Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

ho perso il cartellino di questa ammonite


  • Per cortesia connettiti per rispondere
16 risposte a questa discussione

#1 somma

somma

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 22 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2011 - 02:14

Forse una perisphinctes di Caen.... misura 24cm

Allega File(s)



#2 gino

gino

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 294 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2011 - 04:47

a prima vista sembra una stephanoceras gr tenuicostatum del bajociano della normandia francia :)

#3 gino

gino

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 294 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2011 - 04:53

per capire meglio una foto vista di fianco risolverebe il dubbio ;) ;) ;)

#4 federico marini

federico marini

    Trilobite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1499 Messaggi:
  • E-mail pubblica:federico.marini.87@gmail.com
  • LocalitàPrato, Tuscany

Inviato 27 aprile 2011 - 07:59

Citazione

a prima vista sembra una stephanoceras gr tenuicostatum del bajociano della normandia francia :)
così, a prima vista...
te ne intendi di ammoniti!

Per me a prima vista è solo un'ammonite!

#5 somma

somma

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 22 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2011 - 08:58

Eccola di profilo.......................

Allega File(s)



#6 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2011 - 12:02

Mah...a me pare una Perispinctes.
Mi pare snella di profilo come una perispinctes.
I noduli costali mi lasciano in dubbio.

Facciamo appello a Nonno e a Eastwing?
Chi c'è in giro di ammonitari sgamati?

#7 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1416 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 28 aprile 2011 - 09:11

Ciao a tutti
secondo me è assolutamente Stephanoceras; per quanto riguarda la specie è difficile a dirsi: le coste sono poco accentuate, e non vedo la tipica bulla alla confluenza delle coste a metà della parete ombelicale.
Potrebbe essere S. tenuicostatum come ha detto gino, ma anche S. rhytum, o anche altro, ce ne sono una infinità di sottogeneri, specie e sottospecie.
Spero di essere stato di aiuto

#8 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5255 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2011 - 10:33

Sono concorde con quanto detto da Estwing.  ;)

nonno

#9 gino

gino

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 294 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2011 - 11:04

ciao a tutti tornando alla stephanoceras.non conosco la stephanoceras rhytum .sono andato sulla tenuicostatum perche la sua spirale e :) stretta confronte a le sue gemelle  :) :)    gino

#10 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2011 - 12:04

Ok, prendo nota.
Le bulle (che io ho chiamato noduli) poco rilevate (...anche se mi sembra che ci siano per la verità...o no?) mi hanno tratto in inganno e mi facevano propendere per la Perispinctes.

Domanda tecnica a Eastwing, Nonno e Gino: differenze che vedo tra Perispinctes e Stephanoceras

- Nella S. le coste doppie si estendono fino circa a metà della parete ombelicale, mentre nella P. si fermano più verso la parte ventrale.
- Bulle assenti nella P., generalmente presenti nelle S.
- profilo più schiacciato per P., più ampio nella S.

Dico cavolate?
C'è altro?

...tento di imparare...

#11 somma

somma

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 22 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2011 - 12:33

:) :) Siete tutti di grande aiuto....grazie

#12 gino

gino

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 294 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2011 - 03:37

per essere piu preciso bisogno guadare la sezione deve essere belle tonda e con le coste diritte che portano al centro per la stephanoceras .per la perisphintes la sezione e legermente meno tonda con coste legermente ondulate che non portano al centro dell ammonite. ;)    gino

#13 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2011 - 04:27

Grazie Gino.

Ora vado a vedere.

#14 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1416 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 29 aprile 2011 - 09:58

Ciao, Antonio
dal punto di vista stratigrafico, Perisphinctes s.s. compare nel Calloviano, mentre Stephanoceras è dell'Aaleniano-Bajociano inferiore. Tuttavia, altri Perisphinctidi - sottofamiglia Leptosphinctinae - appaiono nel Bajociano (Asphinctites, Cleistosphinctes, Leptosphinctes, Vermisphinctes, Prorsisphinctes, ecc).
Stephanoceras ha generalmente uno spessore maggiore ed un accrescimento più celere della spira e presenta bullae alla confluenza delle coste primarie con quelle secondarie (tra l'altro, il nome stesso Stephanoceras probabilmente è stato dato perchè a vederla l'ammonite sembra una corona, dal greco Στέφανος (Stephanos) "corona, ghirlanda", con quelle bullae molto accentuate).
I Perisphinctidi non hanno bullae, alcuni sul lato ventrale la costulazione presentano una lieve interruzione o attenuazione, un po' come i Parkinsoniidi, generando un piccolo solco più o meno accentuato.
In generale i Perisphinctidi hanno ornamentazione più lieve ed una spirale più piatta rispetto ai Stephanoceratidi

#15 gino

gino

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 294 Messaggi:

Inviato 29 aprile 2011 - 04:17

spiegazione DOC  bravo ;) ;) gino

#16 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 29 aprile 2011 - 08:52

Ok, grazie delle info.
Avevo visto quasi tutto ciò che mi hai detto, mi consolo (bulle per le S. e non per le P. - profilo/spessore maggiore nelle S. che non nelle P.).
Per dirla alla buona mi verrebbe da osservare che le P. sono la versione "delicata" delle S.  :)
Anche la sezione del fragmocono mi sembra di tipo subquadrato per le P., mentre per le S. direi che è più schiacciato e ad arco abbastanza regolare.
Se sbaglio ditemi pure.

#17 somma

somma

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 22 Messaggi:

Inviato 29 aprile 2011 - 09:20

Non ho altro da dire che siete delle persone in gamba....i miei complimenti.




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana