Menu

Le Foreste più antiche della Terra

Felci Fossili - Carbonifero - Copyright N.CosanniGiganti di Cladoxylopsid risolvono il mistero delle foreste fossili di Gilboa (New York)

Stati Uniti 385 milioni di anni fà, nello stato di New York (Stati Uniti), esistevano le foreste più antiche della Terra formate di Cladoxylopsid giganti alti almeno 8 metri. Era il famoso mistero delle radici fossili di Gilboa. Nel 1870, dopo un'alluvione in una cava vicino Gilboa, furono trovati resti di ceppi di alberi fossili con radici. La certezza che erano alberi ad alto fusto era evidente, ma quanto erano alti?

Da allora i ritrovamenti vennero nominati come il mistero di Gilboa, un mistero che si è risolto finalmente grazie ai ricercatori Linda Van Aller Hernick e Frank Mannolini del reparto di paleontologia del New York State Museum che hanno scoperto il fossile di una corona in un piccola cava di arenaria del Department of Environmental Conservation, a una quindicina di chilometri dal luogo di ritrovamento dei ceppi di Gilboa.

Leggi tutto...

Polizia scientifica per le Ossa Fossili

Calco di Giovane di Mammuth - Russia - Foto by N.CosanniPolizia scientifica per le Ossa Fossili. Non è uno scherzo, ma un gruppo di ricerca ha messo in atto tecniche e metodi della polizia scientifica stile CSI per ottenere risultati incredibili. Quale era l'obiettivo? Raccogliere ossa fossili di alcune migliaia di anni da cui estrarre con successo DNA. Come è nata l'idea? 

Le ossa fossili venivano una volta scavate, lavate, manipolate a mani nude da molte persone e perfino lucidate prima di essere esposte nei Musei. Tentando su varie centinaia di ossa raccolte nel passato in precedenti spedizioni scientifiche, l'estrazione di DNA dalle ossa, tutti i tentativi fallirono. 

Ecco il motivo di redigere un nuovo protocollo per lo scavo e la conservazione delle ossa. Il protocollo prevede che le ossa vengano scavate da esperti vestiti come i dottori del famoso telefilm CSI, camice bianco, guanti, mascherina, ecc...ecc.., che le ossa una volta scavate non vengano messe tutte insieme, ma ognuna separata nel proprio contenitore, ed addirittura congelate appena estratte dal terreno.

Leggi tutto...

Smontiamo il Dinosauro!

Un Dinosauro di quasi 25 metri che camminava nel Wyoming verrà smontato in ogni sua parte e rimontato secondo le ultime scoperte nel campo della Paleontologia presso l'University of Wyoming Geological Museum della cittadina di Laramie.

Il fossile è del dinosauro dal nome scientifico "Apatosaurus", è uno degli unici sei scheletri di dinosauri di questa specie esistente al mondo, ed il lavoro non è certo facile sia per la grandezza dei reperti, sia per il loro peso.

Lo scheletro è completo delle ossa originali al 60% circa, fù scoperto agli inizi del 1900 in una località 70 miglia a Nord di Laramie. Lo scheletro fù solamente montato durante il 1960 dal Prof. Samuel H. Knight, ricercatore dell' University of Wyoming.

Leggi tutto...

Apertura straordinaria Museo di Paleontologia

  • Pubblicato in Eventi

Apertura straordinaria Museo di Paleontologia di Modena e Reggio Emilia

Iniziativa dei Musei dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che per la XVII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica organizza due giornate straordinarie di apertura delle proprie sedi di Modena: sabato 24 e domenica 25 marzo l’ingresso sarà libero e gratuito.

Sotto il titolo “Incontri ai musei” l’Ateneo emiliano attraverso visite guidate e laboratori didattico-scientifici si propone di avvicinare alla scienza ed alla cultura scientifica le famiglie e, in particolare i bambini e gli adolescenti, che verranno accompagnati da esperti studiosi nella scoperta di realtà invisibili, partecipando tutti insieme attivamente alla lettura di ciò che si incontra in natura e di ciò che è stato creato per intervento umano attraverso i prodotti materiali. 

Il Museo di Paleontologia (via Berengario, 14) propone un tuffo nel passato remoto con “Rivisitiamo il mondo dei dinosauri”. Sarà possibile osservare reperti e ascoltare tesi scientifiche e curiosità sul mondo degli antichi abitanti del pianeta Terra falsamente considerati animali stupidi. In realtà erano animali intelligenti, capaci di condurre una vita attiva simile più a quella dei mammiferi piuttosto che a quella dei rettili attuali. Il Museo osserverà i seguenti orari: sabato 24 e domenica 25 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Paleontologia

Paleofox.com

Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi