Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Utensili per pulizia fossili


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4972 Messaggi:

Inviato 29 maggio 2017 - 01:24

Visto ormai l'inutilizzo di questi...utensili, li vorrei scambiare con qualche fossile, ammonite o altro, magari qualcosa di discreto, magari anche con qualche dente/tino di squalo ecc..
Se a qualcuno interessa..aspetto offerte. ;) :) :D

Ps. Il contatto può essere anche tramite Mp. ;) :D

Allega File(s)



#2 ossivorus

ossivorus

    Molecola Organica

  • Utente old
  • StellettaStelletta
  • 202 Messaggi:

Inviato 29 maggio 2017 - 07:49

Per cure odontoiatriche fai da te ?

#3 nonno

nonno

    Homo Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4972 Messaggi:

Inviato 29 maggio 2017 - 10:01

Visualizza Messaggioossivorus, il 29 maggio 2017 - 07:49 , ha scritto:

Per cure odontoiatriche fai da te ?

Multiuso, comunque...sapessi quanto lavoro hanno fatto, in zone, in punti e su materiali molto resistenti. :)

#4 Ivanechinoid

Ivanechinoid

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 152 Messaggi:
  • E-mail pubblica:tomjess@libero.it
  • LocalitàVicenza

Inviato 08 agosto 2017 - 05:58

Ciao, nonno...nel campo della pulizia dei fossili, sono ancora allo stadio larvAle purtroppo( vibroincisore)..però i tuoi attrezzi mi incuriosiscono...come li usavo e per cosa??

#5 Simone93

Simone93

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1522 Messaggi:
  • E-mail pubblica:simonecultura@live.it
  • LocalitàAbruzzo

Inviato 08 agosto 2017 - 07:51

Mi spiace ma nonno per il momento non c'è.

Io li ho, e generalmente li uso per blocchetti per le classiche argille plio/pleistocenici. Ma anche in situ, li uso per estrarre le conchiglie dal substrato. Delle volte anche per pulire da piccole incrostazioni. Li uso anche per altri tipi di matrice che non siano dure

#6 Ivanechinoid

Ivanechinoid

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 152 Messaggi:
  • E-mail pubblica:tomjess@libero.it
  • LocalitàVicenza

Inviato 08 agosto 2017 - 07:58

Per lavori di precisione allora...interessante...
Grazie per la tua risposta :D

#7 Max

Max

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1231 Messaggi:
  • LocalitàComo

Inviato 09 agosto 2017 - 08:24

Questi utensili di precisione e molto resistenti servono anche per preparazioni estremamente fini come per le parti interne di un ittiosauro o di altro rettile. In generale se hai una superficie liscia tipo una lastra e un'alta probabilità di scalfire il fossile perchè lavori con piccoli dettagli si propende per usare una punta d'ago, lente potente e ...olio di gomito...

Allega File(s)



#8 Ivanechinoid

Ivanechinoid

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 152 Messaggi:
  • E-mail pubblica:tomjess@libero.it
  • LocalitàVicenza

Inviato 09 agosto 2017 - 09:38

Interessante.. Accidenti.
Però ci vuole mano d'artista




Copyright © 2017 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana