Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

CERCO INSETTI FOSSILI (ambra, copale e rocce sedimentarie)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
34 risposte a questa discussione

#21 Prejott

Prejott

    Dinosauro

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3043 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2011 - 12:08

Ma tu, per caso, metti il banchetto anche a qualche fiera?
Tipo:C'eri all'ultima di Busto?
Avevi anche i pescetti in nodulo malgasci?
Perchè se è così ci siamo già conosciuti, può essere che tu mi abbia lasciato un biglietto da visita che però ho perso....

Comunque anche a me piacciono le ambre, ho una piccola collezione principalmente di origine dominicana.

ciao!

#22 CRISTIAN83

CRISTIAN83

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • E-mail pubblica:cristian83.pella@gmail.com
  • LocalitàVal d'Ossola (Piemonte)

Inviato 30 giugno 2011 - 12:15

Mi interesso solo di insetti fossili, di aracnidi e miriapodi, no, anche se sono molto affascinanti, ma molto difficile da trovare in vendita e molto costosi.
L'interesse che mi ha spinto a collezionare gli insetti fossili è la possibilità di ricreare un micro habitat presente nelle ere passate con predatori (libellule, zanzare), prede (coleotteri), cosa non possibile in altri campi e anche la completezza degli esemplari, essendo piccoli si conservano meglio.
In Italia purtroppo non abbiamo veri studiosi d'insetti fossili come in Germania, U.S.A., Francia e Inghilterra è anche per questo che non ci sono sviluppi in questo campo.
C'era un grande studioso in Dott. Carlo Sturani, che aveva fatto degli studi sugli insetti del messiniano piemontese, ma purtroppo è morto durante una ricerca sul campo nel lontano 1975 (grande perdita).

#23 michele 1937

michele 1937

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 786 Messaggi:
  • LocalitàItalia

Inviato 30 giugno 2011 - 12:45

Ciao Cristian
Ho trovato un insetto della Bulgaria a San Marie con pesci.
sai chi sono ciao ti aspetto.

#24 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5794 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 30 giugno 2011 - 12:52

la BLATTA di mazoon creek è spettacolare  :o

#25 CRISTIAN83

CRISTIAN83

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • E-mail pubblica:cristian83.pella@gmail.com
  • LocalitàVal d'Ossola (Piemonte)

Inviato 30 giugno 2011 - 01:56

Inserisco altre otto insetti fossili molto belli ed interessanti dei giacimenti fossiliferi in Germania (non fanno parte della mia collezione):
1) Emittero (Cimicidae) di Ruppach-Goldhausen in Germania del Pliocene nuovi giacimento;
2) Dittero (Plecia) di Willershausen in Germania del Pliocene;
3) Rarissima libellula di Randecker in Germania del Miocene;
4) Blatta o scarafaggio di Messel in Germania dell' Eocene;
5) Neurottero del calcare di Solnhofen in Germania del Giurassico;
6) Propygolampis bronni (Geride) del calcare di Solnhofen in Germania del Giurassico;
7) Blatta di Thuringer in Germania del Permiano;
8) Namurotypus sp. (specie primitiva di libellula) di Vollhare in Germania del Carbonifero;

Allega File(s)



#26 raf

raf

    Spugna

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 566 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2011 - 01:57

Hai qulache foto delle famose Meganeura con apertura alare di 70 o più cm?

#27 CRISTIAN83

CRISTIAN83

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • E-mail pubblica:cristian83.pella@gmail.com
  • LocalitàVal d'Ossola (Piemonte)

Inviato 30 giugno 2011 - 02:21

Inserisco altre dodici foto d'insetti fossili molto belli ed interessanti dei giacimenti fossiliferi d'ambra di varie parti del mondo (non fanno parte della mia collezione):
1) Tabanidae (dittero) in ambra fossile del Chiapas in Mexico del Miocene;
2) Rarissima libellula (odonata) in ambra della Rep. Dominicana del Miocene;
3) Rara formica (imenottero) in ambra di Sarawak in Borneo Malese del Miocene;
4) Rarissima mantide (mantidae) in ambra di Gujarat in India dell' Eocene (nuovo giacimento);
5) Coleottero (cantharide??) nell'ambra della Zona baltica dell' Eocene;
6) Cicala (emitteri) nell'ambra della Zona baltica dell' Eocene;
7) Bruco di farfalla (lepidottero) nell'ambra della Zona baltica dell' Eocene;
8) Due ali e parte addome di libellula (odonata) nell'ambra della Zona baltica dell' Eocene;
9) Fantastico fasmide (fasmidae) nell'ambra della Zona baltica dell' Eocene
10) Imenottero nell'ambra del Libano del Cretaceo;

Allega File(s)



#28 CRISTIAN83

CRISTIAN83

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • E-mail pubblica:cristian83.pella@gmail.com
  • LocalitàVal d'Ossola (Piemonte)

Inviato 30 giugno 2011 - 02:21

11) Coleottero in ambra di Hukawng in Birmania del Cretaceo;
12) Tisanottero (Thysanoptera) dell'ambra dell' Ethiopia del Cretaceo (nuovo giacimento);
13) Neurottero con colorazione dell'ambra di New Jersey negli U.S.A. del Cretaceo;

Allega File(s)



#29 CRISTIAN83

CRISTIAN83

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • E-mail pubblica:cristian83.pella@gmail.com
  • LocalitàVal d'Ossola (Piemonte)

Inviato 30 giugno 2011 - 02:33

Per quanto riguarda la Meganeura e una Protodonata parente delle nostre odierne libellule:
viveva all'interno delle foreste dell' Europa carbonifera è stata trovata negli strati fossiliferi a Commentry in Francia, poteva raggiungere un' apertura alare di circa 70 cm, è stato il più grande insetti volante di tutti i tempi ecco alcune foto:

Allega File(s)



#30 Prejott

Prejott

    Dinosauro

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3043 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2011 - 06:55

Citazione

non fanno parte della mia collezione

Sono di collezionisti o di istituzioni?
sono pezzi che hai visto dal vivo o sono immagini dalla rete?
Perchè certe cose tipo l'ambra etiope o un' inclusione in ambra libanese TRASPARENTE, sono roba da panico

#31 CRISTIAN83

CRISTIAN83

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • E-mail pubblica:cristian83.pella@gmail.com
  • LocalitàVal d'Ossola (Piemonte)

Inviato 30 giugno 2011 - 08:24

Sono riceche di più di 10 anni nel web, fanno parte di collezioni museali, private, istituti e anche rivenditori.
Nella sezione cerco ho inserito invece alcuni esemplari della mia collezione d'insetti fossili, all'interno l'annuncio che cerco insetto fossili.
Guarda ci sono cose interessanti.
Ciao.

#32 Guest_Montana_*

Guest_Montana_*
  • Visitatore

Inviato 30 giugno 2011 - 09:25

complimenti hai pezzi veramente affascinanti.

#33 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5259 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2011 - 10:31

Scusa CRISTIAN83, gli insetti inseriti su ambra e o copale e rocce sed.rie delle foto, sono perticolarmente belli, però ci ho capito molto poco, ma a quali foto corrispondonon gli insetti della tua raccolta ?. Perchè mi sa che dalla tua presentazione fotografica....non si è capito molto, o almeno io !! ???   :P

nonno

#34 CRISTIAN83

CRISTIAN83

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • E-mail pubblica:cristian83.pella@gmail.com
  • LocalitàVal d'Ossola (Piemonte)

Inviato 01 luglio 2011 - 07:28

Quelli nel copale e del Brasile, Liaoning, Utah e del geride candandese che sono nella prima pagina fanno parte della mia collezione le altre foto dove c'è scritto (non fanno parte della mia collezione), sono di collezioni museali e di altre collezioni.
Non mi sembra che ho fatto confusione credo.
Forse era meglio dividere le foto della mia collezione da quelle non mie.
::)

#35 mauri

mauri

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 6 Messaggi:

Inviato 23 gennaio 2012 - 05:01

Innanzitutto complimenti per la collezione.

Concordo con te sul fatto che la prematura scomparsa di Sturani sia stata una grande perdita per la paleontologia italiana.
Io ho trovato qualche libellula fossile nelle cave dell'albese (Messiniano - siti studiati da Sturani), attualmente molto pericolose peraltro, ma il problema è che si conservano pochissimo e nel giro di qualche giorno non rimane che qualche minima traccia. In compenso ho qualche campione con le larve di libellula che si conservano meglio, ma sono decisamente meno interessanti.
Mi risulta che Sturani disegnasse immediatamente le libellule dopo il ritrovamento proprio per non perderne i dettagli.

Un saluto a tutti

Mauri




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana