Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Vendo kit knightia wyoming non preparata


  • Per cortesia connettiti per rispondere
36 risposte a questa discussione

#21 eupatagus

eupatagus

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 302 Messaggi:
  • LocalitàReggio Emilia

Inviato 01 dicembre 2016 - 06:40

Penso che il problema sia legato anche al fatto che noi parliamo sempre di oggetti che per definizione non hanno né un listino né uniformità fra loro; le differenze di qualità, completezza, dimensioni possono incidere molto sul valore, quindi quando se ne parla (peggio ancora se valutando solo delle foto) non sempre si parla di pezzi realmente paragonabili.
Poi, oltre alle disponibilità economiche del singolo collezionista, c’è anche l’“affezione”, quanto ciascuno è disposto a spendere per un certo pezzo, che dipende dalle preferenze collezionistiche.
Altra differenza c’è ovviamente tra acquistare singoli pezzi (magari extra UE), o avere la possibilità di trattare lotti, così come una cosa è essere semplici acquirenti (come me), e altro è fare mercatini o comunque piccolo commercio anche solo per finanziare la propria collezione. Ad esempio un paio di anni fa ho comprato un bel granchio da un conoscente: un venditore gli aveva chiesto 250/300 a pezzo e lui aveva trattato acquistandone 10 per 1000; ha tenuto in collezione quelli che gli interessavano e venduto gli altri a prezzi moderati; l’ultimo che gli era rimasto me lo ha dato a 100. Se mi basassi solo su quanto l’ho pagato io e non sapessi il giro che c’è stato dietro, mi verrebbe da dire che chi a Verona domenica vendeva pezzi simili a 320 era un gran ladro. Molto dipende dalle esperienze personali e dai prezzi in cui ci si è imbattuti…

Un punto però credo ci possa unire tutti: chi conosce venditori con bei fossili e prezzi buoni è invitato a passare parola! :)

#22 Attilio

Attilio

    Dinosauro

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3370 Messaggi:
  • E-mail pubblica:attiliodalmass@tiscali.it

Inviato 01 dicembre 2016 - 08:27

Il guaio è che la discussione pacata è scomparsa dalla vita quotidiana  da quanto si sente e si legge in internet, alla televisione o sui giornali.. Chi più urla e insulta, attrae di più di colui che discute pacatamente. Diamoci una regolata e accettiamo le opinioni degli altri.Se poi si riveleranno sbagliate, avremo avuto ragione senza farci venire il mal di fegato e l'altro contendente, se è una persona seria, riconoscerà il torto. Non c'è maggior soddsfazione che poter dire: te l'avevo detto che era sbagliato.

#23 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5264 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 01 dicembre 2016 - 10:59

Come moderatori siamo intervenuti solo ora (eravamo lontani dal pc ed impegnati per lavoro)
anche se poi c'è chi ha tirato acqua sul fuoco abbiamo eliminato alcuni post
perchè palesemente non rispettosi del regolamento

ora alcuni utenti sono stati avvertiti
altri sospesi per tot giorni come da regolamento

richiediamo sempre qiuando si interviene il massimo rispetto
per gli altri (qui è mancato palesemente)
anche se non condividete le opinioni che trovate scritte
ed intervenire comunque su pezzi proposti negli annunci
ancora di più vi dovete porre il problema

ricordiamo che dopo i fatti dell'anno scorso
interveniamo e cancelliamo i post rei di non essere attinenti con il regolamento
senza avvisare

Cordiali saluti
Niccosan Moderatore

#24 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4751 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2016 - 11:22

Visualizza Messaggioniccosan, il 01 dicembre 2016 - 10:59 , ha scritto:

Come moderatori siamo intervenuti solo ora (eravamo lontani dal pc ed impegnati per lavoro)
anche se poi c'è chi ha tirato acqua sul fuoco abbiamo eliminato alcuni post
perchè palesemente non rispettosi del regolamento

ora alcuni utenti sono stati avvertiti
altri sospesi per tot giorni come da regolamento

richiediamo sempre qiuando si interviene il massimo rispetto
per gli altri (qui è mancato palesemente)
anche se non condividete le opinioni che trovate scritte
ed intervenire comunque su pezzi proposti negli annunci
ancora di più vi dovete porre il problema

ricordiamo che dopo i fatti dell'anno scorso
interveniamo e cancelliamo i post rei di non essere attinenti con il regolamento
senza avvisare

Cordiali saluti
Niccosan Moderatore

Per ora...cartellino giallooo. :(  ;) :D :D :D

Mi raccomando..., ora arriva Nataleee, festa di pace e...Tavolate tra amiciii, parenti e conoscenti.

Diceva uno... Pace in terra agli uomini di buona volontà.


Buone festeee

nonno

#25 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 461 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2016 - 09:13

Visualizza Messaggiononno, il 01 dicembre 2016 - 11:22 , ha scritto:

Per ora...cartellino giallooo. :(  ;) :D :D :D

Mi raccomando..., ora arriva Nataleee, festa di pace e...Tavolate tra amiciii, parenti e conoscenti.

Diceva uno... Pace in terra agli uomini di buona volontà.


Buone festeee

nonno
Nonno, guarda che bisogna tenere sempre presente l'età,non bisogna scherzare tanto con le mangiate,altrimenti si sfonda il tetto del colesterolo,della glicemia, e quant'altro i ns medici dicono comunque alternare delle sane e goderecce mangiate a momenti di dieta calorica fà sempre bene.

#26 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1206 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 02 dicembre 2016 - 10:11

Buongiorno a tutti i navigatori del forum,
IMHO, il vero problema è che su questo forum, almeno ultimamente, si parla poco dei fossili in quanto tali, il loro ritrovamento, la classificazione, la pulitura e preparazione, la presentazione, e di tutta la paleontologia che li accompagna, e ci si concentra molto (troppo!) sul comprare, vendere, "quanto l'hai pagato...", "quanto costerebbe...", "dove posso comprare...", "chi mi vende...", e via mercanteggiando. Si sminuisce il valore che queste "pietre" hanno per ognuno di noi, il significato anche affettivo che rappresentano, l'avventura che si vive nel partire per cercarli e trovarli, e si riduce tutto a un collezionismo sterile, in cui si perde il vero significato della paleontologia. Forse qualcuno di voi ha notato che in altri post ho esortato, soprattutto i neofiti, a non comprare, ma di spendere quei soldi per andare in campagna e cercarseli per proprio conto; ho consigliato posti anche all'estero, dove la raccolta è consentita, e di studiare la stratigrafia del luogo per avere migliori possibilità di un ritrovamento; in definitiva, di concentrarsi più sulla scienza che sul collezionismo.
In altri forum, autorevoli almeno quanto questo (penso a discussfossils.com, a steinkern.de o a thefossilforum.com, che immagino conosciate tutti) i post in cui si parla di soldi o di compravendite sono rarissimi, si parla di PALEONTOLOGIA!
Io auspicherei che anche qui si cercasse meno di acquistare fossili e più di mostrare quello che si ha, che si è trovato, che si è visto, anche che si è acquistato, più dal punto di visto scientifico che collezionistico. Capisco che in Italia la ricerca e la raccolta di fossili è vietata e che è difficile reperire materiale da pubblicare, ma piuttosto che intavolare stucchevoli discussioni sul prezzo dell'ambra baltica o del dente di squalo ("No, è troppo", "mio cugino l'ha pagato la metà", "quel venditore è un ladro") a mio avviso è meglio non scrivere affatto.
Questa è la mia opinione, ovviamente siete liberi di scrivere quello che volete entro le regole di questo forum, ma se vogliamo che sia un luogo di scambio di informazioni scientifiche, paleontologiche, mineralogiche e geologiche, e non puramente economiche, torniamo a scrivere di genere, specie, località e periodo, e lasciamo fuori i prezzi, per quanto possibile.

#27 Redshift

Redshift

    Molecola Organica

  • Utente old
  • StellettaStelletta
  • 132 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2016 - 10:57

@Estwing: Credo che il fatto che il forum ospiti compravendita non sia un male di per sè. Certo che se finisce in litigi allontana la gente,m a ad esempio un confronto "sano", senza tendenze aggressive e pressapochiste, su come muoversi in un mercato così complesso sia di grande aiuto per i neofiti come me.

In fondo, per i miei libri impiego poco a cercare recensioni, e per l'acquisto di solito amazon basta. Per i sassi è più complicato, ed i pareri ragionati di qualcuno di esperto sono utili.

Anche per il confronto "cerca vs compra"... A me piace molto cercare, ma è complicato trovare tempo e modo di andare, oltre al valore inestimabile della conoscenza di prima mano dei luoghi. Ed anche la preparazione non è detto che sia a portata di tutti; per esempio, io fuor di punteruolo e carta vetrata non posso usare in casa. Se anche trovassi qualcosa, come lo preparo?

Penso si possa godere della paleontologia anche in veste di collezionista (e lo so che cercare e preparare da sè è più fico, non discuto), apprezzando il valore di ciò che si ha dal punto di vista scientifico, della "storia" che può raccontare un pezzo, della sua rappresentatività, e, perchè no, anche della sua estetica e dell'abilità di chi lo ha preparato e venduto.

Detto questo, anche a me piacerebbe di più vedere discussioni di tipo scientifico, o anche solo più pezzi in mostra dalle collezioni di altri utenti, ma guardiamo qui: una discussione accesissima sulla piccola knightia in vendita, ed un commento appena su un diplomystus da quasi mezzo metro con forse tracce di predazione che sto iniziando a preparare. Mi sembra un indice piuttosto evidente di dove risiedano gli interessi di molti.

#28 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 461 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2016 - 10:59

Visualizza MessaggioEstwing, il 02 dicembre 2016 - 10:11 , ha scritto:

Buongiorno a tutti i navigatori del forum,
IMHO, il vero problema è che su questo forum, almeno ultimamente, si parla poco dei fossili in quanto tali, il loro ritrovamento, la classificazione, la pulitura e preparazione, la presentazione, e di tutta la paleontologia che li accompagna, e ci si concentra molto (troppo!) sul comprare, vendere, "quanto l'hai pagato...", "quanto costerebbe...", "dove posso comprare...", "chi mi vende...", e via mercanteggiando. Si sminuisce il valore che queste "pietre" hanno per ognuno di noi, il significato anche affettivo che rappresentano, l'avventura che si vive nel partire per cercarli e trovarli, e si riduce tutto a un collezionismo sterile, in cui si perde il vero significato della paleontologia. Forse qualcuno di voi ha notato che in altri post ho esortato, soprattutto i neofiti, a non comprare, ma di spendere quei soldi per andare in campagna e cercarseli per proprio conto; ho consigliato posti anche all'estero, dove la raccolta è consentita, e di studiare la stratigrafia del luogo per avere migliori possibilità di un ritrovamento; in definitiva, di concentrarsi più sulla scienza che sul collezionismo.
In altri forum, autorevoli almeno quanto questo (penso a discussfossils.com, a steinkern.de o a thefossilforum.com, che immagino conosciate tutti) i post in cui si parla di soldi o di compravendite sono rarissimi, si parla di PALEONTOLOGIA!
Io auspicherei che anche qui si cercasse meno di acquistare fossili e più di mostrare quello che si ha, che si è trovato, che si è visto, anche che si è acquistato, più dal punto di visto scientifico che collezionistico. Capisco che in Italia la ricerca e la raccolta di fossili è vietata e che è difficile reperire materiale da pubblicare, ma piuttosto che intavolare stucchevoli discussioni sul prezzo dell'ambra baltica o del dente di squalo ("No, è troppo", "mio cugino l'ha pagato la metà", "quel venditore è un ladro") a mio avviso è meglio non scrivere affatto.
Questa è la mia opinione, ovviamente siete liberi di scrivere quello che volete entro le regole di questo forum, ma se vogliamo che sia un luogo di scambio di informazioni scientifiche, paleontologiche, mineralogiche e geologiche, e non puramente economiche, torniamo a scrivere di genere, specie, località e periodo, e lasciamo fuori i prezzi, per quanto possibile.
Caro moderatore,condivido perfettamente quello che dici, però,ci sono  delle problematiche in merito, innanzitutto il collezionista amatore e appassionato, almeno nel passato ha cercato di svolgere la sua passione vicino casa,sul suo territorio,o,limitatamente nelle vicinanze, andando molto nelle cave,che erano abbondanti ,unendo poi il tutto con sporadiche escursioni all'estero,poi la legislatura ,tutte le restrizioni e i divieti, portati avanti con un certo accanimento da parte delle istituzioni hanno piegato questa passione. Rimarrebbe la ricerca all'estero, però anche questa non è di facile esecuzione perchè ci vogliono soldi ,che purtroppo diventano sempre più scarsi,tempo e possibilmente qualche amico perchè da soli non è per niente divertente. Io personalmente ritengo che una collezione di pezzi comprati,anche se belli e vistosi, sia solamente una mostra di cose ,già va meglio quando si compra il pezzo grezzo e lo si pulisce alla propria maniera, magari sbagliando, però  a questo ci si affeziona ( parzialmente perchè non è come averlo trovato di persona ) ,mentre quello comprato e basta,rimane un oggetto,un sopramobile, che è facile poi rivenderlo per ricomprarne di altri,però questa non è una collezione fatta con passione e amore per la PALEONTOLOGIA.

#29 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1206 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 02 dicembre 2016 - 11:57

D'accordo, però con quello che si spende per comprare i fossili, si può organizzare una vacanza ogni anno in posti dove si può raccogliere, unendo l'utile al dilettevole.
La preparazione dei pezzi particolarmente belli si può affidare ai professionisti, mentre quelli facili o meno pregiati si possono preparare con ago, chiodo e martelletto.
Credo che alla fine una collezione fatta di pezzi propri dia molte più soddisfazione che un insieme di pezzi comprati, belli ma privi di una nostra storia.
Se servono a completare una collezione, ben vengano gli acquisti, ma altrimenti i fossili comprati lasciano il tempo che trovano.
E ripeto, organizzare una spedizione di ricerca all'estero non costa poi così tanto, credo che tutti noi andiamo in vacanza, basta andare nei posti giusti... ;)
In Italia poi si può anche solo fotografare (sì, vabbè...), visitare posti, cave, giacimenti, guardarsi in giro, anche vicino casa.
Ovviamente, se uno ha la fissa per i pesci del Wyoming, non è che può andare alle cave di argilla in Toscana, però...

#30 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 461 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2016 - 12:32

Visualizza MessaggioEstwing, il 02 dicembre 2016 - 11:57 , ha scritto:

D'accordo, però con quello che si spende per comprare i fossili, si può organizzare una vacanza ogni anno in posti dove si può raccogliere, unendo l'utile al dilettevole.
La preparazione dei pezzi particolarmente belli si può affidare ai professionisti, mentre quelli facili o meno pregiati si possono preparare con ago, chiodo e martelletto.
Credo che alla fine una collezione fatta di pezzi propri dia molte più soddisfazione che un insieme di pezzi comprati, belli ma privi di una nostra storia.
Se servono a completare una collezione, ben vengano gli acquisti, ma altrimenti i fossili comprati lasciano il tempo che trovano.
E ripeto, organizzare una spedizione di ricerca all'estero non costa poi così tanto, credo che tutti noi andiamo in vacanza, basta andare nei posti giusti... ;)
In Italia poi si può anche solo fotografare (sì, vabbè...), visitare posti, cave, giacimenti, guardarsi in giro, anche vicino casa.
Ovviamente, se uno ha la fissa per i pesci del Wyoming, non è che può andare alle cave di argilla in Toscana, però...
A questo post concordo un pò meno, Io purtroppo sarò sfigato,perchè ho sempre avuto difficoltà finanziarie,ma non posso andare in vacanza con quello che risparmierei dai fossili comprati, perchè con questo andrei si o no alle sagre nei paesi vicini  nella mia vita ho comprato nemmeno il 5% dei fossili che ho, un'altro 15% scambiato con altri collezionisti,il resto belli o brutti che siano, me li sono cercati e puliti da solo ( non è valido il discorso del professionista,per vari motivi ). Io mi sono fatto un'esperienza nella pulitura dei fossili,che attualmente per vari motivi esercito con passione,e,tutti  possiamo diventare professionisti, quello che serve,è una stanzetta, degli attrezzi, sia meccanici che manali, tanta pazienza,tempo e sopratutto PASSIONE.

#31 cicciojuras

cicciojuras

    Spugna

  • Moderatore
  • 735 Messaggi:
  • LocalitàMilano
  • Collezione:Fossili, minerali, gemme

Inviato 02 dicembre 2016 - 01:34

Scusate, voglio dire anch'io la mia.
Non credo che consigliare la raccolta di fossili Italiani sia cosa saggia, poi ognuno fa quello che vuole.
Per la raccolta all'estero è diverso ma ci vogliono soldi, conoscenze, tempo e anche un po' di fortuna (posso andare in vacanza solo una volta l'anno e divido quei giorni per stare un po' con i miei genitori "con grossi problemi di salute" e portare 3/4 giorni i bimbi a mare), senza parlare della preparazione, servono attrezzature, un posto dove lavorare senza visite di vicini e vigili per il rumore (non facile in condominio a Milano, con i muri sottilette) insomma non tutti possono.
Io sono un collezionista, e credo di avere la stessa passione per la paleontologia di chi cerca e prepara!
Certo, piacerebbe anche a me cercare e preparare e spero di averne presto la possibilità.
Detto questo voglio fare un paio di domande a Udinora.
Perché i sassi che cerchi e prepari tu sono fossili, mentre i miei comprati sono soprammobili? qualcuno li ha cercati, poi li ha preparati, esattamente come i tuoi, certo capisco la soddisfazione personale di fare tutto da se, ma se io non posso non vuol dire che non sono appassionato.
Poniamo l'esempio di una persona con problemi di salute che non può "andare a fossili" può solo comprarli ma questo non lo rende meno appassionato di te, tantomeno un accumulatore di soprammobili.
Questa è la mia opinione.

#32 Udinora

Udinora

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 461 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2016 - 02:20


Detto questo voglio fare un paio di domande a Udinora.
Perché i sassi che cerchi e prepari tu sono fossili, mentre i miei comprati sono soprammobili? qualcuno li ha cercati, poi li ha preparati, esattamente come i tuoi, certo capisco la soddisfazione personale di fare tutto da se, ma se io non posso non vuol dire che non sono appassionato.
Poniamo l'esempio di una persona con problemi di salute che non può "andare a fossili" può solo comprarli ma questo non lo rende meno appassionato di te, tantomeno un accumulatore di soprammobili.
Questa è la mia opinione.


Capisco benissimo il tuo discorso,e,mi dispiace di aver creato questo battibecco, non pensavo di essere frainteso, ma quello che ho detto, è solo il MIO ESCLUSIVO modo di vedere la cosa, ciò non toglie nulla alla tua raccolta,ognuno è libero di fare le cose che meglio crede,è chiaro che ognuno fa quello che può con i mezzi che ha a disposizione, e nella situazione in cui si trova a vivere  e non voglio nemmeno  mettere in dubbio la tua passione paleontologica. Ognuno di noi trova il massimo della soddisfazione in quello che fa quando è convinto di fare la cosa migliore che poteva fare nel suo essere quotidiano. Tanti auguri per il proseguimento della tua raccolta ,che sia  il più possibile bella e soddisfacente.


#33 cicciojuras

cicciojuras

    Spugna

  • Moderatore
  • 735 Messaggi:
  • LocalitàMilano
  • Collezione:Fossili, minerali, gemme

Inviato 02 dicembre 2016 - 02:36

Non è un battibecco, è solo un civile scambio di opinioni :)
Auguro anche a te una buona raccolta ;)

#34 Estwing

Estwing

    Trilobite

  • Moderatore
  • 1206 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 02 dicembre 2016 - 02:49

Perdonatemi, forse mi sono espresso male.
La mia voleva essere solo una esortazione a fare più paleontologia e meno commercio, soprattutto sul forum.
Ognuno fa quello che vuole, compra vende cerca trova scambia raccoglie regala a piacimento, secondo i suoi gusti e le sue possibilità.

#35 Marcosauro

Marcosauro

    Medusa

  • Moderatore
  • 826 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 02 dicembre 2016 - 02:55

Con il tempo, parole ed energia sprecati in futuli e ripetitive discussioni, si poteva arricchire il forum di contenuti molto più utili e interessanti.
Un saluto a tutti
Marco

#36 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4751 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2016 - 07:12

Certo che se potessi e avessi lo spazio...uno Scheletro di TIREX, come soprammobile, lo comprerei subitooo. :P :D :D :D

Allega File(s)



#37 Max

Max

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1203 Messaggi:
  • LocalitàComo

Inviato 05 dicembre 2016 - 08:32

Lasciamo perdere i confronti con forum stranieri perchè loro hanno il grande vantaggio di poter girare foto di pezzi trovati scendendo le scale di casa...senza nessun riguardo all'importanza scientifica del ritrovamento o alla rarità collezionistica.
Inoltre alcuni forum come Steinkern.de si sono organizzati a tal punto da pubblicare una rivista interamente fatta e redatta da appassionati contenente preparazioni, vendite, luoghi di ricerca, geologia e stratigrafia di terreni, ecc.
Tutto quello che attiene ai sassi è utile per chi è appassionato. Tutto.  Ed il pensiero di Cicciojuras è per me estremamente rappresentativo di come si possa trattare l'argomento. ;)




Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana