Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Conchiglie bucate


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Enotria

Enotria

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 244 Messaggi:
  • E-mail pubblica:andrea.bosi@inwind.it
  • LocalitàFerrara

Inviato 28 febbraio 2018 - 11:11

Ho notato che molti fossili di conchiglie hanno dei fori sul mantello, probabilmente causati da parassiti o predatori.

Tanto per capirci:

Allega file  2018-02-28 19-20-21 (C).jpg   109,37K   1 Numero di downloads


C'è una qualche ragione per questa frequenza ? Mi sembra che le conchiglie forate siano molto più frequenti fra i fossili piuttosto che fra le specie attuali.

Qualcuno mi sa classificare la conchiglia ripresa nella foto ?


::)

#2 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5190 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2018 - 11:28

Visualizza MessaggioEnotria, il 28 febbraio 2018 - 11:11 , ha scritto:

Ho notato che molti fossili di conchiglie hanno dei fori sul mantello, probabilmente causati da parassiti o predatori.

Tanto per capirci:

Allegato 2018-02-28 19-20-21 ©.jpg


C'è una qualche ragione per questa frequenza ? Mi sembra che le conchiglie forate siano molto più frequenti fra i fossili piuttosto che fra le specie attuali.

Qualcuno mi sa indicare il genere ripreso nella foto ?


::)

Generalmente si tratterebbe di altri gasteropodi che bloccata la preda lentamente ne forano il guscio.

Vedi link : http://www.biologiam...lie forate.html

Questa è una risposta, più dettagliata : Alcune conchiglie possono avere dei fori perchè esistono dei gasteropodi predatori e carnivori che sono in grado di sciogliere la conchiglia dei bivalvi per poi succhiarli e mangiarseli. In altri casi si tratta di conchiglie che nascono già col foro, per esempio nei fissurellidi (il nome di questa specie deriva proprio dal fatto che hanno la conchiglia forata) o nella Haliotis (quella a forma di orecchio con la madreperla e tanti forellini in fila).
I fori garantiscono il continuo passaggio dell'acqua per la respirazione, escrezione ecc..ma ovviamente costituiscono anche una debolezza (i predatori trovano già la conchiglia aperta...)

#3 Ale67

Ale67

    Molecola Inorganica

  • Sostenitore
  • Stelletta
  • 33 Messaggi:
  • LocalitàLazio

Inviato 01 marzo 2018 - 09:47

Ciao Enotria, ho un esemplare simile del Pliocene che ho momentaneamente classificato (in attesa di conferme più affidabili) come   Strioterebrum pliocenicum.

#4 Enotria

Enotria

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 244 Messaggi:
  • E-mail pubblica:andrea.bosi@inwind.it
  • LocalitàFerrara

Inviato 01 marzo 2018 - 10:07

.

Accidenti, adesso si che mi do delle arie: con un nome così altisonante è ancora più bella !

Grazie Ale

::)




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana