Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Fotografia a raggi ultravioletti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Mitra zonata

Mitra zonata

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 306 Messaggi:
  • Localitàpianeta terra

Inviato 19 agosto 2017 - 04:58

Structured Imaging Approach Improves Fossil Analysis


http://www.novusligh...ysis_N6088.html

Forse caro Enotria, questo potrebbe intrigarti.

Saluti, Valentino

#2 Enotria

Enotria

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 244 Messaggi:
  • E-mail pubblica:andrea.bosi@inwind.it
  • LocalitàFerrara

Inviato 20 agosto 2017 - 11:48

Non ci vuole molto per "intrigarmi", la mia curiosità è come il vento di primavera: mi spinge in tutte le direzioni !
Mamma mia, questa sera ho l'animo poetico, mi sa che ho mangiato "pesante" ! La prossima volta è meglio lasciar perdere i peperoni ripieni di sera. :D

Ho letto l'articolo che hai citato e che è pieno di buone intenzioni.
Mi par di capire che ogni pezzo viene corredato da una documentazione grafica formata da tante immagini, ciascuna sviluppata con una tecnica fotografica particolare.

Ad esempio, si parte con foto normali in luce frontale, poi lo stesso reperto, ma fotografato con quattro immagini a 90° con illuminazione laterale, poi le immagini in luce polarizzata a nicol incrociati ed a nicol paralleli, poi ancora il campione è fotografato con illuminazioni a diversa lunghezza d'onda: UVA, UVB, UVC, IR, ecc. ecc.

Pacifico quindi che così facendo ogni pezzo avrebbe un corredo di immagini molto completo, ma pacifico anche che l'insieme di queste immagini formerebbe un archivio iconografico piuttosto voluminoso e molto complesso da gestire. Un archivio di tante immagini, ma in cui solo alcune ci forniscono delle informazioni aggiuntive.

In conclusione, l'idea in se è anche interessante, ma certamente richiede un grosso impegno metodico e ripetitivo, anche se troppo spesso inutile.


::)

#3 Enotria

Enotria

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 244 Messaggi:
  • E-mail pubblica:andrea.bosi@inwind.it
  • LocalitàFerrara

Inviato 21 agosto 2017 - 11:41

Una piccola aggiunta, ora che ho finalmente digerito i peperoni ripieni di ieri sera. :)

Io penso che è certamente importante conoscere le varie tecniche di fotografia, ma che queste è inutile applicarle in modo automatico e non ragionato.

Secondo me occorre conoscere le tecniche ma, ancora di più,  sapere quando utilizzarle, quando ogni tecnica può essere utile per la migliore comprensione del campione in esame.

::)

#4 Mitra zonata

Mitra zonata

    Protozoo

  • Utente old
  • StellettaStellettaStelletta
  • 306 Messaggi:
  • Localitàpianeta terra

Inviato 21 agosto 2017 - 02:30

In effetti è così. Nei casi esposti in foto, si notano elementi difficilmente riscontrabili a occhio nudo.
Nella casistica descritta dall'articolo si evidenzia il fatto di poter osservare gli organi interni e altri dettagli che con una luce "normale" saebbero invisibili al nostro occhio.

Immagine inserita

Immagine inserita

Questo sostanzialmente dona un maggior dettaglio al pezzo in questione.

Saluti Valentino




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana