Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Quale vibroincisore?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
28 risposte a questa discussione

#21 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1,855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 16 June 2015 - 07:47 PM

Visualizza MessaggioEbo, il 16 June 2015 - 06:10 PM, ha scritto:

Qui su Trilobiti.com c'e' un modello che Gianpaolo aveva utilizzato quando lavorava in una precedente società (www."non si può citare a causa di una richiesta ufficiale".it).
--> cosa vuol dire "non si può citare a causa di una richiesta ufficiale"?, non posso scrivere Z-O-I-C  senza trattini?

http://www.trilobiti...om/#!tools/c5b1
Prova a contattarlo che magari ti sa consigliare anche lui.
ottimo attrezzo

#22 dario

dario

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 169 Messaggi:

Inviato 22 June 2015 - 09:04 AM

Visualizza MessaggioMax, il 27 May 2015 - 08:52 AM, ha scritto:

Per Dario. Mi dicono che hai molta passione e che te la cavi a preparare bei pezzi!! ;)
mi diverto ma... non è che son proprio bravo. Più che altro mi manca il tempo ^^' però per il momento mi sto raggranellando una collezioncina pro futuro! :)

#23 oceans

oceans

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 28 Messaggi:
  • LocalitàPerugia

Inviato 22 June 2015 - 11:55 PM

Alla fine ho trovato un vibroincisore usato un paio di volte direttamente dall'inghilterra a poco più di 70 euro spedizioni comprese.
Ho cercato su internet le varie specifiche e non mi è sembrato male anche perchè di listino aveva un bel prezzo.

Allega file  $_57.JPG   103.28K   2 Numero di downloads

Allega file  $_57 (1).JPG   121.23K   2 Numero di downloads

http://www.intlairto...raving-pen.html

Che ne dite? considerate che è per iniziare..

#24 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1,855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 01 July 2015 - 03:19 PM

Allega file  IMG_0362 (FILEminimizer).JPG   163.49K   0 Numero di downloads



devo comperarne uno insieme a un amico , ci fanno un prezzo  molto buono ma il quantitativo minimo di acquisto sono 4 pezzi , chi fosse interessato il costo finito è di 500 euro


vi è anche la possibilità di prenderli revisionati a 370 , chi fosse interessato mi contatti


parliamo di chicago presi in usa

#25 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 481 Messaggi:

Inviato 01 July 2015 - 03:44 PM

Visualizza Messaggiowalter .p, il 01 July 2015 - 03:19 PM, ha scritto:

Allegato IMG_0362 (FILEminimizer).JPG



devo comperarne uno insieme a un amico , ci fanno un prezzo  molto buono ma il quantitativo minimo di acquisto sono 4 pezzi , chi fosse interessato il costo finito è di 500 euro


vi è anche la possibilità di prenderli revisionati a 370 , chi fosse interessato mi contatti


parliamo di chicago presi in usa
Sò che i consigli se non richiesti non servono, poi nel caso tuo che sei una "vecchia volpe " della preparazione, credo sia superfluo,però io per esperienza ( il CP 9361 ce l'ho da vent'anni ),ti consiglio quelli della PALEOTOOLS  ( ME 9100 ) ,per un semplice motivo, e mi spiego:
1) hanno la punta tonda che scorre in una sede tonda, che non balla di lato come nel CP
2) Il CP funziona con punta esagonale e con punta tonda, per cui la sede di scorrimento è un esagono perciò non è preciso,la punta balla  ,questo và bene per sgrossare,ma non per rifinire.
3) L' ME 9100 ha una bella punta tonda in Widia da 3 mm,ma affilata  con un cono lungo,è tutta un'altra cosa,poi se si vuole lo scalpello , è questione di gusti personali.
Io ho fatto tante prove per evitare i ballamenti sul CP,però i risultati sono stati abbastanza buoni ma non esaurienti,alla fine ho fatto acquistare da un amico a Tucson un ricambio Paleotools ,in pratica il portapunta ( sleeve cylinder P054180 ) completo di punta tonda,e ora sì che sono soddisfatto,poi per tutto il delicato uso  un vibroincisore  F1 della CTS con punte da 2mm ,1,5 mm , 1mm in widia e per il superdelicato punte da 0,8 e 0,5 mm in acciaio superapido da punzoni. Queste sono le mie esperienze,poi ognuno si fà la sua pratica e alla fine usa e consiglia quello che và bene a lui.

#26 walter .p

walter .p

    Ammonite

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1,855 Messaggi:
  • Localitàcanzo co

Inviato 01 July 2015 - 04:31 PM

per ossa di ittiosauro come mi dicono i preparatori professionali sia tedeschi che italiani questo è il meglio, il PALEOTOOLS per le specifiche esigenze costa quasi 1000$ iva esclusa e dazi doganali esclusi, il vecchio proprietario a lasciato il tutto in mano alla figlia , impossibile trattare con questa .

#27 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5,259 Messaggi:

Inviato 01 July 2015 - 06:36 PM

Un suggerimento, agli amici, perchè invece di acquistare le punte, costose, per i vibroincisori, non ve le fate come feci io ? con, chiaramente, risparmio di soldi e varietà di punte o scalpelli. Punte in acciaio, in acciaio armonio o in Widial. L'importante è conoscere o avere qualche amico che abbia un'officina meccanica, questo solo per chiederli pezzetti di piastrine in ceramica o widial che loro gettano causa rottura degli utensili. Pezzetti che si saldano con saldobrasatura sugli steli di vari diametri o lunghezze. Poi li lavorate voi, dando le caratteristiche che volete, con mola smeriglio con, chiaramente, mola al carburo di silicio, altrimenti non si lavora il widial. Steli in acciaio armonico...." vecchie antenne di autoradio", barrette in acciaio tonde e di diametri e lunghezze varie, si trovano dai rivenditori di ut.li per off.ne meccaniche per torni, frese ecc..
L'arte dell'arrangiarsi e del fai da te. ;) :)

#28 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 481 Messaggi:

Inviato 01 July 2015 - 07:38 PM

Visualizza Messaggiononno, il 01 July 2015 - 06:36 PM, ha scritto:

Un suggerimento, agli amici, perchè invece di acquistare le punte, costose, per i vibroincisori, non ve le fate come feci io ? con, chiaramente, risparmio di soldi e varietà di punte o scalpelli. Punte in acciaio, in acciaio armonio o in Widial. L'importante è conoscere o avere qualche amico che abbia un'officina meccanica, questo solo per chiederli pezzetti di piastrine in ceramica o widial che loro gettano causa rottura degli utensili. Pezzetti che si saldano con saldobrasatura sugli steli di vari diametri o lunghezze. Poi li lavorate voi, dando le caratteristiche che volete, con mola smeriglio con, chiaramente, mola al carburo di silicio, altrimenti non si lavora il widial. Steli in acciaio armonico...." vecchie antenne di autoradio", barrette in acciaio tonde e di diametri e lunghezze varie, si trovano dai rivenditori di ut.li per off.ne meccaniche per torni, frese ecc..
L'arte dell'arrangiarsi e del fai da te. ;) :)
Caro nonno nel mio post,ho omesso di dire che le punte vari metalli e vari materiali,le faccio io col mio tornietto,utilizzando le vecchie conoscenze di lavoro che mi procurano pezzi di scarto in titanio che io uso come supporti,poi le barrette in widia o i punzoni in HSS costano pochissimo circa 4,5 Euro a PZ lunghezza 80-100 mm e si trovano abbastanza comunemente nei negozi che trattano utensili. Come dire  il " fai da me " paga sempre abbondantemente.

#29 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5,259 Messaggi:

Inviato 01 July 2015 - 08:18 PM

Visualizza MessaggioUdinora, il 01 July 2015 - 07:38 PM, ha scritto:

Caro nonno nel mio post,ho omesso di dire che le punte vari metalli e vari materiali,le faccio io col mio tornietto,utilizzando le vecchie conoscenze di lavoro che mi procurano pezzi di scarto in titanio che io uso come supporti,poi le barrette in widia o i punzoni in HSS costano pochissimo circa 4,5 Euro a PZ lunghezza 80-100 mm e si trovano abbastanza comunemente nei negozi che trattano utensili. Come dire  il " fai da me " paga sempre abbondantemente.

Concordo, quindi...non ho scoperto l'acqua calda. ;) :D :D




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana