*

Guest_gpl1_*
  • Visitatore

Inviato 10 novembre 2008 - 05:19

Caro Luca, fino a che non si stabilisce una buona regola sulla raccolta dei fossili...la vedo triste filmare le uscite, anche se fatta da gruppi per scopo scientifico....

#3 rossano

rossano

    Spugna

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 527 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2008 - 05:28

Colto sul fatto!

#4 Guest_Danny_*

Guest_Danny_*
  • Visitatore

Inviato 10 novembre 2008 - 05:52

per la raccolta si tratta di filmati effettuati in altri paesi , e comunque per cio' che riguarda l'italia ....filmare senza rccogliere non e' un reato ...giusto!  ;)

#5 darwin60

darwin60

    Spugna

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 748 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2008 - 05:57

il guaio è che invece sembrerebbe sia un reato....

#6 Guest_PaleoDesigner_*

Guest_PaleoDesigner_*
  • Visitatore

Inviato 10 novembre 2008 - 08:02

E' UNA BELLISSIMA IDEAAA!

I media seconda la mia opinione, aiuteranno la diffusione di questa affascinante materia.
Le escursioni filmate sono molto emozionanti, per chi le vive, e (se il filmato ha un buon montaggio, un certo estetismo nelle riprese e una colonna sonora che prende) per coloro che le guarderanno. E' giusto fare dei video delle riprese all'estero, ma anche in Italia si possono fare, soprattutto nel campo della documentaristica o della cinematografia filmica. Non è detto che si vedano solo fossili nel terreno... Spero che la cosa possa interessare anche animatori, e registi come me.

L'importante è che riesca ad essere materiale di intrattenimento, ma al contempo, avere informazioni e dettagli possibili da presentare ad ogni tipo di pubblico.

Comunque filmare un giacimento o un affioramento di stratificazioni plioceniche dal terreno o costeggianti un rivolo di fiume non è reato, ..ma figuriamoci. Toccarli certamente, a meno che non sei autorizzato...avevo letto che allo Stirone, il museo locale aveva fatto delle spedizioni di raccolta, e anche in altri posti, non solo lì, dove è naturalmente richiesto. Integrarsi in questi gruppi, collaborare potrebbe dare la possibilità di girare degli interessantissimi filmati...

Buona Serata!   

#7 Guest_gpl1_*

Guest_gpl1_*
  • Visitatore

Inviato 10 novembre 2008 - 10:33

se non si possono fare foto...filmati? cioé ragazzi, badate bene che io sono un sostenitore della diffusione e via dicendo, ma visto tutti stì casini....mi sà che le mie uscite me le tengo con mé...guardate il post di alcuni giorni fà di FH sulle ......di....A....e che polverone si è alzato per alcune foto di denuncia...basta che ci sia uno str.....che dice, lì in quella cava non ci potevi stare...e ci sono anche le prove che eravate lì...il greto del fiume è un demanio dello stato e via dicendo......e poi chi pigliamo in giro....si và solo a filmare? mhà....vi ripeto io sono d'accordissimo...ma io non lo farei visto i tempi che corrono, basta un low profile, se poi i giacimenti sono esteri...ben venga......;-) la mia owiamente vole essere una provocazione.....

#8 Guest_PaleoDesigner_*

Guest_PaleoDesigner_*
  • Visitatore

Inviato 10 novembre 2008 - 11:18

Citazione

se non si possono fare foto...filmati? cioé ragazzi, badate bene che io sono un sostenitore della diffusione e via dicendo, ma visto tutti stì casini....mi sà che le mie uscite me le tengo con mé...guardate il post di alcuni giorni fà di FH sulle ......di....A....e che polverone si è alzato per alcune foto di denuncia...basta che ci sia uno str.....che dice, lì in quella cava non ci potevi stare...e ci sono anche le prove che eravate lì...il greto del fiume è un demanio dello stato e via dicendo......e poi chi pigliamo in giro....si và solo a filmare? mhà....vi ripeto io sono d'accordissimo...ma io non lo farei visto i tempi che corrono, basta un low profile, se poi i giacimenti sono esteri...ben venga......;-) la mia owiamente vole essere una provocazione.....

Bè, sì, filmare solo...perchè avvelenare dei buoni rapporti con le istituzioni, e mandare all'aria possibili collaborazioni? Nella cava, se uno non ci può stare per vieto, è impensabile potersi portare attrezzature per documentare...tanto più assieme, a martello e scalpello. Non credo che convenga però, anche, far diventare queste attività..."preghiere da catacombe"..scusa la mia espressione stramba..intendevo, cose di nascosto. Comunque, è naturale poi che anche all'estero bisogna premunirsi di autorizzazioni, non si può andar a "spaccar pietra" come fa comodo a noi. Semmai, avere delle possibili conoscenze di siti, come le hanno i gruppi paleontologici, fatti di professionisti, appassionati - artisti, che possono indicare dove cercare, e quando fare le uscite.
Per quanto riguarda i siti italiani, giustamente come dici, i tempi non sono ancora maturi...e i sequestri delle collezioni, di merce di provenienza italiana sui banchetti di qualche fiera di beneficienza o di paese, le denunce senza fondamento per possessione di BENI DELLO STATO = vengono ancora attuate e a danno dello stesso Stato, (non che abbia importanza, come ne ha invece) le istituzioni quali i musei, quasi sconosciuti ed evitati...con una pesante atmosfera che alita all'interno delle loro sale, mentre la gente si domanda se è opportuno o meno pagarne il biglietto, entrarvi a scattare fotografie.. chissà, LA PRIVACY!!! Ci sono musei nel Nord, di cui non puoi assolutamente divulgare le foto..figuriamoci se le trovi sul web...semi-sconosciuti, ma a loro non gliene può-fregar-de-meno, (escludendo i curatori, responsabili del mantenimento delle esposizioni che pagano di tasca propria perchè sia tutto regolare).

FOSSIL HUNTING è una bella iniziativa, e va curata..perchè più siamo tanti, simpatizzanti dell'idea o collaboratori, più non possono colpire e fare gli str.. con l'utilizzo di sequestri e denunce. Non voglio lasciar correre il tempo..e tu?

#9 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5259 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2008 - 11:56

Attenti però a non ....Girare Troppo l'Acqua, si corre il rischio che si....Intorbidisce !!!.

In Italia, attenzione, esistono solamente... Leggi e ...Legggi e... Leggggi e... Legggggiii.

E poi cominciano i guai.

A buon intenditor...poche parole bastano.

Sempre nel rispetto di tutto e di tutti.

#10 Lucabio

Lucabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 492 Messaggi:

Inviato 22 novembre 2008 - 10:36

Scusate se non ho più risposto, ma il tempo a disposizione non è mai quanto si vorrebbe!

Vorrei cercare di sfatare un mito o forse quasi un incubo per gli appassionati di fossili, nonostante gli ultimi avvenimenti e le cronache, quasi nere, in campo paleontologico.
Non mi sembra sia vietato in nessuna legge, ne proposta di legge, fotografare, ne tanto meno fare filmati a reperti fossili, almeno non che io sappia, ma potrei sbagliarmi. Quindi se avete riferimenti di leggi in questo senso, mi farebbe piacere se me li citaste, in modo da poterli leggere.

Quello che dice Danny, è vero, potrebbero benissimo essere affioramenti all'estero, ma non è questo il punto, non capisco sinceramente il perchè di tutta questa paura che si percepisce nei vostri messaggi.

Per rispondere a gpl1, darwin60 e a rossano, la mia storia è presto raccontata: circa un anno fa mi sono iscritto al gruppo GAMPS (il gruppo toscano di Simone Casati), ho avuto la fortuna come qualcuno ricorderà di trovare una vertebra caudale mancante di una balenottera scoperta anni fa vicino ad Asti, dove vivo, da li in poi, contatti e collaborazione con il Museo della riserva fossilifera di Valleandona a cui ho donato la vertebra e con la Soprintendenza del Piemonte, mi hanno portato al riconoscimento, da parte di quest'ultima, della mia attività di ricerca!

Sinceramente non vedo perchè tutto questo timore delle autorità, e in parte lo trovo anche infondato! Collaborando, sono sicuro che si potrebbe, anzi si può, fare tutto alla luce del sole, con maggiori risultati e soddisfazioni per gli appassionati, per gli enti di ricerca e per le autorità!
(E' chiaro però, che se voglio trovare una vertebra e pretendo di tenermela a casa, allora mi conviene fare tutto di nascosto, perchè se poi mi beccano, allora si che vado nei casini!)
Io, come del resto chi mi ha indirizzato sulla giusta strada, Simone Casati, siamo direi un buon esempio di collaborazione con le autorità!
Spero con questo di non aver turbato gli animi di nessuno...
Saluti a tutti!

Luca

#11 porcospino

porcospino

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 262 Messaggi:

Inviato 22 novembre 2008 - 10:55

ragazzi,
però su con la vita e bandiamo questo pessimismo.
Mi sento quasi un fuorilegge a far parte di questo forum perchè qualsiasi argomento si sollevi saltano fuori leggi, arresti, multe...
sembriamo tornati ai moti carbonari :-\

il mio vicino di casa è un malvivente: ha una collezione di ammoniti  ;D ;D ;D

#12 Lucabio

Lucabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 492 Messaggi:

Inviato 22 novembre 2008 - 10:57

Condivido, porcospino, condivido in pieno!!!  :)

#13 Guest_Danny_*

Guest_Danny_*
  • Visitatore

Inviato 23 novembre 2008 - 03:23

arrestato uomo trovato in possesso di piuì di  di 10 grammi di ammoniti ......
.....mi vien da ridere!
ARRESTATO SPACCIATORE DI TRILOBITI ..
......QUOTO PORCOSPINO!!!!

#14 nameless

nameless

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 56 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2008 - 09:54

mi sembra che il primo di giugno sia passata una modifica alla tanto famosa legge del '39.
la quale vieta qualsiasi riproduzione fotografica e video, oltre che la detenzione non autorizzata di riproduzioni di fossili italiani, la cosa fa veramente sorridere, chissa come andrà. ciao a tutti. :)

#15 rossano

rossano

    Spugna

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 527 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2008 - 10:41

Nameless,che è una barzelletta?Vietare anche fotografare i fossili italiani non ci posso credere.

#16 Lucabio

Lucabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 492 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2008 - 09:43

Non vorrei protrarre oltre questa questione sui termini di legge, già lungamente dibattuta in altri post, ma mi vedo costretto a specificare
per l'ennesima volta, e riporto pari pari dal sito del Ministero per i Beni Culturali, che la legge attulamente in vigore non è più quella del 1939 bensì da quattro anni a questa parte è in vigore IL CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO che è il principale riferimento legislativo che attribuisce al Ministero per i Beni e le Attività Culturali il compito di tutelare, conservare e valorizzare il patrimonio culturale del nostro Paese è il decreto legislativo n. 42 del 22 gennaio 2004 Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge numero 137 del 6 luglio 2002 nel quale sono confluite parte delle norme stabilite dalla originaria legge n. 1089 del 1939.

Tale legge tutelava in realtà , in linea generale, le cose di interesse storico ed artistico, e la medesima tutela è stata ribadita nel citato codice, ma tutte le associazioni che si occupano di fossili e di minerali hanno espresso un unanime giudizio di inadeguatezza di questa disciplina. Questa posizione era stata confermata dalla cosiddetta « circolare n. 63/STRAP » del 15 febbraio 1999 con la quale il Ministero per i beni e le attività culturali aveva tentato di superare l’impostazione della citata legge n. 1089 del 1939 immaginando di costruire un rapporto tra il Ministero e coloro che praticavano la ricerca dei materiali di cui si tratta. Malgrado lo sforzo in questo senso, attualmente la situazione, anche dopo la proposta di legge "Naccarato", è rimasta pressochè immutata, nel senso che non sono state apportate specifiche correzioni o aggiunte per quanto riguarda fossili e minerali, nelle seguenti modifiche al codice dei beni culturali e del paesaggio.

Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42. "Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137"
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 24 febbraio 2004 - Supplemento Ordinario n. 28
Decreto Legislativo 24 marzo 2006, n. 156. "Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in relazione ai beni culturali"
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 97 del 27 aprile 2006 - Supplemento Ordinario n. 102 (Rettifica G.U. n. 119 del 24 maggio 2006)
Decreto Legislativo 24 marzo 2006, n. 157. "Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in relazione al paesaggio"
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 97 del 27 aprile 2006 - Supplemento Ordinario n. 102
Decreto Legislativo 26 marzo 2008, n. 62. "Ulteriori disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in relazione ai beni culturali"
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 84 del 9 aprile 2008 - Serie Generale
Decreto Legislativo 26 marzo 2008, n. 63. "Ulteriori disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in relazione al paesaggio "
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 84 del 9 aprile 2008 - Serie Generale


Per cui per quel che mi risulta non è stato vietato fotografare, ne fare riprese video a fossili ed affioramenti. Ma ribadisco, nel mare legislativo, magari qualche comma mi è sfuggito per cui se avete riferimenti scritti, vi pregherei di segnalarli!  Grazie

#17 raptor83

raptor83

    Trilobite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1055 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2008 - 12:22

Anche perchè si andrebbe sul ridicolo, tanto varrebbe allora dichiarare fuorilegge anche chi va al museo o nei parchi naturali, non diciamo XXXXXXX

#18 porcospino

porcospino

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 262 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2008 - 10:21

Lucabio però non ha tutti i torti ed ora che mi viene in mente quando un paio d'anni fa ho visitato il parco paleontologico di Cene (BG), le guide ci hanno espressamente vietato di fare fotografie, soprattutto all'affioramento in cui stavano scavando.
Si trattava di una visita guidata e chi spiegava si era portato dietro alcuni pezzi estratti tempo addietro per farli vedere ai visitatori: un paio di pesci.
Rincaro la dose dicendo che qualcuno di noi ha chiesto se si poteva fotografarli e la risposta è stata negativa, però come alternativa potevano venderci alcune cartoline raffiguranti l'esemplare, come da norme vigenti.
Purtroppo è la triste e surreale realtà.

#19 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5259 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2008 - 10:42

Non dimentichiamo però che poi vi sono leggi e regolamenti, divieti e o concessioni, a livello
Regionale, Provinciale e, non ultimi, Comunali.
Quindi, le applicazioni legislative a livello Nazionale possono essere interpretate in diversi modi,
differentemente da Regioni, Province e Comuni.
Non dimenticando le interpretazioni delle varie Soprintendenze ai Beni Culturali e, non ultimo, i
vari Enti preposti alla tutela, quali C.C., G.F., P.S., G. di F., V. U. compresi.

#20 Lucabio

Lucabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 492 Messaggi:

Inviato 30 novembre 2008 - 08:58

Citazione

Lucabio però non ha tutti i torti ed ora che mi viene in mente quando un paio d'anni fa ho visitato il parco paleontologico di Cene (BG), le guide ci hanno espressamente vietato di fare fotografie, soprattutto all'affioramento in cui stavano scavando.

In che senso non ho tutti i torti?

Immagino che in quella particolare realtà, che non conosco, possano esserci particolari convenzioni, per cui è chiaro
che se devono vendere le cartoline con le immagini dei fossili, chiaro che non possono farti fare foto! Si darebbero
la zappa sui piedi da soli!  ;D  L'unica cosa che mi lascia perplesso è con quali permessi gli sia concesso di lucrare
su un bene dello stato! Ad ogni modo ripeto che non conosco quella realtà!

Resta il fatto che nessuno finora mi ha citato un articolo di legge in cui sia espressamente vietato fare foto o video
ad affioramenti e/o reperti fossili! Tra l'altro tutte le pubblicazioni scientifiche come farebbero senza foto??
No, credo proprio che non ci sia nessuna legge che vieta ciò!

Per cui continuerò a documentare con foto e video le mie escursioni, e i reperti fossili degni di nota che veranno
di volta in volta recuperati! Non c'è proprio nessun motivo di nascondersi o di aver paura (e di chi o cosa, poi??)
per una passione bella come la nostra!

Buone escursioni paleontologiche a tutti!!!  e la prossima volta che andate a "funghi"  ;D  ;D  :o  ::)  fatemelo sapere!




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana