Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

gita in Baviera, Giurassico dell'area a nord di Norimberga


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1414 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 05 aprile 2018 - 12:47

Ciao a tutti.
In attesa della gita da effettuarsi nel suo amato Veneto per incontrare il caro nonno Augusto, questa estate, come ormai è "impegno" da qualche anno, mi muovo per impostare una nuova esperienza in terra di Germania. Stavolta  si parla di Baviera e più precisamente del Franjura ovvero la zona compresa nell'interland di Norimberga, famosa per i suoi affioramenti giurassici sia dell'obere Jura (del giurassico superiore) sia di quello mediano che medio inferiore (nero).
L'occasione ci viene data dall'open day della cava di Graefenberg, una cava famosa per i collezionisti di fossili, in quanto depositaria di affioramenti risalenti al giurassico superiore con la peculiarità di mettere in luce faune glauconizzate molto caratteristiche. Non si può entrare facilmente in questa cava durante l'anno. Ma in due occasioni l'annesso cementificio apre le porte e decine di appassionati, talvolta provenienti anche da molto lontano, si gettano al suo interno. Il 19.5 cade appunto la prima delle due date di accesso libero alla cava.
La gita che sto mettendo a punto partirebbe il 18.5 da Como per terminare sempre a Como nel tardo pomeriggio di domenica 20.5. Oltre alla citata Graefenberg si visiteranno le cave di Buttenheim e di Drugendorf oltre ad una esplorazione di alcuni terreni poco più a sud di Norimberga. Questi ultimi siti li ho studiati da qualche mese in collaborazione con un tedesco che abita nella zona e che ha scritto un bellissimo libro sulle faune a cefalopodi e a rettili del Dogger giurassico.
Se qualcuno fosse interessato (due o tre persone) e si disponesse di un autoveicolo autonomo io potrei fare da referente del giro, potendo anche proporre il nome del Gasthof dove ho trovato posto per ora con altri due amici.
Scrivetemi anche in privato
Aggiungo alcune foto fatte da un amico relativamente all'ultima gita organizzata nei posti discussi sopra lo scorso settembre 2017

Allega File(s)



#2 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1414 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 05 aprile 2018 - 12:49

Altre foto!

Allega File(s)



#3 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1414 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 05 aprile 2018 - 12:50

Ma anche ....

Allega File(s)



#4 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1414 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 05 aprile 2018 - 12:51

Quelli nella penultima foto sono container dove si produce un'ottima Weiss bier!
Vi aggiornerò comunque sulla trasferta ;) ;) ;)

#5 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1414 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 06 aprile 2018 - 06:51

Il 18.5, di mattino presto, saremo come detto in 3. Poi, in Germania, ci si riunirà con altre 4 o 5 persone, le quali viaggiano per conto loro.
Il Gasthof che ho trovato costa meno di 50eu al giorno comprensivo di colazione. Bisogna calcolare 3 pranzi al sacco da portarsi dietro dall'Italia per comodità e due cene (con 10 - 15eu cad si mangia alla grande).
NB per entrare a Graefenberg durante tutto il resto dell'anno, a parte il fatto che bisogna essere accreditati, costa 120eu indipendentemente da quante persone è formata la compagine.
Buttenheim è una cava nera (toarciano inf) nella quale si rinvengono ammoniti con guscio calcareo bianco. Ma non solo.
Drugendorf ha un livello molto ricco (morìa) in ammoniti e belmniti; se ne rinvengono anche di ragguardevoli dimensioni.




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana