Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

ho trovato un fossile

fossile volatile

  • Per cortesia connettiti per rispondere
89 risposte a questa discussione

#81 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1380 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 31 agosto 2016 - 08:46

Mi sono ricordato che Bruno aveva organizzato un sopralluogo con un paleontologo veneto che avrebbe esaminato l'uccello fossile in Liguria.
Mi domando perchè Bruno non abbia ancora pubblicato il resoconto di tale sopralluogo, e la scheda tecnica del fossile, sono passati 9 mesi.
Mah...

#82 Attilio

Attilio

    Mammifero

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3578 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 31 agosto 2016 - 08:53

Forse era un uccello migratore.

#83 cicciojuras

cicciojuras

    Medusa

  • Moderatore
  • 887 Messaggi:
  • LocalitàMilano
  • Collezione:Fossili, minerali, gemme

Inviato 31 agosto 2016 - 09:38

:lol: :lol:

#84 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 481 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2016 - 10:06

Visualizza MessaggioAttilio, il 31 agosto 2016 - 08:53 , ha scritto:

Forse era un uccello migratore.
oppure il classico uccello padulo che volteggia sempre o ovunque

#85 glu

glu

    Spugna

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 535 Messaggi:

Inviato 31 agosto 2016 - 03:58

Questa me l'ero proprio persa :lol: non capisco il senso comunque di chiedere un parere a degli esperti per poi rimanere convinti della propria opinione ad ogni costo

#86 fallenrain

fallenrain

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 Messaggi:
  • LocalitàUdine

Inviato 31 agosto 2016 - 05:15

bruno è volato via insieme al suo uccello... :( forse in compagnia dell'illustre paleontologo

#87 cicciojuras

cicciojuras

    Medusa

  • Moderatore
  • 887 Messaggi:
  • LocalitàMilano
  • Collezione:Fossili, minerali, gemme

Inviato 31 agosto 2016 - 06:25

Fallenrain...frase molto equivoca :) poi il paleontologo casca a "pennello" :D

#88 brunotru

brunotru

    Molecola Inorganica

  • Sostenitore
  • Stelletta
  • 12 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 06:12

  
Buonasera a tutti, desidero aggiornarVi sulla situazione attuale.
Innanzitutto mi scuso per non aver scritto prima circa i risultati del sopralluogo condotto nel marzo 2016. La delusione e la mia attività professionale hanno ritardato questo resoconto.
In effetti, sono passati due anni da quando ho accompagnato il Prof. Paolo Mietto dell'Università di Padova presso il sito in cui si trova l’immagine fossile. Io con la mia famiglia ed il Prof. abbiamo trascorso alcune ore piacevolissime suddivise fra la piccola escursione effettuata per recarci sui luoghi ed il successivo pranzo consumato in un ristorante nei pressi.
Il Prof. Mietto, giunto sul posto, ha analizzato e studiato attentamente l’impronta ed alla fine ha concluso che l’insieme di quelle rughe, di quelle depressioni, di quelle impronte non era altro se non il risultato di un mirabile scherzo della natura ed ha sottolineato che simili apparenze non sono infrequenti.
La valutazione complessiva ed il giudizio finale del Prof. Mietto sono stati per me, ovviamente, deludenti  ma, in ogni caso, è stata un’esperienza positiva. Il mio interesse ed impegno per il caso specifico, come appassionato, si sono conclusi ma desidero, in ogni caso, comunicare le coordinate geografiche del luogo: Latitudine: 44.338295 e Longitudine: 9.226315.  Il sito si trova nei pressi di Rapallo (GE) e più esattamente a San Michele. Bisogna iniziare la passeggiata iniziando dalla spiaggia di S. Michele e procedendo verso la Torre di Punta Pagana e la successiva spiaggetta di Stella Beach. Il sito si trova, più o meno, in corrispondenza della Torre di Punta Pagana. Chi ha tempo e voglia può recarsi sul posto ed osservare direttamente l'immagine/impronta. E' facile da raggiungere e trovare. Si trova lungo la parete che costeggia il percorso pedonale che è stato ralizzato proprio lungo il profilo della costa. Si trova su un punto appena rialzato (credo meno di un metro) rispetto al piano di calpestio del percorso pedonale e, nel complesso, è costituito da una piccola superficie orizzontale (circa due, o forse anche meno, metri quadrati) sulla quale si nota l'immagine/impronta.
Grazie e cordiali saluti a tutti.
Dr. Bruno Trupia


#89 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5489 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 18 marzo 2018 - 08:34

Visualizza Messaggiobrunotru, il 18 marzo 2018 - 06:12 , ha scritto:

  
Buonasera a tutti, desidero aggiornarVi sulla situazione attuale.
Innanzitutto mi scuso per non aver scritto prima circa i risultati del sopralluogo condotto nel marzo 2016. La delusione e la mia attività professionale hanno ritardato questo resoconto.
In effetti, sono passati due anni da quando ho accompagnato il Prof. Paolo Mietto dell'Università di Padova presso il sito in cui si trova l’immagine fossile. Io con la mia famiglia ed il Prof. abbiamo trascorso alcune ore piacevolissime suddivise fra la piccola escursione effettuata per recarci sui luoghi ed il successivo pranzo consumato in un ristorante nei pressi.
Il Prof. Mietto, giunto sul posto, ha analizzato e studiato attentamente l’impronta ed alla fine ha concluso che l’insieme di quelle rughe, di quelle depressioni, di quelle impronte non era altro se non il risultato di un mirabile scherzo della natura ed ha sottolineato che simili apparenze non sono infrequenti.
La valutazione complessiva ed il giudizio finale del Prof. Mietto sono stati per me, ovviamente, deludenti  ma, in ogni caso, è stata un’esperienza positiva. Il mio interesse ed impegno per il caso specifico, come appassionato, si sono conclusi ma desidero, in ogni caso, comunicare le coordinate geografiche del luogo: Latitudine: 44.338295 e Longitudine: 9.226315.  Il sito si trova nei pressi di Rapallo (GE) e più esattamente a San Michele. Bisogna iniziare la passeggiata iniziando dalla spiaggia di S. Michele e procedendo verso la Torre di Punta Pagana e la successiva spiaggetta di Stella Beach. Il sito si trova, più o meno, in corrispondenza della Torre di Punta Pagana. Chi ha tempo e voglia può recarsi sul posto ed osservare direttamente l'immagine/impronta. E' facile da raggiungere e trovare. Si trova lungo la parete che costeggia il percorso pedonale che è stato ralizzato proprio lungo il profilo della costa. Si trova su un punto appena rialzato (credo meno di un metro) rispetto al piano di calpestio del percorso pedonale e, nel complesso, è costituito da una piccola superficie orizzontale (circa due, o forse anche meno, metri quadrati) sulla quale si nota l'immagine/impronta.
Grazie e cordiali saluti a tutti.
Dr. Bruno Trupia

Grazie per la condivisione del finale della storia

saluti

#90 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1380 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 19 marzo 2018 - 03:23

Grazie, Bruno





Anche taggato con fossile, volatile

Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana