Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Abruzzo Mineral Show 2018 - 29/30 settembre 2018 - PESCARA


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5517 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 4 settimane fa

La Geocollection e L'Associazione ANTEO di Pescara ripropone la 12^ Edizione dell'Abruzzo Mineral Show
presso il centro Espositivo Pescara Fiere di Pescara
in via Tirino 431, Pescara (PE) ITALY

ENTRATA GRATUITA
ORARIO 10-19
Sabato e domenica 29/30 settembre 2018

FOSSILI - MINERALI - CONCHIGLIE - GEMME - METEORITI - ROCCE - LIBRI - ATTREZZATURE PER IL NATURALISTA - DINOSAURI - DIDATTICA

Quest'anno oltre alla consueta kermesse di minerali fossili e conchiglie
sarà esibita una mostra tematica dedicata alle ere geologiche con poster, diorami e fossili caratteristici

Un'occasione imperdibile per tutti e per i più piccini per avvicinarsi
al mondo delle scienze naturali con un approccio pluridisciplinare

Con preghiera di ampia diffusione.

Cordiali saluti

Franco Agamennone (segreteria Anteo)
Nicola A. Cosanni (Geocollection)

www.abruzzomineralshow.com

Allega file  VOLANTINO_A3.jpg   230,16K   3 Numero di downloads

Allega file  psiloceras-planorbis-sowerby-1824.jpg   149,95K   4 Numero di downloads

#2 Simone93

Simone93

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1604 Messaggi:
  • E-mail pubblica:simonecultura@live.it
  • LocalitàAbruzzo

Inviato 4 settimane fa

Vorrei aggiungere anche, che durante la realizzazione dell'AMS vi sara' una conferenza tenuta dal giovanissimo pescarese Dr. D'Agnese Riccardo (biologo marino), che trattera' una lezione generica sugli squali attuali, e in particolar modo sullo squalo bianco : Carcharodon carcharias (Linnaeus,1758).

Dalla sua filogenetica ( maniera nel quale il C. carcharias si sia evuluto dall'Isurus hastalis) alla sua anatomia, dal suo habitat al suo comportamento sia a livello sessuale sia al comportamento con altri squali della sua stessa specie e non, al suo comportamento durante l'atto predatorio ecc.

La maggioranza delle tematiche che il nostro Riccardo trattera', provengono da studi in campo. Osservazioni e studi da lui realizzati durante spedizioni in Sudafrica ai quali ha partecipato.

Ad accompagnare la conferenza, vi sara' un'esposizione di denti fossili di varie specie, dall' Otodus megalodon al Carcharodon carcharias. In particolare, denti provenienti dal territorio cileno e peruviano, luoghi i quali e' stato possibile definire con esattezza la filogenetica del C. carcharias. Grazie ai ritrovamenti di denti che mostrano la transizione da Isurus hastalis a C. carcharias. Tale specie denominata Carcharodon hubbellii, in onore del ricercatore collezzionista Dr. Gordon Hubbell.

Allega File(s)



#3 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 5517 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 3 settimane fa

Abruzzo Mineral Show 2018

12^ EDIZIONE

www.abruzzomineralshow.com


DOVE E QUANDO: Pescara, 29 e 30 Settembre 2018 – Centro Espositivo Pescara Fiere – Via
Tirino 431, Pescara
ORGANIZZATORI: Associazione Anteo e Geocollection
COSA: Mostra di Minerali, Fossili, Conchiglie, Meteoriti, Dinosauri, Gemme, Attrezzature e Libri
dedicati all'argomento
ORARI: dalle 10 alle 19, orario continuato
BIGLIETTO: INGRESSO GRATUITO

L'Abruzzo Mineral Show è una importante manifestazione fieristica e congressuale giunta oramai alla sua
12^ edizione. Dodici anni di attività che ne fanno un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati della
Paleontologia, Mineralogia, Malacologia e per tutti coloro che hanno interessi legati al mondo delle Scienze
Naturali.
L'Abruzzo Mineral Show è un evento che consente al largo pubblico di apprezzare ed ammirare le più
svariate specie di minerali fossili e conchiglie in un caleidoscopio di colori e forme miscelate sapientemente
da Madre Natura. E' anche l'occasione per molti collezionisti per scambiare pezzi rari ed introvabili ,o solo e
semplicemente per esibire le proprie collezioni private. Non mancano creazioni artistiche rigorosamente
realizzate con minerali, fossili e conchiglie o ogni altro materiale prodotto direttamente da Madre Natura.
Visitare L'Abruzzo Mineral Show consente di coniugare gli scopi didattici-ricreativi, di sicuro predominanti,
con la possibilità di fare semplicemente dello shopping.
L'Abruzzo Mineral Show si propone infatti di accomunare e coniugare i desideri dei semplici appassionati,
degli studiosi e di coloro mossi da finalità commerciali. Con questo spirito, l'associazione naturalistica Anteo
di Pescara (www.associazioneanteo.com) e l'azienda Geocollection (www.geocollection.net), organizzano la
AMS che, come si è detto è giunta alla sua 12^ edizione, un traguardo importante e prestigioso impensabile
all'avvio delle attività associative.
L'evento è reso possibile grazie dal lavoro gratuito degli associati Anteo che che con assoluto spirito
solidalistico si prodigano affinchè tutto sia pronto per soddisfare le esigenze del visitatore e dell'espositore.
La sede prescelta dell'AMS è “Il Centro Espositivo Pescara Fiere”, una imponente struttura nei pressi
dell'aeroporto di Pescara, una struttura di migliaia di metri quadri di gran pregio dotata di ogni comfort (ampio
parcheggio gratuito, aria condizionata, servizio di vigilanza, ecc.)

La sede della manifestazione è ottimamente localizzata, Pescara Fiere è il nuovo centro Espositivo della
Città di Pescara, è raggiungibile tramite i principali mezzi pubblici o mezzi personali.
IN AUTO
Da ovest A25 uscita Pescara Chieti.
Da Nord e Sud A14 uscita Pescara Ovest.
Prendere il raccordo autostradale Chieti Pescara (asse attrezzato) direzione Pescara Aeroporto. Prendere la
circonvallazione di Pescara verso sud aeroporto (direzione Foggia) seconda uscita VIA TIRINO. Seguire le
indicazioni a 500 mt Pescara Fiere.
IN TRENO
Stazione centrale di Pescara a 7 km, raggiungibile con taxi o autobus numero 6.
IN AEREO
Aeroporto internazionale d'Abruzzo, a 900 mt da Pescara Fiere. In Taxi 3 minuti., la Stazione Ferroviaria è a
circa 2 km ed il collegamento con la città di Pescara (distante circa 8 Km) è garantito da autolinee cittadine le
cui fermate sono a poche decine di metri dal complesso fieristico (linea 2/); inoltre l'Aeroporto Internazionale
d'Abruzzo dista solo 14 km, raggiungibile sia con mezzi pubblici che privati.
La mostra è organizzata con professionalità ed è resa possibile grazie al contributo pubblicitario di alcuni
sponsors privati ed è patrocinata dall'Anteo.
L'ingresso è rigorosamente gratuito ed attrae ogni anno circa 3/5 mila visitatori provenienti da ogni parte
d'Italia richiamati anche da una capillare attività pubblicitaria svolta dal comitato organizzatore sia attraverso
i mezzi tradizionali (giornali, riviste, radio, televisione), sia mediante volantinaggio sul territorio, web ed inviti
personalizzati.

Visitatori
Nella precedente edizione sono stati censiti più di 3000 visitatori con la partecipazione di circa 40 espositori
provenienti anche dall'estero. Numeri che gli organizzatori contano di superare ampiamente per la 12^
edizione.

Le mostre tematiche
L'Anteo e Geocollection quest'anno stanno allestendo due distinte mostre tematiche: la prima dedicata alla
Storia della Terra e della vita attraverso i fossili con un ampia esposizione di fossili, minerali, meteoriti (tra cui
il più antico meteorite ritrovato sulla Terra) e riproduzioni in 3D dei primi animali apparsi sulla Terra. La
seconda dedicata al mondo dei dinosauri con l'esposizione di una riproduzione in scala 1:1 di un ben noto
Deinonychus di oltre 3 metri di lunghezza per 2 metri di altezza al cui cospetto saranno collocate vetrine con
all'interno reperti originali di Dinosauri; il tutto per la gioia e lo stupore dei bambini e non solo.

Conferenze scientifiche
Nel pomeriggio di Domenica 30 Settembre 2018 sarà possibile partecipare alla conferenza scientifica dal
giovanissimo pescarese Dr. D'Agnese Riccardo (biologo marino), che trattera' una lezione generica sugli
squali attuali, e in particolar modo sullo squalo bianco : Carcharodon carcharias (Linnaeus,1758). Dalla
filogenetica (modalità nel quale il C. carcharias si sia evuluto dall'Isurus hastalis) alla sua anatomia, al suo
habitat e al suo comportamento sia a livello sessuale sia al comportamento con altri squali della sua stessa
specie e non, al comportamento durante l'atto predatorio ecc. Le tematiche affrontate, provengono da studi
sul campo. Osservazioni e studi da realizzati durante spedizioni in Sudafrica ai quali ha partecipato. Ad
accompagnare la conferenza, vi sara' un'esposizione di denti fossili di varie specie, dall' Otodus megalodon
al Carcharodon carcharias. In particolare, denti provenienti dal territorio cileno e peruviano, luoghi i quali e'
stato possibile definire con esattezza la filogenetica del C. carcharias. Grazie ai ritrovamenti di denti che
mostrano la transizione da Isurus hastalis a C. carcharias. Tale specie denominata Carcharodon hubbellii, in
onore del ricercatore collezzionista Dr. Gordon Hubbell..

Attività didattiche per i più piccoli (e non solo)
Ai bambini è riservato, come ogni anno, un spazio didattico molto interessante. A loro sarà dedicata
un'ampia area della sala d'ingresso dove gli amici dell'Associazione accompagneranno i più volenterosi ed i
più curiosi alla scoperta delle meraviglie più nascoste dei nostri mari con l'ausilio di stereoscopi, tavole
didattiche ed aneddoti, un modo giocoso per introdurre e far conoscere l'affascinante mondo della
malacologia.

ORARI
La mostra aprirà i battenti Sabato 29 Settembre 2018 alle ore 10.00 e chiuderà Domenica 30 alle ore 19.00.
Per ogni ulteriore dettaglio si invita a visitare il sito www.abruzzomineralshow.com.

INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE

Fossili
Fin dalle epoche più remote i fossili hanno sempre affascinato l'uomo quali oggetti che detengono una loro
caratteristica di mistero e fascino. I fossili sono i resti conservati degli antichi animali e vegetali che hanno
popolato la Terra nel suo lontano passato. Ritrovarli oggi è il risultato di una lunga storia chimico-fisica che
lega fenomeni biologici con la storia geologica della nostra Terra. Dentro l'Abruzzo Mineral Show sarà
possibile ammirare fossili comuni, rari e talvolta anche rarissimi. I fossili provengono da tutto il mondo ed in
particolar modo dall'Europa, Nord-Africa, Madagascar, Stati Uniti e da altri paesi sparsi un pò in tutto il
pianeta. Sarà possibile ammirare Fossili provenienti dai deserti infuocati dell'Africa o dalle montagne del
Nord-America che testimoniano le prime forme di vita complesse apparse sulla Terra, oppure scheletri di
Ittiosauri e di Dinosauri provenienti dall'Europa Centrale che sono la testimonianza del mare Giurassico
presente allora su quasi tutto il Continente Europeo.

Minerali
I minerali (dal latino medievale minerale, derivato del francese antico minière, "miniera") sono corpi naturali
inorganici, in genere solidi. In ambito storico, , col termine minerale e regno minerale si indicava in genere
l'insieme degli oggetti inanimati, prevalentemente minerali e rocce. Il termine odierno, inteso correttamente in
senso scientifico, indica corpi che presentano una composizione chimica definita o variabile entro i limiti ben
precisi imposti dalla stechiometria; essi si presentano quasi sempre sotto forma cristallina. I cristalli, quindi
entrano a far parte di elementi collezionabili e molti appassionati affascinati da queste strutture perfette della
geometria li collezionano e li ricercano per conto proprio. Durante L'Abruzzo Mineral Show sarà possible
visionare e collezionare una grande quantità di minerali provenienti da tutto il mondo ed ogni anno vi sono
nuovi arrivi e particolari campioni provenienti da recenti scoperte o stock di cristalli appena arrivati in
Europa.
Inoltre sarà possibile scambiare informazioni con altri collezionisti e/o ricercatori provenienti da tutta Italia, e
osservare i rari minerali provenienti dalla Regione Abruzzo, terra sconosciuta dal punto di vista mineralogico.

Conchiglie
La conchiglia è una struttura biologica rigida e dura che protegge e sostiene animali a corpo molle e senza
scheletri appartenenti ai phyla dei Mollusca e dei Brachiopoda. Nei Molluschi la conchiglia ha forma varia a
seconda delle Classi. È composta da costituenti inorganici come il carbonato di calcio (CaCO3) o il fosfato di
calcio (Ca3(PO4)2) che gli animali estraggono dall'acqua di mare e che vengono integrati da sostanze
organiche (solitamente un insieme di proteine complesse secrete dal mantello). Nelle specie del benthos,
che vivono nelle sabbie o nei fanghi del fondo, oppure fissate a dei supporti, e che quindi non hanno mobilità
o ne hanno pochissima, la conchiglia contiene l'animale come una sorta di scatola durissima; nelle specie
che hanno riacquistato una certa mobilità o che sono invece passate alla vita pelagica, la conchiglia è una
struttura della quale, evolutivamente parlando, gli animali tendono a liberarsi e spesso in questi animali essa
si presenta ridotta o scomparsa. Per i collezionisti la parte importante dei molluschi è la conchiglia,
attraverso la loro collezione, raccolta, studio e classificazione si sviluppa la conoscenza dei nostri mari e dei
mari di tutto il mondo. Vi sono vari tipi di collezione. Esistono collezioni geografiche limitate ad esempio al
Mar Mediterraneo oppure collezioni di alcune famiglie di conchiglie tipo le Cipree.

Per informazioni e contatti: Nicola A. Cosanni tel. 392.1195728
info@abruzzomineralshow.com




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana