Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Nassarius(Sphaeronassa) mutabilis (Linné,1758)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 trillofabio

trillofabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 312 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2010 - 01:18

Animalia +
Mollusca +
Gastropoda +
Neogastropoda +
Buccinidae +
Nassaria.

Ritrovamento Lazio.

Dimensioni dell'esemplare in questione H=30 mm; L=22mm

Questa nassa è una specie molto variabile sia fossile che vivente, specie qui a Roma, come dice il Cerulli, la scultura è costante in tutti gli esemplari, ad eccezzione dei solchi anteriori dell'ultimo anfratto, e di poche strie che contornano , ma non sempre ben evidenti, la sutura posteriore degli anfratti, quando la conchiglia è ben conservata mostrano costicine assiali intagliate dalle strie spirali. Il Cerulli dice anche che la conchiglia varia di spessore, nelle ispessite il labbro esterno e più o meno fortemente solcato all'interno, negli altri normalmente è liscio.
La variazione più importante è in dipendenza della forma esterna della conchiglia.
Da qui lui distingue 4 variazioni principali, la INFLATA, PERGLOBOSA, SUBINFLATA, SUBELONGATA.
Quella qui vista e da attribuire con molta probabilità e la Var. Inflata, anche se la Perglobosa per dimensioni citati non è da escludere, anche se molto più rara.

Allega File(s)

  • Allega file  rit2.jpg   11,57K   1 Numero di downloads
  • Allega file  rit4.jpg   18,66K   1 Numero di downloads
  • Allega file  rit3.jpg   20,56K   1 Numero di downloads
  • Allega file  rit5.jpg   16,3K   3 Numero di downloads





Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana