Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Tracce fossili? greto del Tore UD


  • Per cortesia connettiti per rispondere
50 risposte a questa discussione

#21 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2011 - 07:20

Michi...ti darei sessanta voti...
Ti ringrazio come se me l'avessi regalato.
Purtroppo abito in zona Verona...non sono dietro l'angolo!
Ho un'amica che viene giù di lì ogni tanto ma se le dico di portare via un masso di 50 chili non è più mia amica...
Il senso di quello che volevo dire era: intanto salvalo!
In barba alle norme.
Le norme son cieche e lo lascierebbero spappolarsi al sole e alle piene del fiume.
E' già un miracolo che sia ancora lì.

Certo 50 chili in mtb non è proprio salutare.

#22 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2011 - 07:24

D'accordo con Montana.
A prenderlo a martellate rischi di spaccarlo come non vorresti.
Non si arriva nelle vicinanze con un'auto?

Porca paletta...giuro che se abitassi vicino verrei a darti una mano a metterlo al riparo.

#23 Attilio

Attilio

    Mammifero

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3659 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 02 luglio 2011 - 07:43

Citazione

Intanto un saluto e un ringraziamento a tutti con le Vs informazioni ho trovato altre foto simili, per fedri allego un'altra foto sul dettaglio SX e una foto per rendere meglio le dimensioni, ho provato ad alzare il sassone e penso pesi almeno 50 Kg ha uno spessore di circa 15 cm forse scalpellando la parte inferiore si dovrebbe riuscire ad alleggerirlo, cosa mi consigliate? per antonio.ef se vuoi venire a recuperarlo con me nessun problema il sassone e lungo il greto del torre nelle vicinanze di Udine.
Mandi a tutti


A giudicare dalla matrice ti consiglio di non scalpellare la parte inferiore. Non si vedono strati e rischieresti di rompere irrimediabilmente il pezzo (parlo per esperienza personale :'( :'( :'() Ti conviene faticare un poco per riportarlo a casa, ma poi, potrai rimirartelo e pensare che degli esseri viventi ti hanno lasciato un ricordo del loro passaggio. E questo il bello dei fossili e delle loro tracce.

#24 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 03 luglio 2011 - 02:32

Citazione

Citazione

Intanto un saluto e un ringraziamento a tutti con le Vs informazioni ho trovato altre foto simili, per fedri allego un'altra foto sul dettaglio SX e una foto per rendere meglio le dimensioni, ho provato ad alzare il sassone e penso pesi almeno 50 Kg ha uno spessore di circa 15 cm forse scalpellando la parte inferiore si dovrebbe riuscire ad alleggerirlo, cosa mi consigliate? per antonio.ef se vuoi venire a recuperarlo con me nessun problema il sassone e lungo il greto del torre nelle vicinanze di Udine.
Mandi a tutti


A giudicare dalla matrice ti consiglio di non scalpellare la parte inferiore. Non si vedono strati e rischieresti di rompere irrimediabilmente il pezzo (parlo per esperienza personale :'( :'( :'() Ti conviene faticare un poco per riportarlo a casa, ma poi, potrai rimirartelo e pensare che degli esseri viventi ti hanno lasciato un ricordo del loro passaggio. E questo il bello dei fossili e delle loro tracce.
per spostarlo , bisogna prendere un nocciolo lungo tre metri del diametro di 5 6 cm  si imbraga il pezzo con una corda e il legno esattamente al centro non dovrebbe essere difficile visto la fotografia l'importante che il pezzo sia attaccato al legno e poi  due persone non dovrebbero fare fatica a spostarlo comunque la sudata è garantita .

#25 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6827 Messaggi:

Inviato 03 luglio 2011 - 04:30

E sempre se non trovi qualche mattacchione che chiama la forestale ....vagli a spiegare la differenza tra fossile e icno... :)

#26 Attilio

Attilio

    Mammifero

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3659 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 03 luglio 2011 - 07:47

Nessuna differenza. Da un punto di vista scientifico, l' impronta lasciata  da un dinosauro non è diversa da quella lasciata da un verme, da una goccia di pioggia o dal movimento dell'acqua sul fondale marino rispetto a un resto di animale o di un vegetale. Tutte  queste tracce indicano uno stato passato della terra, con i suoi abitanti e le loro azioni sull'ambiente che hanno portato al mondo attuale. 

#27 cecco

cecco

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1331 Messaggi:

Inviato 03 luglio 2011 - 08:10

Citazione

E sempre se non trovi qualche mattacchione che chiama la forestale ....vagli a spiegare la differenza tra fossile e icno... :)

Citazione

Nessuna differenza. Da un punto di vista scientifico, l' impronta lasciata  da un dinosauro non è diversa da quella lasciata da un verme, da una goccia di pioggia o dal movimento dell'acqua sul fondale marino rispetto a un resto di animale o di un vegetale. Tutte  queste tracce indicano uno stato passato della terra, con i suoi abitanti e le loro azioni sull'ambiente che hanno portato al mondo attuale. 
Indipendentemente dal mattacchione e dal punto di vista scientifico, penso che sia vietato asportare ciottoli dai torrenti, ho avuto 1 esperienza personale con la forestale,forse sono regolamenti regionali non validi x tutta italia, oppure solo x alcuni torrenti questo non lo so ma sicuramente esiste qualche limite :D
Cecco.

#28 Attilio

Attilio

    Mammifero

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3659 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 03 luglio 2011 - 08:23

Tutto il materiale lapideo che si trova nei corsi d'acqua, appartiene al demanio. Se poi uno strato fossilifero, o come nel caso  del post, un masso con tracce di vita viene distrutto dall'erosione, non importa a nessuno. La legge è legge e il buon senso latita :'( :'( :'(

#29 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6827 Messaggi:

Inviato 03 luglio 2011 - 09:38

Confermo, dalle zone demaniali (torrenti, fiumi, mare ecc) non si può asportare nulla neanche un secchio di acqua di mare, deroghe a parte ovviamente.
Quindi il reato è doppio, scempio di area demaniale e trafugamento illecito di fossili  :D
Wow ce n'è da farsi anni di galera.

#30 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 03 luglio 2011 - 11:44

No Franco...scusa ma sbagli...
Non è vero che non puoi asportare nulla.
In riva al mare, ai laghi e ai fiumi puoi asportare minimo 18 euro al giorno a ogni bagnante, per un ombrellone sintetico che crea danni facendo un buco nel suolo, anche se c'è un fossile.
Più 10 euro per uno sdraio in vero pvc.
E tutto a norma di legge.
E se ti metti su un asciugamano in riva, senza pagare l'obolo all'asportatore di turno, vieni cacciato a male parole dal mare nostrum.
Oppure puoi asportare qualche camionata di sabbia...da buttare in riva al mare...per rifare le spiagge.
Vedi?...ti sbagli...

E comunque...io il sasso lo ficcherei in uno zaino! ;D

#31 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6827 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2011 - 06:39

Citazione

No Franco...scusa ma sbagli...
Non è vero che non puoi asportare nulla.
In riva al mare, ai laghi e ai fiumi puoi asportare minimo 18 euro al giorno a ogni bagnante, per un ombrellone sintetico che crea danni facendo un buco nel suolo, anche se c'è un fossile.
Più 10 euro per uno sdraio in vero pvc.
E tutto a norma di legge.
E se ti metti su un asciugamano in riva, senza pagare l'obolo all'asportatore di turno, vieni cacciato a male parole dal mare nostrum.
Oppure puoi asportare qualche camionata di sabbia...da buttare in riva al mare...per rifare le spiagge.
Vedi?...ti sbagli...

E comunque...io il sasso lo ficcherei in uno zaino! ;D
Yes, concord  :)

#32 Mitra zonata

Mitra zonata

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 313 Messaggi:
  • Localitàpianeta terra

Inviato 04 luglio 2011 - 11:01

Forse può essere di aiuto, il quarto video (9.07)
http://wn.com/Cruziana

altro link
http://www.trilobites.info/trace.htm

#33 Guest_Montana_*

Guest_Montana_*
  • Visitatore

Inviato 04 luglio 2011 - 12:25

concordo anch'io con lo zaino,un buon zaino militare fa miracoli,puoi sempre dire che il sassone ti serve da zavorra per un'eventuale uragano ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D

#34 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 04 luglio 2011 - 01:18

visto che sono stato io a lanciare il sasso nel torrente con la stagia, siamo davanti a un dilemma recuperare un pezzo in un torrente. per il sottoscritto sarebbe un delitto lasciarlo distruggere ,se si asporta si incorre in una serie di problemi io mi informerei se in zona esiste un museo se esiste lo recupero e lo consegno o prendo il conservatore e lo porto sul posto e lo aiuto nel recupero.

#35 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2011 - 01:27

Sarebbe bene Walter.
Conosco le procedure sui reperti archeologici storici umani, mi è già capitato.
Dipende molto anche da chi ti trovi davanti.
Io ho fotografato, documentato e messo in salvo.
Chi stava dall'altra parte ha detto ok.
Non so se fanno così tutti, mi sembra molto fluido l'ambiente.
Io a scanso di equivoci lo metterei in salvo.
Poi...si vedrà.

#36 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 04 luglio 2011 - 01:47

Citazione

Sarebbe bene Walter.
Conosco le procedure sui reperti archeologici storici umani, mi è già capitato.
Dipende molto anche da chi ti trovi davanti.
Io ho fotografato, documentato e messo in salvo.
Chi stava dall'altra parte ha detto ok.
Non so se fanno così tutti, mi sembra molto fluido l'ambiente.
Io a scanso di equivoci lo metterei in salvo.
Poi...si vedrà.
io ho sempre fatto così, devo dire che ho trovato persone intelligenti ,solo una volta quando ero un quattordicenne da un assistente di università mi è stato letteralmente strappato un echinoderma dalle mani ovvio quando ho trovato pezzi da studio non l'ho interpellato. comunque sono fiducioso le persone intelligenti sono in numero superiore,ovvio non va lascito nel greto del fiume.

#37 Guest_FOSSIL1_*

Guest_FOSSIL1_*
  • Visitatore

Inviato 04 luglio 2011 - 03:51

abito a 500 mt da suddeto torrente. raccolgo quei cosi con le tracce da 25 anni. Dovrebbe risalire al cretaceo e appartenere a qualche artropode o vermone. scartati sicuramente i trilobiti.

#38 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 04 luglio 2011 - 05:14

Citazione

abito a 500 mt da suddeto torrente. raccolgo quei cosi con le tracce da 25 anni. Dovrebbe risalire al cretaceo e appartenere a qualche artropode o vermone. scartati sicuramente i trilobiti.
che risalga al cretaceo o al cambriano è bello e interessante vale la pena salvarlo e sopratutto non avere problemi.

#39 michifriuli

michifriuli

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 45 Messaggi:
  • LocalitàUdine

Inviato 04 luglio 2011 - 11:18

Risalutissimi a tutti, facciamo così, se qualcuno di voi ha contatti con il Museo Friulano di Storia Naturale di Udine (anche se mi risulta chiuso).......gli dia notizia.
Se il "sassone" pùo interessare al museo magari anche per motivi di studio gli faccio volentieri da guida per il recupero, fatemi sapere, io per un pò di giorni sarò fuori per lavoro, comunque il sassone è all'altezza di Cerneglons.

#40 federico marini

federico marini

    Trilobite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1499 Messaggi:
  • E-mail pubblica:federico.marini.87@gmail.com
  • LocalitàPrato, Tuscany

Inviato 05 luglio 2011 - 11:19

C'è anche il Museo di Cividale del Friuli che è molto specializzato sugli artropodi. Il direttore è un appassionato che è presente quasi ad ogni mostra in Veneto, probabilmente alcuni di voi lo conoscono pure di vista




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana