Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Pubblicazione su trillobiti del Cambriano dell'Utah


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#1 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 07:26

Il lavoro di Robison & Babcock dal titolo:
Systematics, paleobiology, and taphonomy of some exceptionally preserved trilobites from Cambrian Lagerstätten of Utah, é disponibile in formato pdf a partire dal sito della Kansas University.
http://kuscholarwork...andle/1808/8543

Sono descritte alcune specie cge fanno parte del nostro museo dei trilobiti di Cancun e, cosa assai interessante, viene pesentata una nuova classificazione di alcuni trilobiti della Weeks formation.
Di cui una in particolare mi riguarda direttamente...

Buona lettura.

#2 bergamo

bergamo

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1423 Messaggi:
  • E-mail pubblica:bergamini938@gmail.com
  • LocalitàMilano

Inviato 01 dicembre 2011 - 11:47

Beh nella bibliografia sei citato in italiano e in inglese  :D

#3 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5760 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 01 dicembre 2011 - 12:33

Norwoodia boninoi n. sp. 2011    ;)

#4 Prejott

Prejott

    Dinosauro

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3029 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 01:32

;) ;) ;) ;) ;) ;) Corro subito a cambiare l'etichetta!!!!!!!!!!!!!!!! :D :D :D :D :D :D

#5 MG

MG

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 168 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 03:30

Congratulazioni!!! :D :D :D

#6 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 01 dicembre 2011 - 03:45

Congratulazioni anche da parte mia

#7 Attilio

Attilio

    Mammifero

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3656 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 01 dicembre 2011 - 04:07

Complimenti.

#8 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5259 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 05:12

Non potevo mancare nel farti le mie congratulazioni. Ora ti sei garantito un posticino in diverse raccolte dei tuoi amici ...le o i TRILOBITI  ;) ;D

nonno

#9 federico marini

federico marini

    Trilobite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1499 Messaggi:
  • E-mail pubblica:federico.marini.87@gmail.com
  • LocalitàPrato, Tuscany

Inviato 01 dicembre 2011 - 05:44

Citazione

Norwoodia boninoi n. sp. 2011    ;)
;D
Ti farà molto piacere, immagino!

#10 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 06:35

... Grazie a tutti voi.
In realtà hanno fatto tutto gli altri (robison & babcock) ma certamente fa piacere avere il proprio cognome associato ad un trilobite.
Appena posso vedo di mettere anche la foto della bestiola per chi non conosce la Norwoodia (che trovo tra l'altro anche bella assai).

E.

#11 Prejott

Prejott

    Dinosauro

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3029 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 07:51

Qualcuno di sapiente tempo fa aveva già profetizzato in proposito  ;D
http://www.paleofox....2.html#msg35312

#12 raptor83

raptor83

    Trilobite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1055 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 10:25

Accodato!! Complimentoni!

#13 cecco

cecco

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1331 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 10:55

Citazione

... Grazie a tutti voi.
In realtà hanno fatto tutto gli altri (robison & babcock) ma certamente fa piacere avere il proprio cognome associato ad un trilobite.
Appena posso vedo di mettere anche la foto della bestiola per chi non conosce la Norwoodia (che trovo tra l'altro anche bella assai).

E.
Congratulazioni......... e foto foto ;)
Cecco.

#14 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2011 - 11:49

Voilà la nuova Norwoodia boninoi (Robison & Babcock, 2011) (ex Norwoodia bellaspina).
ex perché la specie N. bellaspina, sebbene il nome fosse utilizzato correntemente da tutti, non era mai stata registrata in alcuna pubblicazione ufficiale, restando quindi nomen nudum sino a ieri.

Le due immagini la ritraggono in posizione dorsale, con la caratteristica doppia spina, una occipitale ed una toracica allungata, e le due robuste spine genali che danno una forma abbastanza caratteristica a questo genere.
Tra l'altro si sono ipotizzati fenomeni di convergenza morfologica con l'attuale Limulus poliphemus a causa giustamente della forma del cephalon.

Nella posizione ventrale, si distingue il piccolo ipostoma scuro situato al centro e sotto la glabella (ipostoma flottante o natant in inglese) ed il pigidio retroflesso interiormente.

Pure l'esemplare a sinistra, che sembra aver perso la parte terminate (pigidio) in realtà presenta lo stesso fenomeno di retroflessione, come probabile risposta ad un cambiamento improvviso delle condizioni di vita (probabile seppellimento in seguito a fenomeni di tempesta).

Chiaramente visibili sono anche le linee di sutura, linee di "debolezza" che funzionavano come cerniere che si aprivano in occasione della periodica muta dell'organismo (come tutti gli artropodi).

Le dimensioni di questi esemplari non superavano comunque i 3-4 cm di lunghezza, spina compresa.

Allega File(s)



#15 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 02 dicembre 2011 - 12:34

spettacolari 8) penso che siano preparati    come se è lecito?

#16 Prejott

Prejott

    Dinosauro

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3029 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2011 - 12:45

sabbiatrice, credo che sia l'unico modo per uscirne vivi con la Weeks......poi ovviamente bisogna saperlo fare, conoscere i materiali e le pressioni giuste.

Enrico, da cosa si capisce che quello in dorsale ha il pigidio retroflesso e che non l'ha perso? devo fare un'analisi sulla mia, che sembra avere la stessa "menomazione".... ;)

#17 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2011 - 07:43

Si, questi esemplari sono puliti con la sabbiatrice. In genere utilizzando polvere di dolomite finissima che come abrasivo é eccellente.
Non é evidente comunque rinvenire i trilo nella Weeks perché appaiono sempre ricoperti da un fine livello di sedimento, e ci si accorge della presenza degli stessi come una sorta di "rilievo" sulla superficie di strato.
Per rispondere a Lorenzo nella seconda immagine se fai attenzione si vede il piccolo pigidio ripiegato in posizione ventrale, metteró un ingrandimento piú tardi se riesco.

#18 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 02 dicembre 2011 - 08:38

Citazione

Si, questi esemplari sono puliti con la sabbiatrice. In genere utilizzando polvere di dolomite finissima che come abrasivo é eccellente.
Non é evidente comunque rinvenire i trilo nella Weeks perché appaiono sempre ricoperti da un fine livello di sedimento, e ci si accorge della presenza degli stessi come una sorta di "rilievo" sulla superficie di strato.
Per rispondere a Lorenzo nella seconda immagine se fai attenzione si vede il piccolo pigidio ripiegato in posizione ventrale, metteró un ingrandimento piú tardi se riesco.
per esperienza più è fine il sedimento e il rilievo si vede ,già che le dimensioni degli esemplari non aiutano.Un insieme spettacolare.

#19 Ebo

Ebo

    editato

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2414 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2011 - 09:06

Ecco il dettaglio del trilobite in posizione ventrale che mostra il piccolo pygidium retroflesso.

Allega File(s)



#20 Prejott

Prejott

    Dinosauro

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3029 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2011 - 12:48

si, scusa Enrico, intendevo nell'altra immagine, quella dorsale.
grazie comunque.




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana