Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

* * * * * 1 Voti

Ammirare fossili a Venezia centro storico


  • Per cortesia connettiti per rispondere
38 risposte a questa discussione

#1 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Ciao a tutti.
Oggi vorrei presentare il  primo appuntamento, di tre che ho preparato, che riguarda visita e studio del Museo di Storia Naturale di Venezia. Come detto ho materiale anche a proposito delle prossime due disquisizioni relative al museo di storia e scienze naturali di Milano e di quello molto più piccolo ma egualmente interessante di Ortisei.
Sono dell'idea che il museo di scienze naturali assolva essenzialmente un compito fondamentale per la società. Non è certo quello di erudire la gente e divulgare il processo scientifico. Ma più enfaticamente affascinare e sollecitare il visitatore ad approfondire per proprio conto il rapporto con le scienze della natura (in questo caso).
Il museo di storia naturale di Venezia riesce in pieno in questo obiettivo!
Dopo un periodo di chiusura al pubblico il museo di Venezia riapre nel 2010. Ma la sua storia è assai più lunga...L'idea di un museo naturalistico nasce nel 1834 da un'iniziativa di uno studioso veneziano, Gian Domenico Nardo, che presentava un progetto di raccolta di numerosi reperti. Ciò stimolò la formazione di due robuste e molto qualificate collezioni scientifiche: quella del Civico Museo e Raccolta Correr e del Reale Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti. Venne scelta la bellissima sede attuale, quella del Fontego dei Turchi, in zona s. Lucia.

Allega File(s)



#2 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Oggi il museo conta in totale circa due milioni di reperti ed un patrimonio storico scientifico di inestimabile valore che include tra l'altro alcuni erbari del XVIII sec. un algario, raccolte zoologiche, reperti etnografici, ecc. La biblioteca scientifica conta più di 40000 testi scientifici e 2500 periodici, compresi manoscritti molto antichi.
Superato il bellissimo giardino, il visitatore inizia il suo percorso nella prima sezione dedicata ai fossili e alla paleontologia. L'attenzione viene attratta da due importanti reperti di grande mole.

Allega File(s)



#3 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Si tratta di un coccodrillo del Cretaceo inferiore grande come un autobus (Sarcosuchus Imperator) e di un erbivoro di 7 metri (Ouranosaurus Nigeriensis) entrambi donati al museo dall'esploratore veneziano Giancarlo Ligabue. Il primo salone dei 4 dedicati ai reperti fossili è infatti dedicato a lui e soprattutto alla sua campagna di scavo nel deserto del Tenerè dell'anno 1973 (durata più di un mese)
(la foto ritrae il ricercatore nel deserto del Gobi, 1991)

Allega File(s)



#4 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

La sezione paleontologica mostra allestimenti prettamente a scopo didattico

Allega File(s)



#5 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Ah, le ultime due foto sono storte, cavolo (chiedo venia!)

#6 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Accanto a presentazione di campioni di fossili  suddivisi per epoche geologiche e generi

Allega File(s)



#7 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Molto interessante è la parte dedicata ai vertebrati

Allega File(s)



#8 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Con presentazioni anche di ritrovamenti legati a sauropodi vari

Allega File(s)



#9 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Non possono mancare reperti di Bolca e da altri famosi giacimenti

Allega File(s)



#10 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Tra i fossili più recenti vi segnalo

Allega File(s)



#11 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Il museo sempre sezione paleontologica ospita una sorta di racconto dell'evoluzione della vita sul pianeta che si snoda in tre sale mostrando esempi significativi di organismi e ambienti dei diversi periodi geologici

Allega File(s)



#12 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Nelle successive sezioni sono esposte interessanti collezioni di studiosi e ricercatori che hanno donato al museo i loro sforzi di una vita i ambito etnologico e zoologico. Cito per curiosità mia personale Giovanni Miani, "sfigatissimo" esploratore a caccia di riscatti personali che tra il 1859 e 1861 organizza due spedizioni alla ricerca delle sorgenti del Nilo. Arriva ad un punto avanzato mai raggiunto da alcun europeo ma deve tornare in Italia per cercare appoggi per la terza spedizione. Nel 1862 gli inglesi John Hanning Speke e James August Grant gli soffiano la scoperta...

#13 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Eccolo il Miani

Allega File(s)



#14 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

E' sua la mummia di una sacerdotessa accompagnata da quella di due alligatori

Allega File(s)



#15 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Un'altra sezione mostra i reperti biologici trattati e i preparati zoologici di Enrico Filippo Tomis. Molto particolari...

Allega File(s)



#16 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Il museo dopo molti reperti e manufatti trovati in diverse spedizioni in Africa e Asia si chiude con una ambientazione suggestiva dedicata alle biodiversità

Allega File(s)



#17 Max

Max

    Trilobite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1489 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato Una settimana fa

Grazie per l'attenzione. Attendo vostre eventuali (e gradite) considerazioni.
Alla prossima!

#18 ossivorus

ossivorus

    Protozoo

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStelletta
  • 265 Messaggi:

Inviato Una settimana fa

Una biodiversità sempre più minacciata purtroppo !

#19 Ivanechinoid

Ivanechinoid

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 246 Messaggi:
  • E-mail pubblica:tomjess@libero.it
  • LocalitàVicenza

Inviato Una settimana fa

Molto interessante...ci fossero più musei del genere in giro!

#20 Ivanechinoid

Ivanechinoid

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 246 Messaggi:
  • E-mail pubblica:tomjess@libero.it
  • LocalitàVicenza

Inviato Una settimana fa

Visualizza MessaggioMax, il 05 febbraio 2019 - 11:44 , ha scritto:

Accanto a presentazione di campioni di fossili  suddivisi per epoche geologiche e generi
Il primo pezzo pieno di calmys...viene da sedico..nel bellunese... bellissimo




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana