Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Preparazione di una piastra con ossa di dinosauri del Montana


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Ciao a tutti. Felice di essere di nuovo qua assieme nella comunità degli amici dei fossili.
Il Lock Down, terribile per l'economia, la questione della tutela della salute ed il cambiamento delle abitudini personali (sapete quante persone, giovanissime e anziani soprattutto, hanno ancora oggi depressione ansia e sindrome da choc?)..., ha avuto una sola cosa positiva: il tempo che ha perlopiù costretto a liberarsi nelle case...E di fatti nei mesi primaverili ho cercato di dare impulso anch'io a preparazioni di pezzi complicati. Come quello che vi presento oggi. E' una piastra risalente al tardo cretaceo della famosa Hell Creek Formation del Montana.

Allega File(s)



#2 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

La Formazione di Hell Creek è molto conosciuta per la ricchezza di reperti di una ricca fauna a dinosauri, coccodrillo formi e vegetali. Si pensa che il sedimento fosse di origine fluviale; in particolare fluviale delizia e paludoso. Il clima è annoverato tra quelli tropicali (proprio perché si sono trovati molti resti di coccodrilli). La formazione di Hell Creek si estende lungo altri stati americani come il nord e Sud Dakota ed il Wyoming. Oggi l'affioramento del Montana, se non erro, è diventato riserva naturale con un bel museo. Ho altri pezzi ancora da preparare di questo sedimento. Se qualcuno dovesse avere interesse mi cerchi pure.
Siccome la matrice è molto siltosa/sabbiosa è stata necessario impregnare tutto il blocco di Paraloid 72 diluito con acetone (6/8 %) su entrambi i lati larghi, per far impregnare sino in profondità

Allega File(s)



#3 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Il grande osso che si intravvedeva potrebbe essere un pezzo di ulna di un grande sauropode. Purtroppo mi sono accorto subito che la fossilizzazione dell'osso era molto precaria: la parte superiore si spappolava come si sgretolasse una volta alleggerito della pressione contenitivo del sedimento. Cosi ho dovuto correre ai ripari proteggendolo attraverso una camicia in resina...

#4 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Chiedo scusa ma il programma non mi accetta più le foto! Ad ogni foto mi compare una scritta in cui leggo che non posso includere la foto (sono tratte ugualmente da uno stesso album che avevo creato per l'occasione....). Cerco di risolvere la cosa ma purtroppo devo interrompere la presentazione

#5 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Probabilmente le foto non sono in JPC ma in HEIC. Neanche a dirlo io non ho fatto proprio nulla. Sono tutte scaricate tramite iPhone e trasferite sul MCBook.... Non so che fare :angry:

#6 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Nessuno può controllare per favore e istruirmi sul da farsi? Grazie

#7 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6022 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 4 settimane fa

Visualizza MessaggioMax, il 25 agosto 2020 - 09:58 , ha scritto:

Probabilmente le foto non sono in JPC ma in HEIC. Neanche a dirlo io non ho fatto proprio nulla. Sono tutte scaricate tramite iPhone e trasferite sul MCBook.... Non so che fare :angry:

il formato heic è stato impostato dal mac o dal programma che gestisce le tue foto sul computer devi salvare in jpeg
ovvio che il forum non le accetta
non è compatibil econ il web il formato heic
devi risalvare le foto in formati compatibili
jpg, png, gif o altri

se riesci prova a ricaricare poi
se non riesci mi giri le foto via mail e te le salvo in formati compatibili

qui a questo link puoi farlo online

https://heictojpg.com/

ciao

#8 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Che casino! Ecche ne secc'io (come si scrive???)!

#9 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6022 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 4 settimane fa

Visualizza MessaggioMax, il 25 agosto 2020 - 03:18 , ha scritto:

Che casino! Ecche ne secc'io (come si scrive???)!

scusa max non ho capito

#10 niccosan

niccosan

    Ultra Sapiens

  • Moderatore
  • 6022 Messaggi:
  • LocalitàPescara
  • Collezione:Fossili, Minerali, Malacologia

Inviato 4 settimane fa

prendi la tua foto che vuoi ricaricare sul forum
la carichi sul link che ti ho indicato sopra
la salvi in jpeg sulla tua scrivania del mac
poi la carichi qui sul forum e vedrai che si risolve

ciao

#11 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Allora, toccando ferro, riprendiamo! Grazie a Nicola per le consulenze da remoto e alla mia truppa familiare che, altrettanto in remoto, hanno sbloccato la situazione della trasformazione del formato in cui erano state immagazzinate le foto.

#12 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Una volta cominciato a levare il sedimento di copertura dalla piastra mi accorgo che l'osso più grande (probabilmente un parziale di ulna) è molto fragile e, libero dalla costrizione del sedimento, si crepa e comincia a sfaldarsi. Devo proteggerlo con una sorta di camicia di resina

Allega File(s)



#13 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

In effetti anche se consolidato la roccia inglobante ha una spiccata connotazione siltosa. E quindi bisogna operare con molta attenzione per non rompere pezzi di ossa o non danneggiarli.
Comincia ad intravvedersi una grande vertebra caudale appartenente ad un sauropode

Allega File(s)



#14 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

La preparazione continua levando sedimento e immediatamente dopo pulendo con cura da tutta la gran polvere prodottasi. E' sempre molto importante mantenere la zona di lavoro il più possibile libera da polveri e schegge o detritidi lavorazione per riuscire ad avere in odo costante lo sguardo su come procede la pulitura. Ogni tanto si può vaporizzare dell'acqua distillata sulla superficie per far risaltare ossa e sporgenze varie e ridurre laminino la possibilità di procedere rovinando il pezzo perché non si è visto in tempo un margine, una fessura o uno strato.

Allega File(s)



#15 Max

Max

    Ammonite

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1623 Messaggi:
  • E-mail pubblica:maxsaby@alice.it
  • LocalitàComo (casa); Varese (lavoro)

Inviato 4 settimane fa

Il lavoro giunge al termine. La rifinitura consiste in una levigatura con spazzole a setole molto dure, un ulteriore mano di impregnante molto diluito eseguita con spazzolino da denti per rimuovere concrezioni non gradite e, alla fine, alcune spennellate di Paroloid diluito al 10% sulla roccia e al 15 - 20% sulle ossa con pennello fine.
Il lavoro mi soddisfa e quindi ripaga la pazienza e l'impegno di tutte le ore impiegate!
Grazie per l'attenzione :)

Allega File(s)






Copyright © 2020 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana