Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Conilithes


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 Ale

Ale

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 240 Messaggi:
  • E-mail pubblica:alessandro.zanzi.57@gmail.com
  • LocalitàVarese

Inviato 13 marzo 2018 - 11:12

Secondo Tucker & Tenorio (2009) questo genere è caratterizzato da specie con spira scalariforme, con la spalla angolata e carenata, spesso ornata da tubercoli, ma priva di scultura spirale. La curva subsuturale è profonda e simmetrica. Questo è un genere estinto, con una distribuzione stratigrafica dall’Eocene al Pliocene.
-----
La scultura spirale è una  caratteristica che appartiene al codice genetico dei Conus a partire dai primissimi esemplari dell’Eocene. Anche nel genere Conilithes è presente in alcune specie, quali C. canaliculatus e C. desidiosus. Una caratteristica comune ad alcune specie di questo genere è la presenza, sulla carena delle spire, di 2 linee spirali leggermente incise. Nel C. antidiluvianus lungo le linee si allineano punti più profondi e abbastanza distanziati tra di loro,  mentre nel C. dujardini, nel C. dujardini sallomacensis, nel Conus dujardini var. pseudoantidiluviana, nel  C. exaltatus queste linee sono formate solamente da una sequenza di punti allineati e non uniti da alcuna linea spirale. Se l’unico esemplare fino ad ora ritrovato di  C. desidiosus fosse realmente recente,  il genere Conilithes non sarebbe estinto, tuttavia dal 1854 nessun altro esemplare di questa specie è stato individuato tra le specie viventi.

Nel file pdf allegato ho riportato immagini e note relative a 18 specie di Conilithes

Allega File(s)






Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana