Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Dai coproliti ai dinosauri


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5225 Messaggi:

Inviato Una settimana fa

Dai coproliti ai dinosauri, gli escrementi fossili svelano indizi sul passato.

Da " La Rivista Della NATURA "

" rivistanatura.com "

Link : https://rivistanatur...i-ai-dinosauri/

Esistono resti fossili di ogni genere, persino di sterco. Gli escrementi fossili sono in grado di svelarci preziose informazioni sulle forme di vita passate e, forse, la questione si fa ancora più intrigante se a produrre le feci fossilizzate, note con il termine tecnico di coproliti,  è stato proprio un dinosauro.

I coproliti, dal greco kópros (sterco) e líthos (pietra), sono oggetto dell’attenzione di paleontologi che si specializzano nello studio degli icnofossili, ovvero tracce fossili lasciate dall’attività biologica di organismi del passato che forniscono una prova indiretta della loro esistenza. Questi costituiscono delle vere e proprie fonti di indizi circa le abitudini alimentari, le interazioni sociali, il metabolismo, la fisiologia e i paleoambienti esistiti all’epoca dei dinosauri.




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana