Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

fossile o altro???


  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#1 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 09 settembre 2023 - 02:25

Buonasera a tutti,
eccomi qui per chiedervi un parere.
In una antichissima abitazione, con presenza di dati oggettivi di epoca romana, nel fotografare (quasi al buoi) vari elementi che caratterizzano l'abitato/ipogeo, ho riscontrato, migliorando la foto al computer, dando maggior luminosità, questa strana "cosa" con appendice (una pseudo coda). Potresti cercare di darmi una spiegazione, potrebbe essere un fossile di pesce???.
grazie
p.s. ho migliorato le foto con i filtri per rendere meglio l'immagine.

Allega File(s)



#2 Estwing

Estwing

    Ammonite

  • Moderatore
  • 1745 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 13 settembre 2023 - 09:12

Buongiorno Lupatia
Non è molto chiaro, ovviamente, date le condizioni in cui è stata fatta la foto, ma non mi sembrano resti di pesce.

#3 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 14 settembre 2023 - 06:29

Buongiorno a te Estwing,
hai perfettamente ragione, purtroppo la foto di fatta in pessime condizioni di luce.
Ho cercato di migliorarla, che allego, sperando in un minimo indizio per eventualmente ritornarci.
Grazie ancora

Allega File(s)



#4 Estwing

Estwing

    Ammonite

  • Moderatore
  • 1745 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 14 settembre 2023 - 07:35

Mah, anche ingrandita, io non vedo resti di pesce

Allega file  post-16572-0-26801400-1694669361_thumb.jpg   73,26K   3 Numero di downloads

1 e 2 possono essere ichnofossili, tipo riempimento di tane di crostacei o altro (anche se 2 sembra appoggiato sopra, magari è un osso come ce ne sono nelle foto del post precedente), e 3 mi sembra una frattura della roccia

#5 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 14 settembre 2023 - 11:18

Visualizza MessaggioEstwing, il 14 settembre 2023 - 07:35 , ha scritto:

Mah, anche ingrandita, io non vedo resti di pesce

Allegato post-16572-0-26801400-1694669361_thumb.jpg

1 e 2 possono essere ichnofossili, tipo riempimento di tane di crostacei o altro (anche se 2 sembra appoggiato sopra, magari è un osso come ce ne sono nelle foto del post precedente), e 3 mi sembra una frattura della roccia


Bèh Estwing, considerato le condizioni fotografiche e dell'ambiente ipogee, a me pare aver azzeccato, ho visto in rete i confronti e, ripeto, per me hai interpretato bene l'immagine. Da quello che ho letto sono delle "tracce" lasciate da organismi viventi.... È possibile capire, ammesso e concesso che ci troviamo difronte a ichnofossili, capire un periodo, una approssimativa datazione.
Grazie Estwing.
Buon proseguimento di giornata

#6 Estwing

Estwing

    Ammonite

  • Moderatore
  • 1745 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 15 settembre 2023 - 08:40

Se è nelle Murge, i calcari della zona possono essere cretacici (Calcari di Bari o Calcari di Altamura) o plio-pleistocenici (Calcareniti di Gravina). Direi la seconda.
Gli ichnofossili non sono particolarmente indicativi dal punto di vista stratigrafico, sono molto diffusi in tutti i periodi.

#7 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 15 settembre 2023 - 03:56

Grazie ancora per questa precisazione, si siamo sull'altopiano delle Murge.
Per la precisione, questo esemplare era giacente, diciamo, sul fondo (pavimento roccioso) dell'ipogeo/abitazione su più livelli, situ nel centro più antico del paese (ad una profondità di circa 8 metri dal calpestio della strada urbana.
Sulla parete dell'ipogeo sono scavate delle nicchie, quasi certe essere "Colombari romani" ,per cui posso ragionevolmente ipotizzare che, quel piano calpestio dove giaceva la traccia del fossile, doveva avere moltissimi e moltissimi anni (milioni).
Posso aggiungere che nei pressi, attualmente a circa 100 metri, secondo una ricostruzione di un ingegnere, iniziava/sponde di un antichissimo lago carsico.
Questo ritrovamento, potrebbe  fare spostare il margine del lago? Ovvero a partire dall'ipogeo, oppure essere sommerso a mo' di letto del lago?
Se hai voglia di leggere lo studio dell'ipogeo , vedrò come fare ad allegare un PDF qui.
Grazie e spero in una tua replica

#8 Sasha

Sasha

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 158 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2023 - 11:15

Scusate ma non potrebbe essere un teschio di topolino consumato? I lati delle orbite oculari si rompono facilmente....

#9 Sasha

Sasha

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 158 Messaggi:

Inviato 15 settembre 2023 - 11:21

Un po' eroso

Allega File(s)



#10 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 16 settembre 2023 - 05:45

No...mi dispiace non lo è, troppo grande l'esemplare rinvenuti, ammenoche si tratta di un gatto

#11 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 16 settembre 2023 - 06:20

Ti sembra una testa di topolino??? Osserva il contesto per le misure...

Allega File(s)



#12 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 17 settembre 2023 - 03:02

Ciao Estwing,
nel guardare le altre foto e, migliorandole dando più luminosità, ho notato un muretto con dei strani rilievi, naturali o possono essere tracce di fossili, impronte ecc.
Cosa ne pensi?

Allega File(s)



#13 Estwing

Estwing

    Ammonite

  • Moderatore
  • 1745 Messaggi:
  • LocalitàRoma

Inviato 18 settembre 2023 - 08:16

Visualizza Messaggiolupatia, il 15 settembre 2023 - 03:56 , ha scritto:

Grazie ancora per questa precisazione, si siamo sull'altopiano delle Murge.
Per la precisione, questo esemplare era giacente, diciamo, sul fondo (pavimento roccioso) dell'ipogeo/abitazione su più livelli, situ nel centro più antico del paese (ad una profondità di circa 8 metri dal calpestio della strada urbana.
Sulla parete dell'ipogeo sono scavate delle nicchie, quasi certe essere "Colombari romani" ,per cui posso ragionevolmente ipotizzare che, quel piano calpestio dove giaceva la traccia del fossile, doveva avere moltissimi e moltissimi anni (milioni).
Posso aggiungere che nei pressi, attualmente a circa 100 metri, secondo una ricostruzione di un ingegnere, iniziava/sponde di un antichissimo lago carsico.
Questo ritrovamento, potrebbe  fare spostare il margine del lago? Ovvero a partire dall'ipogeo, oppure essere sommerso a mo' di letto del lago?
Se hai voglia di leggere lo studio dell'ipogeo , vedrò come fare ad allegare un PDF qui.
Grazie e spero in una tua replica
I sedimenti lacustri sono generalmente finissimi spesso ricchi di diatomee, qui non vedo nulla del genere
Ci sono piccoli ciottoli, brecciolino, ossa, sassi, ma niente che mi faccia pensare a un lago. Ma tutto può essere, è una foto un po' sfocata di neanche un metro quadro di terreno...
Per quanto riguarda l'ultima foto, non vedo fossili, sembrano più segni di utensili (martelli, scalpelli) per squadrare i blocchetti di calcare per formare il muro

#14 lupatia

lupatia

    Molecola Organica

  • Iscritto
  • StellettaStelletta
  • 156 Messaggi:
  • LocalitàSanteramo in colle

Inviato 18 settembre 2023 - 01:27

Grazie ancora per l'osservazione e spiegazioni. In ogni modo ho allegato un report, nel caso volessi fare una lettura per meglio comprendere il contesto dell'ipogeo.

Allega File(s)






Copyright © 2024 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana