Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

* * * * * 1 Voti

martello da geologo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
22 risposte a questa discussione

#21 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4820 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2017 - 10:31

Visualizza MessaggioPrejott, il 25 gennaio 2017 - 12:18 , ha scritto:

La cosa più importante, qualsiasi sia il martello scelto è....saperlo picchiare, e non è una cosa banale. Non per niente lo si chiama "il capo officina"

Dipende dai guai e dalle marachelle che combina. :D :D

#22 Max

Max

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàComo

Inviato 25 gennaio 2017 - 01:58

Quel martello postato di 8 eu non è un martello da geologo. Oltre la tipologia d'acciaio la differenza sostanziale che il vero martello da geologo è realizzato con una colata unica di metallo mentre in quello postato c'è una testa e c'è un manico.  Sono d'accordo con Attilio. Tranne in casi eccezionali come possono essere certi sopralluoghi fatti in cave tedesche, dove si mettono le tende e aprono noduli o si riducono pezzi di roccia, in genere per un appassionato non serve il martello da geologo. Meglio invece utilizzare uno scalpello a punta, uno a taglio ed una mazzetta di almeno 1 kg (io suo quella da 1 e mezzo). Non può mancare mai in zaino anche un robusto leverino. ;) ;)

#23 ossivorus

ossivorus

    Molecola Organica

  • Utente old
  • StellettaStelletta
  • 193 Messaggi:

Inviato 25 gennaio 2017 - 03:44

Io su ogni testa di martello disegno sempre un paio di occhi in modo che vadano dove va a colpire ::) ....




Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana