Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Ambra e Uccelli

ambra uccelli

  • Per cortesia connettiti per rispondere
87 risposte a questa discussione

#1 homofossils

homofossils

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 02:14

Buongiorno,ho un oggetto TERRIBILE! da sottoporre all'attenzione di esperti del campo,
consiste in un uccellino con nido solidificato in un'ambra o altro...
pubblico qui le foto,ho fatto tutte le prove per la reazione ai "falsi" e reagisce come un'ambra...
attendo ansioso le vostre delucidazioni, grazie

Allega File(s)

  • Allega file  1.jpg   120,14K   11 Numero di downloads
  • Allega file  2.jpg   99,77K   9 Numero di downloads
  • Allega file  3.jpg   120,1K   8 Numero di downloads
  • Allega file  4.jpg   107,63K   6 Numero di downloads
  • Allega file  5.jpg   124,08K   6 Numero di downloads


#2 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5284 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 20 febbraio 2017 - 02:57

Dimensioni? Origine? come sia venuto in suo possesso? tutte info che potrebbero dare una mano
cmq
dubito fortemente sull'autenticità dalle foto
per vari motivi Tafonomici

saluti
Niccosan

#3 Marcosauro

Marcosauro

    Medusa

  • Moderatore
  • 864 Messaggi:
  • E-mail pubblica:marco.sabia@icloud.com
  • LocalitàTorino

Inviato 20 febbraio 2017 - 07:27

Confermo che servono più info possibili ma difficilmente credo possa essere vera ambra

#4 Max

Max

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàComo

Inviato 20 febbraio 2017 - 08:23

Ho visto da un notissimo commerciante di ambre di Milano un Geko in ambra di 6 o 7cm di lunghezza. Molto bello. Costava (5 o 6 anni fa) come  un monolocale!!!
Fate vobis

#5 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4820 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 10:55

Concordo con le perplessità degli amici. poi...tronchetti di ambra ?, almeno così sembra. poi basterebbe solo pensare al tempo che impiegherebbe l'ambra, per imprigionare l'animale e al suo deterioramento.
Un forte dubbio, sull'autenticità, c'è.

#6 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6479 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 01:04

Mah ... ???

#7 Simone93

Simone93

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1334 Messaggi:
  • E-mail pubblica:simonecultura@live.it
  • LocalitàAbruzzo

Inviato 20 febbraio 2017 - 01:12

Sembra una quaglia.... aggiungo anch'io un mha...
Penso si tratti di una caso da " assassinio di una povera quaglia"

#8 Prejott

Prejott

    Squalo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2878 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 01:54

É noto un caso di nido con pulcini inglobato in ambra, ma non si presenta certo in questo modo...Robe così voluminose sono sempre inglobamenti post mortem. Il nido, quello vero, sembra in effetti un "frullato" di nido, con materiale molto scomposto.

#9 Prejott

Prejott

    Squalo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2878 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 01:59

Credo si possa già determinare la non originalità dell' oggetto. Comunque, se proprio vuoi, lascia stare i metodi artigianali per veder ye se è vero o meno è fai fare un'analisi all'IGI...Ti costa qualche cento euro ma ti da certezza.Valuta se può valere la pena...

#10 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6479 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 08:49

Cosi a occhio veramente sembra uno di quei pezzi cinesi di resina sintetica. Colore, consistenza, forma, struttura della resina.
Poi, percarità, tutto è possibile
Sono state fatte le comuni prove casalinghe per l'ambra, cioè?

#11 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6479 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 08:50

Visualizza MessaggioPrejott, il 20 febbraio 2017 - 01:59 , ha scritto:

Credo si possa già determinare la non originalità dell' oggetto. Comunque, se proprio vuoi, lascia stare i metodi artigianali per veder ye se è vero o meno è fai fare un'analisi all'IGI...Ti costa qualche cento euro ma ti da certezza.Valuta se può valere la pena...
Quali sarebbero le analisi che può fare l'IGI?

#12 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6479 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2017 - 08:51

Ma guardando bene, anche la stessa posizione dell'uccellino e del nido mi lasciano perplesso, è stato inglobato in volo?

#13 ApollinareN

ApollinareN

    Molecola Organica

  • Sostenitore
  • StellettaStelletta
  • 76 Messaggi:
  • LocalitàNapoli

Inviato 21 febbraio 2017 - 03:03

Tutto fa supporre a una composizione con frammenti d'ambra, realizzando un ambroide al cui interno sia stato inserito ad arte nido e uccello. La forma del pezzo è abbastanza strana, più verosomigliante a una resina attuale. Se il campione fosse vero varrebbe diverse migliaia di euro. Visto che la persona che ha postato il campione non ci dà altre informazioni, non credo si possa dire di più.

#14 Max

Max

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàComo

Inviato 21 febbraio 2017 - 04:17

Varrebbe diverse (ma molte diverse) decine di migliaia di euro....prego ;)

#15 Simone93

Simone93

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1334 Messaggi:
  • E-mail pubblica:simonecultura@live.it
  • LocalitàAbruzzo

Inviato 21 febbraio 2017 - 04:29

Mi viene da pensare che lo stesso che abbia fatto il post, sia lo stesso che ha realizzato questa buffonata.

E' sparito!

E sono sicuro che quella sia una quaglia!

#16 Max

Max

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1209 Messaggi:
  • LocalitàComo

Inviato 21 febbraio 2017 - 06:08

:) :P :D

#17 fallenrain

fallenrain

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1128 Messaggi:
  • LocalitàUdine

Inviato 21 febbraio 2017 - 07:48

ma dai diosanto è già difficile che un insetto di un centimetro e mezzo sia ingobato in ambra figurarsi una cosa come questa :-\

#18 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4820 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2017 - 08:04

Certo che quel povero albero, deve aver subito una grossa disgrazia per colare così tanta...ambra, tutta in una volta, e così velocemente da inglobare nido e uccellino. ??? ??? :)

#19 Simone93

Simone93

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1334 Messaggi:
  • E-mail pubblica:simonecultura@live.it
  • LocalitàAbruzzo

Inviato 21 febbraio 2017 - 09:18

Era un povero e vecchio alberello alto e largo almeno il doppio delle moderne sequoie caro Augusto, una vera e propria colata lavica ma di resina

#20 ApollinareN

ApollinareN

    Molecola Organica

  • Sostenitore
  • StellettaStelletta
  • 76 Messaggi:
  • LocalitàNapoli

Inviato 21 febbraio 2017 - 09:26

Poteva anche essere un albero tipo il Kauri australiano. Ci sono alberi che producono grandi quantità di resina, che poi, nel processo di fossilizzazione, non si sfaldi, frantumi, è un altro discorso.





Anche taggato con ambra, uccelli

Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana