Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Qual'è l'origine degli Anfibi attuali???


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 carmine5

carmine5

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 181 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2008 - 08:55

L'origine degli anfibi attuali è poco chiara. La maggior parte dei paleontologi, in ogni caso, pensa che possano essere derivati da alcuni gruppi di tetrapodi primitivi, un tempo noti con il termine collettivo di labirintodonti (per via della forma delle creste dentali). Tra questi, il più diversificato era il gruppo dei temnospondili, che comprendeva forme minuscole e gigantesche, acquatiche e terrestri, corazzate e munite di "vela" dorsale. Molti scienziati ritengono che alcune piccole forme di temnospondili poco specializzati possano aver dato origine agli odierni anuri (rane e rospi). Il gruppo dei lepospondili, invece, comprendeva solo animali di piccola taglia, alcuni dei quali dall'aspetto serpentiforme. Qualche studioso pensa che tra i lepospondili possano esserci stati gli antenati degli urodeli (salamandre e tritoni). Attualmente si ritiene però che tutti gli anfibi attuali facciano parte di un gruppo evoluto, i lissanfibi (Lissamphibia) e siano derivati da un antenato comune. Non tutti gli studiosi, però, ritengono che questo gruppo formi un'unità tassonomica naturale; l'antenato del gruppo, inoltre, rimane misterioso: qualcuno pone l'origine dei lissanfibi tra i temnospondili, mentre altri avvicinano gli anfibi attuali ai lepospondili. La posizione degli attuali apodi (le cecilie), poi, è ancora tutta da chiarire...

Se qualcuno sa come approfondire questo argomento, rispondete a questo topic!

#2 darwin60

darwin60

    Spugna

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 748 Messaggi:

Inviato 30 novembre 2008 - 12:59

allora, urodeli ed anuri dovrebbero tutti da antenati temnospondili, mentre le cecilie dai lepospondili

#3 carmine5

carmine5

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 181 Messaggi:

Inviato 30 novembre 2008 - 01:29

si, in poche parole è anche quello che ho detto io nel topic precedente, però neanche gli studiosi sanno se queste informazioni sono al 100% veritiere, perché sono in una continua fase di studio!!!

#4 darwin60

darwin60

    Spugna

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 748 Messaggi:

Inviato 30 novembre 2008 - 02:20

ne parlai anche sul mio blog in giugno (lo posso mettere perchè sono fra i siti linkai da Paleofox): http://aldopiombino....ede-che-se.html

per approfondire prova su un motore di ricerca a seguire la voce "Gerobatrachus Hottoni".

#5 carmine5

carmine5

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 181 Messaggi:

Inviato 30 novembre 2008 - 04:12

ok... adesso vado subito a vedere... grazie e complimenti per il blog!




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana