Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Conus (Leptoconus) deperditus (Bruguière, 1792)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 Ale

Ale

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 249 Messaggi:
  • E-mail pubblica:alessandro.zanzi.57@gmail.com
  • LocalitàVarese

Inviato 09 novembre 2009 - 03:42

Conus (Leptoconus) deperditus (Bruguière, 1792)

[table][tr][td]
Descrizione e caratteristiche:

Questo cono è descritto da Bruguière con la superficie striata e reticolala; ma quelli raccolti da Brocchi in Italia sono interamente lisci, tranne la base che è fortemente solcata(2). Lo spigolo degli anfratti è rotondato e forma una specie di cordone che patentemente si ravvisa intorno all’anfratto esteriore. Bruguière dice che il Conus deperditus ha l’ala un poco slabbrata verso l'estremità superiore, e questa caratteristica è molto sensibile negli individui italiani esaminati da Brocchi(2). La parte superiore dei giri è ornata da strie spirali; sulla sommità dei giri sono presenti tubercoli che scompaiono negli ultimi giri.

Distribuzione:

E’ presente in Francia e in Italia: nel Pliocene in Toscana e in Emilia Romagna (San Luca  - Bologna(3) )
Periodo Geologico
Miocene e Pliocene

[/td][td]http://www.paleofox....tach=8893;image[/td][/tr][/table]


Sistematica:

[table]
[tr]
[td]Dominio:[/td]
[td]Eucaryota, Whittaker & Margulis,1978
[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Regno:[/td]
[td]Animalia, Linnaeus, 1758[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Sottoregno:[/td]
[td]Bilateralia, (Hatschek, 1888) Cavalier-Smith, 1983
[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Ramo:[/td]
[td]Protostomia, Grobben, 1908[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Infraregno:[/td]
[td]Lophotrochozoa[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Superphilum:[/td]
[td]Eutrochozoa[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Philum:[/td]
[td]Mollusca, (Linnaeus, 1758) Cuvier, 1795[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Classe:[/td]
[td]Gastropoda   Cuvier, 1797
[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Sottoclasse:[/td]
[td]Orthogastropoda  Ponder & Lindberg, 1997[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Superordine:[/td]
[td]Caenogastropoda Cox, 1970[/td]
[/tr]
[tr]
[td][/td]
[td][color=brown]Sinonimo[color=brown][/td]
[/tr]
[tr]
[td][/td]
[td][color=brown]Mesogastropoda Thiele, 1925 [color=brown][/td]
[/tr]
[tr]
[td]Ordine:[/td]
[td]Sorbeoconcha Ponder & Lindberg, 1997[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Sottordine:[/td]
[td]Hypsogastropoda Ponder & Lindberg, 1997[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Infraordine:[/td]
[td]Neogastropoda Thiele, 1929[/td]
[/tr]
[tr]
[td][/td]
[td][color=brown]Sinonimo[color=brown][/td]
[/tr]
[tr]
[td][/td]
[td][color=brown]Stenoglossa  [color=brown][/td]
[/tr]
[tr]
[td]Superfamiglia:[/td]
[td]Conoidea  Rafinesque, 1815 [/td]
[/tr]
[tr]
[td]Famiglia:[/td]
[td]Conidae Linnaeus, 1758[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Genere:[/td]
[td]Conus Linnaeus, 1758[/td]
[/tr]
[tr]
[td]Sottogenere:[/td]
[td]Leptoconus, Swainson , 1840[/td]
[/tr]
[/table]


Nelle immagini: Conus deperditus  mm. 22,8 x 11,6 - Pliocene - Certaldo


http://www.paleofox....tach=8893;image http://www.paleofox....tach=8897;image

Nelle immagini: Nelle immagini: Conus deperditus  mm. 27,7 x 12,9 - Miocene - Blaincourt Les Precy (Francia)


http://www.paleofox....tach=8899;image http://www.paleofox....tach=8901;image
http://www.paleofox....tach=8903;image


Bibliografia consultata

  • (1) - F. Sacco (1893) “I molluschi dei terreni terziarii del Piemonte e della Liguria - Parte XIII - Conidae - Fascicolo primo”, Torino, Carlo Clausen Libraio della R. Accademia delle Scienze
  • (2)  - G. Brocchi (1814) “Conchiologia fossile subapennina con osservazioni geologiche sugli apennini e sul suolo adiacente”, Milano
  • (3)  - Clarence A. Hall Jr. (1964) “Middle Miocene Conus (Class Gastropoda) from Piedmont, northern Italy, Bollettino della Soc.Paleont. Italiana - Vol.3, n.2 1964, pp.111-171

Allega File(s)



#2 Ale

Ale

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 249 Messaggi:
  • E-mail pubblica:alessandro.zanzi.57@gmail.com
  • LocalitàVarese

Inviato 14 aprile 2016 - 09:11

La maggior parte delle segnalazioni relative ai ritrovamenti del Conus deperditus si riferisce all'Eocene, solo Grateloup si riferisce al Miocene Superiore, con  il disegno di un esemplare ritrovato nella Francia occidentale, nella zona dell'Adour. In questo disegno, tuttavia, la spira è raffigurata con un profilo lineare e non concavo, e sulle spire non c'è traccia di tubercoli. Il disegno di Grateloup è molto simile alle immagini del Conus altenai (Janssen, 1972) del Miocene tedesco. Si potrebbe quindi pensare che l'esemplare descritto da Grateloup rappresenti in realtà non un Conus deperditus, bensì un Conus correlato al Conus altenai.

Allega File(s)






Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana