Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Gibbula fanulum (Gmelin,1791).


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 trillofabio

trillofabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 312 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 08:41

Regno: Animalia
Sottoregno: Eumetazoa
Ramo: Bilateria
Superphylum: Protostomia
Phylum: Mollusca
Subphylum: Conchifera
Classe: Gastropoda
Sottoclasse: Orthogastropoda
Superordine: Vetigastropoda
Superfamiglia: Trochoidea
Famiglia: Trochidae
Sottofamiglia: Gibbulinae
Genere: Gibbula
Risso, 1826
Dimensioni circa: H:15 mm l:8-9 mm
Ritrovamento: Lazio
Abita il piano infra e circalitorale, praterie, fondi duri, si ciba di alghe(Zostera posidonie) รจ poco comune, in tutto il mediterraneo, chiamata comunemente "trottola".
Conchiglia da colorazione variabile, inconfondibile struttura, dal bruno al nero, con striscie color avana, a rosso e bianca, ad avana e marrone. Questa specie come si vede a cordoni suturali in rilievo,  7-8 giri convessi spira acuta, strie spirali fine e fitte su tutta la conchiglia. Apertura tondegiante, ombellico stretto e profondo.
Ringrazio sentitamente glia amici del forum natura mediterraneo che mi hanno aiutato nella classificazione precisa, delle foto.

Allega File(s)






Copyright © 2021 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana