Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Due Needle fish dal Libano...specie differenti?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1 Nematos

Nematos

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 49 Messaggi:
  • LocalitàMilano

Inviato 3 settimane fa

Ciao a tutti, vorrei la conferma da voi esperti che i due esemplari di cui sotto sono di due specie differenti e se possibile anche la loro identificazione.
Il primo ha una lunghezza di circa 15 cm, ll secondo di circa 8 cm.

Grazi in anticipo.

Allega File(s)

  • Allega file  15.JPG   75,53K   6 Numero di downloads
  • Allega file  8.JPG   189,52K   5 Numero di downloads


#2 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6663 Messaggi:

Inviato 3 settimane fa

Le foto, anche se mi sembrano di buona qualità, sono in formato "francobollo", è necessario mettere foto più grandi visto che c'è la possibilità.
Detto ciò, il  secondo pesce è quasi sicuramente un Rhynchodercetis, Cretaceo Cenomaniano del Libano.
Direi che anche il primo è lo stesso, ma ha perso il rostro caratteristico.

#3 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5165 Messaggi:

Inviato 3 settimane fa

Visualizza Messaggiofrancomete, il 23 aprile 2018 - 10:05 , ha scritto:

Le foto, anche se mi sembrano di buona qualità, sono in formato "francobollo", è necessario mettere foto più grandi visto che c'è la possibilità.
Detto ciò, il  secondo pesce è quasi sicuramente un Rhynchodercetis, Cretaceo Cenomaniano del Libano.
Direi che anche il primo è lo stesso, ma ha perso il rostro caratteristico.

Fatto. ;) :D :D

Allega File(s)



#4 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6663 Messaggi:

Inviato 3 settimane fa

Grazie nonno, certo il lavoro lo avrebbe dovuto fare il diretto interessato... ;)
Cmq anche se le foto sono sgranate, direi che posso confermare anche il primo come il secondo.

#5 Nematos

Nematos

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 49 Messaggi:
  • LocalitàMilano

Inviato 3 settimane fa

Grazie a tutti per gli interventi, mi spiace per le foto, la prossima volta farò meglio!

#6 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6663 Messaggi:

Inviato 3 settimane fa

Aggiungo che sono due bei fossili, per me che amo il Libano.
Per il primo non escludo che il rostro si parzialmente coperto dalla matrice, magari con una pulizia viene fuori (ma non è detto)
Il secondo è ben conservato e ha mantenuto l'occhio che non mi pare ritoccato col colore

#7 Nematos

Nematos

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 49 Messaggi:
  • LocalitàMilano

Inviato 3 settimane fa

Grazie Francomete, sempre dal Libano ho inserito altri due esemplari che vorrei identificare...

#8 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6663 Messaggi:

Inviato 3 settimane fa

Concludo con questi interventi dedicati al Libano, in realtà le due aguglie, a mio parere, hanno un'altra classificazione, sempre riguardando i sacri testi ( :) ) potrebbe trattarsi di Hastichthys gracilis, un tempo classificati come Rhynchodercetis gracilis, sarebbe necessario sapere la località precisa del Libano.

#9 Nematos

Nematos

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 49 Messaggi:
  • LocalitàMilano

Inviato 3 settimane fa

Grazie a tutti per gli interventi, sono in arrivo altre determinazioni di cui una credo sarà quasi impossibile...vedremo!🙄🤔




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana