Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Nassarius(Uzita) prismaticus.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 trillofabio

trillofabio

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 312 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2010 - 04:33

Qui ci possiamo sbizzarire per sinonimi, Nassa(Uzita) limata, Nassa prismatica, Buccinum prismaticum.
Specie che sembra decandente nei nostri mari odierni, il cui nome comune ancora usato e Nassarius Lima(Dillwyn 1817:buccinum), molto abbondante nel pliocene medirennaeo e nel post-pliocene, che dirvi, è una conchiglia molto variabile come la specie vivente, per esempio nell'adriatico le forme sono grandi fino a 4 cm e con colori identici alle forme fossili, color sabbia, in mare molto profondo max 2 cm e sono bianchi. Così anche tra le forme fossili la specie è molto variabile, variano il num. di costicine assiali da 15 a 22, la sporgenza di esse, il numero di cingoli spirali, più o meno larghi i lori interspazi, lo spessore del guscio, il labbro, l'angolo spirale che è più o meno aperto, la forma in genere, ecc....
Per la specie vivente malgrado tutte le differenze, viene identificata una sola specie mediterranea su citata.
Zona ritovamento Lazio zona Pomezia. Cave industriali di estrazione.

Allega File(s)






Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana