Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

cerco ammoniti da preparare


  • Per cortesia connettiti per rispondere
103 risposte a questa discussione

#41 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1450 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 20 febbraio 2014 - 10:50

Ciao, ammonite2000 (il tuo nick mi piace molto)
La roba migliore per cominciare a preparare ammoniti, secondo me, è il Rosso ammonitico. Ti basta una spazzola, un martelletto e uno scalpellino, un ago col manico.
Poi puoi attaccare quelle del Chalk inglese o della Craie francese (sono la stessa roba dalle due parti della Manica), è un calcare tenero del Cretacico superiore che si scava abbastanza facilmente.
A quel punto puoi attaccare roba più sostanziosa, ad esempio le ammoniti della Normandia (FRA) o di Burton Bradstock (GBR), immerse in una matrice di calcare oolitico, un po' più resistente dei precedenti, ma comunque lavorabile con gli stessi attrezzi.
Un po' più in alto nella scala sono le ammoniti del Dogger-Malm tedesco, la matrice è un po' più dura, ma ancora ce la fai senza investire soldi per attrezzi elettrici.
Superate queste prove, sei pronto per la roba vera:
Ammoniti del Madagascar
Ammoniti della Maiolica (ITA)
Ammoniti delle Alpes-de-Haute-Provence (FRA)
Ammoniti di Whitby e zone limitrofe (GBR)
Ammoniti di Lyme Regis, Charmouth e Seatown (GBR)
Per questi, senza almeno un Dremel, o ancora meglio, molto meglio, uno scalpello pneumatico, la lavorazione a mano è lunga, faticosa, e dal dubbio risultato. Quindi queste, o le compri già preparate o ti devi attrezzare, purtroppo.
Natale è tra 10 mesi, ma magari il tuo compleanno non è lontano... ;)
Comunque, tutte le ammoniti che ho descritto puoi reperirle su internet, tipicamente sul famoso sito di aste online, ad un costo ragionevole.
Per quanto riguarda le spedizioni fossilifere all'estero, a parte le ovvie difficoltà nell'organizzarle e trovare compagni di viaggio, anche in virtù della tua giovane età, sono cose dispendiose in termini di tempo e soldi.
Io ti consiglierei di guardare all'indirizzo http://www.ukfossils.co.uk/main.htm per quanto riguarda l'Inghilterra, e vedere se puoi organizzarti con i tuoi per una vacanza pasquale, o estiva, in località fossilifere (che spesso sono belle anche per altri motivi), nel qual caso ti consiglio Folkestone (Kent), dove c'è sia l'argilla del Gault che il Chalk, ambedue ultraricchi di fossili e facili da preparare, oppure il Chalk di Eastbourne (East Sussex). Sono ambedue ad un'ora-un'ora e mezza di treno da Londra, quindi facilmente accessibili. Ti basta un martello e uno scalpello, e un sacco di buste e giornali. La ricerca è libera e puoi portare via quello che vuoi.

#42 cecco

cecco

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1331 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2014 - 11:29

Concordo con Estwing,x iniziare non ce niente meglio del rosso ammonitico ;)

#43 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 20 febbraio 2014 - 11:42

Visualizza Messaggiocecco, il 20 febbraio 2014 - 11:29 , ha scritto:

Concordo con Estwing,x iniziare non ce niente meglio del rosso ammonitico ;)
dissento,il rosso in alcune sue variazioni è quasi impossibile preparare , bisogna applicare tecniche che comportano l'uso di acidi e di martello e scalpellino , se parliamo di rosso l'unico che conosco abbordabile in pochi casi è quello della cava di pusiano esaurito ,di alcune cave venete e dell' alpe del vicere sempre materiale italiano.

#44 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1450 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 20 febbraio 2014 - 11:56

Ok, allora specifico: Rosso ammonitico appenninico (Toarciano)

#45 fallenrain

fallenrain

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàZanè

Inviato 20 febbraio 2014 - 12:27

Visualizza MessaggioPrejott, il 19 febbraio 2014 - 12:06 , ha scritto:

Ragazzi, stiamo parlando con un ragazzo di 13/14 anni che vuol provare a prepararsi qualche cosa da se, e non credo che lo abbia mai fatto prima....quindi credo che sia meglio spendere qualche decina di euro con un elettrico e farsi così un po' di pratica che non spendere 200300 euro per un pneumatico e combinare disastri come e peggio che con l'elettrico. Anche il consiglio di fossil1 mi sembra più che buono.
Daniele, timor è molto duro e se non stai attento sul più bello segni le ammoniti o, peggio, ti saltano fuori dalla matrice.
Prova a guardare se trovi qualche cosa di più semplice, piuttosto che niente fai un po' di esperimenti sul materiale pliocenico che trovi tu e poi passa alle cose più complicate. Guarda se trovi qualche cosa in rete e chiedici consiglio o prova, se ti capita, a girare in qualche fiera del settore. Alla peggio tra di noi c'è sicuramente qualcuno che ti può regalare qualche cosina di grezzo per far pratica.
no non sono daccordo Prejott..è meglio che faccia pratica con un martelletto e scalpelletto-aghi piuttosto che si prenda un elettrico che alla fine se fa bene il suo lavoro è in grado di incidere bene il legno o al massimo qualcosa di leggermente più  duretto..non serve a molto ..lasciamolo da parte per chi ha intenzione di farsi firmare il posacenere in camera.
Poi se gli piace la cosa ci mediterà su

#46 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localitàtorino

Inviato 20 febbraio 2014 - 01:19

quiiiindi?

#47 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6848 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2014 - 01:29

Ha detto che il vibroincisore elettrico ce l'ha già

#48 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localitàtorino

Inviato 20 febbraio 2014 - 01:33

si,diciamo di si, e' una specie di tuttofare,ha anche la smerigliatrice e cose del genere, lo ho provato sulla "sabbia" pliocenica, nulla di speciale, ma al massimo, se non funziona, ne compro uno migliore

#49 fallenrain

fallenrain

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàZanè

Inviato 20 febbraio 2014 - 05:58

Visualizza Messaggioammonite2000, il 20 febbraio 2014 - 01:33 , ha scritto:

si,diciamo di si, e' una specie di tuttofare,ha anche la smerigliatrice e cose del genere, lo ho provato sulla "sabbia" pliocenica, nulla di speciale, ma al massimo, se non funziona, ne compro uno migliore
sì ma occhio che il vibroincisore lavora in maniera diversa rispetto a un dremel(che non è un vibroincisore elettrico)..sono due cose distinte ..uno erode l'altro fa staccare la roccia per la vibrazione del colpo..il moto non è rotativo
Secondo me dovresti cercare qualche cuore generoso che ti procuri qualche pezzo morbido..magari pulibile con degli aghetti o piccoli scalpellini e solo dopo un pò di pratica passare a quello al vibroincisore  aria compressa..

#50 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6848 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2014 - 06:34

Visualizza Messaggiofallenrain, il 20 febbraio 2014 - 05:58 , ha scritto:

sì ma occhio che il vibroincisore lavora in maniera diversa rispetto a un dremel(che non è un vibroincisore elettrico)..sono due cose distinte ..uno erode l'altro fa staccare la roccia per la vibrazione del colpo..il moto non è rotativo
Secondo me dovresti cercare qualche cuore generoso che ti procuri qualche pezzo morbido..magari pulibile con degli aghetti o piccoli scalpellini e solo dopo un pò di pratica passare a quello al vibroincisore  aria compressa..
C'è anche il Dremel incisore non rotante, si chiama Engraver:

Allega file  Dremel engraver.jpg   37,22K   0 Numero di downloads

#51 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localitàtorino

Inviato 20 febbraio 2014 - 06:36

ecco,allora e' un dremel... non va bene?

#52 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localitàtorino

Inviato 20 febbraio 2014 - 06:38

http://rebornpipes.f...11/dremel-5.jpg

#53 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localitàtorino

Inviato 20 febbraio 2014 - 06:38

tipo quello

#54 Prejott

Prejott

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3044 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2014 - 06:56

no, quello è una fresa.Per qualche lavoretto può tornare utile, ma meno del vibroincisore.Io lo uso praticamente solo per fresar via colle, stucchi o per regolarizzare qualche bordo di lastra sottile. a te serve una roba che picchia, non che gira.

#55 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localitàtorino

Inviato 20 febbraio 2014 - 07:32

tipo? il valex?

#56 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5277 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2014 - 07:44

Visualizza Messaggioammonite2000, il 20 febbraio 2014 - 07:32 , ha scritto:

tipo? il valex?

Si, tipo questo : http://www.ebay.it/i...b6bb3668&_uhb=1

                          

nonno

#57 fallenrain

fallenrain

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàZanè

Inviato 20 febbraio 2014 - 09:16

Visualizza Messaggiofrancomete, il 20 febbraio 2014 - 06:34 , ha scritto:

C'è anche il Dremel incisore non rotante, si chiama Engraver:

Allegato Dremel engraver.jpg
sì ce l'ho pure io ... io sono partito con lo scalpello a mano poi sono passato con il dremel poi all'eletrico e infine a quello ad aria compressa nel giro di due anni...
A mio modo di vedere può saltare il passaggio elettrico che trovo alquanto inutile ..io suggerisco di procurarsi questi che saranno sicuramente più efficaci di un elettrico
http://www.krantz-on...ion_needle.html

#58 ammonite2000

ammonite2000

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 340 Messaggi:
  • Localitàtorino

Inviato 20 febbraio 2014 - 09:30

dici che e' meglio?

#59 fallenrain

fallenrain

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàZanè

Inviato 20 febbraio 2014 - 10:51

Visualizza Messaggioammonite2000, il 20 febbraio 2014 - 09:30 , ha scritto:

dici che e' meglio?
per fare pratica sicuramente ...paradossalmente è anche più gestibile di una penna elettrica che ti occupa metà  del tuo palmo e che ha una punta più spessa ..per pulire ammoniti va benissimo..prenditi un martelletto di quelli piccoli e non pesanti e tenta di imparare ad utilizzare lo strumento  il più orizzontalmente possibile dove riesci ..
comincia con qualcosa di facilmente pulibile come ti ha detto Estwing

#60 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6848 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2014 - 11:06

Visualizza Messaggiofallenrain, il 20 febbraio 2014 - 09:16 , ha scritto:

..io suggerisco di procurarsi questi che saranno sicuramente più efficaci di un elettrico
http://www.krantz-on...ion_needle.html
Bellissimo, devo assolutamente averlo, ho perso 30 anni fa quello che usavo, adesso che mi sono messo a fare lavoretti di fino al micro mi serve assolutamente :)




Copyright © 2020 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana