Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

ammonite tedesca


  • Per cortesia connettiti per rispondere
6 risposte a questa discussione

#1 bramfab

bramfab

    Medusa

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 960 Messaggi:

Inviato 16 luglio 2014 - 01:51

La fotografia e' mia, l'ammonite di Walter, trovata durante il raid in Germania.

Chiediamo la classificazione: l'esemplare  e' bello (3-4 cm di diametro) , la foto non rende del tutto la sua qualita', comunque le sue coste si biforcano sul ventre che attraversano e fra costa biforcata e costa biforcata sul ventre compare un'intercosta (spero di non aver detto troppe bestialità di nomenclatura anatomica, ma mi ricordo ben poco della terminologia per descrivere il guscio delle ammoniti).

Walter potrà' aggiungere il nome della cava di ritrovamento col periodo geologico

Allega file  ammonite_costata_germania_rid.jpg   287,07K   0 Numero di downloads

#2 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1299 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 16 luglio 2014 - 02:15

Orthosphinctes (Ardescia), magari desmoides:
Immagine inserita

Immagine inserita

Cerca qui:
http://horst-gradl.d.../bischberg.html
oppure qui:
http://www.steinkern...e/oberjura.html

#3 bramfab

bramfab

    Medusa

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 960 Messaggi:

Inviato 16 luglio 2014 - 02:43

Direi che ci siamo, ma come distinguere fra un Ataxioceras e Orthosphinctes ?

#4 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1299 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 16 luglio 2014 - 03:06

Ataxioceras ha il giro leggermente più appiattito, e le coste più sottili e flessuose:
Immagine inserita

Orthosphinctes ha il giro leggermente più tozzo e le coste più spesse e dritte:
Immagine inserita

Si crede che Ataxioceras derivi fileticamente da Orthosphinctes

#5 bramfab

bramfab

    Medusa

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 960 Messaggi:

Inviato 16 luglio 2014 - 05:40

Visualizza MessaggioEstwing, il 16 luglio 2014 - 03:06 , ha scritto:

Ataxioceras ha il giro leggermente più appiattito, e le coste più sottili e flessuose:

Orthosphinctes ha il giro leggermente più tozzo e le coste più spesse e dritte:

Si crede che Ataxioceras derivi fileticamente da Orthosphinctes

Grazie, mille. Bisogna dire che i due siti lincati mostrano molte ammoniti molto simili.

Probabilmente per apprezzarne per bene le differenze occorrerebbe avere gli esemplari in mano, vedere anche il profilo della camera, se possibile la linea di sutura.

Certamente che un genere  derivi dall'altro e' possibile e ben probabile.  Ricordo perfino che ai tempi  universitari Gaetani era arrivato a affermare, in una sua lezione, che secondo lui per le ammoniti la fine classificazione era spostata di un livello: ovvero quelle sono chiamate specie sono in realtà sottospecie e via di seguito.

#6 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 16 luglio 2014 - 06:12

cava del plettengher Bottingen è uscita dal livello del oxfordiano di solio non se ne conserva una neanche a pagarle

#7 bramfab

bramfab

    Medusa

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 960 Messaggi:

Inviato 16 luglio 2014 - 06:48

Non ho resistito, la foto di Estwing e' la tipica che girata di 180 gradi falsa il cavo col tondo

Allega file  ruotata.jpg   522,16K   2 Numero di downloads




Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana