Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Consolidamento su sabbie plioceniche


  • Per cortesia connettiti per rispondere
11 risposte a questa discussione

#1 jody

jody

    Molecola Organica

  • Sostenitore
  • StellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • LocalitàVerona

Inviato 11 gennaio 2016 - 09:55

Ciao a tutti,
dell'escursione domenicale in zona Pianoro (BO) ho recuperato qualche blocco di sabbia pliocenica (almeno credo) con dentro bivalvi, qualche piccolo scafopode.
Questa è una:
Allega file  20160110234858.jpg   163,87K   10 Numero di downloads

Il problema è che è estremamente fragile, mi piacerebbe provare a ripulirla (con tutta la pazienza necessaria) e poi "fissarla" in modo che non mi si sbricioli solo a guardarla.

Soluzione di acqua e vinavil? o ci sono tecniche migliori?

Grazie

#2 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1488 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 11 gennaio 2016 - 10:23

Va benissimo acqua e vinavil spennata sopra l'intero pezzo

#3 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5248 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2016 - 10:54

Va bene acqua e vinavil, come confermato anche da Max, però con una buona percentuale di vinavil, poi dovresti passare più di una volta. Una prima passata, poi aspetti che si assorba, poi una 2°. Controllo della consistenza e, se necessario, una 3°.

#4 jody

jody

    Molecola Organica

  • Sostenitore
  • StellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • LocalitàVerona

Inviato 11 gennaio 2016 - 11:02

OK, in serata faccio un po di prove :D
Il blocco è abbastanza umido, è il caso di farlo asciugare prima di passarlo o posso andare tranquillo?

#5 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5248 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2016 - 12:02

Visualizza Messaggiojody, il 11 gennaio 2016 - 11:02 , ha scritto:

OK, in serata faccio un po di prove :D
Il blocco è abbastanza umido, è il caso di farlo asciugare prima di passarlo o posso andare tranquillo?

Direi di farlo asciugare, prima, altrimenti rimane l'acqua all'interno e non si solidifica.

#6 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 481 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2016 - 01:50

Visualizza Messaggiononno, il 11 gennaio 2016 - 12:02 , ha scritto:

Direi di farlo asciugare, prima, altrimenti rimane l'acqua all'interno e non si solidifica.
Guarda che è meglio spalmare il blocco con acqua e vinavil molto diluito,prima di farlo asciugare completamente,questo per tenere uniti i microgranelli di sabbia,poi lo fai asciugare lentamente,in corrente d'aria ,poi quando è ben asciugato,fai le altre passate con una concentrazione in vinavil superiore. Se fai asciugare subito il blocco,rompi la coesione naturale fra i micro granelli di sabbia,e il blocco si screpola e si sfalda tutto. Ti consiglio di fare una prima pulizia fra la seconda e terza passata di vinavil.

#7 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1488 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 11 gennaio 2016 - 09:18

Ben detto Udinora! Hai ragione. Se l'argilla o la sabbia si seccano rischiano di sgretolarsi

#8 orsobruno

orsobruno

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 126 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2016 - 09:32

Scusate...la soluzione di acqua e Vinavil da usare per consolidare...in che percentuali?
Cioè quanto diluita la Vinavil?
Grazie

#9 jody

jody

    Molecola Organica

  • Sostenitore
  • StellettaStelletta
  • 133 Messaggi:
  • LocalitàVerona

Inviato 11 gennaio 2016 - 09:55

Sto provando con questi passi:
- Tengo le tavole leggermente umide (mi aiuta la nebbia) finchè non sono pulite
- Le passo con acqua e vinavil (al 10%)
- Dopo che si è asciugato il tutto faccio qualche eventuale ritocco
- Passo un altro paio di mani di acqua e vinavil

Se si dovessero rompere vuol dire che non ho fatto bene qualcosa... sarà esperienza per la prossima tavola :D

#10 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5248 Messaggi:

Inviato 12 gennaio 2016 - 12:18

Visualizza Messaggiojody, il 11 gennaio 2016 - 09:55 , ha scritto:

Sto provando con questi passi:
- Tengo le tavole leggermente umide (mi aiuta la nebbia) finchè non sono pulite
- Le passo con acqua e vinavil (al 10%)
- Dopo che si è asciugato il tutto faccio qualche eventuale ritocco
- Passo un altro paio di mani di acqua e vinavil

Se si dovessero rompere vuol dire che non ho fatto bene qualcosa... sarà esperienza per la prossima tavola :D

Potresti, comunque, sempre tenerlo bloccato all'interno di un contenitore.

#11 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1488 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 12 gennaio 2016 - 12:34

Visualizza Messaggioorsobruno, il 11 gennaio 2016 - 09:32 , ha scritto:

Scusate...la soluzione di acqua e Vinavil da usare per consolidare...in che percentuali?
Cioè quanto diluita la Vinavil?
Grazie
Il prodotto liquido deve essere piuttosto liquido se devi consolidare sabbie e argille nel senso che deve infiltrarsi tra le molecole del sedimento. Per proteggere i gusci spennella più volte. Direi un 10/20% vinavil/acqua

#12 orsobruno

orsobruno

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 126 Messaggi:

Inviato 12 gennaio 2016 - 04:07

Grazie Max
si può usare la stessa miscela per consolidare i pezzi prima della preparazione con incisore?






Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana