Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Dentalium fossile


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 federico marini

federico marini

    Trilobite

  • Utente old
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1499 Messaggi:
  • E-mail pubblica:federico.marini.87@gmail.com
  • LocalitàPrato, Tuscany

Inviato 28 giugno 2008 - 10:53

Dentalium fossile

DESCRIZIONE
Conchiglia tubolare a guscio sottile, leggermente ricurva. L'ornamentazione è costituita da numerose coste (da 23 a 32) tutte subuguali che percorrono longitudinalmente tutta la conchiglia. Contrariamente a molti altri dentalium, la sezionatura è sempre circolare, sia all'apice che alla base.

HABITAT

CONSIDERAZIONI
Si ritiene che derivi dall'oligocenico Dentalium bouei e che da esso siano derivate alcune specie attualmente viventi nel Pacifico.
PERIODO
Dal Tortoniano al Pleistocene antico.

GIACIMENTI
Aquitania, Piemonte, Bacino di Vienna, Ungheria, Creta e Turchia (Tortoniano)
Tunisia (Saheliano)
In caso di eventuali errori od inesattezze si prega di segnalarli

#2 lupo sikano

lupo sikano

    Molecola Inorganica

  • Iscritto
  • Stelletta
  • 35 Messaggi:

Inviato 03 aprile 2018 - 11:19

Visualizza Messaggiofederico marini, il 28 giugno 2008 - 10:53 , ha scritto:

Dentalium fossile

DESCRIZIONE
Conchiglia tubolare a guscio sottile, leggermente ricurva. L'ornamentazione è costituita da numerose coste (da 23 a 32) tutte subuguali che percorrono longitudinalmente tutta la conchiglia. Contrariamente a molti altri dentalium, la sezionatura è sempre circolare, sia all'apice che alla base.

HABITAT

CONSIDERAZIONI
Si ritiene che derivi dall'oligocenico Dentalium bouei e che da esso siano derivate alcune specie attualmente viventi nel Pacifico.
PERIODO
Dal Tortoniano al Pleistocene antico.

GIACIMENTI
Aquitania, Piemonte, Bacino di Vienna, Ungheria, Creta e Turchia (Tortoniano)
Tunisia (Saheliano)
In caso di eventuali errori od inesattezze si prega di segnalarli
ad Agrigento in spiaggia ne trovo tantissimi

#3 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5240 Messaggi:

Inviato 03 aprile 2018 - 11:42

Visualizza Messaggiofederico marini, il 28 giugno 2008 - 10:53 , ha scritto:

Dentalium fossile

DESCRIZIONE
Conchiglia tubolare a guscio sottile, leggermente ricurva. L'ornamentazione è costituita da numerose coste (da 23 a 32) tutte subuguali che percorrono longitudinalmente tutta la conchiglia. Contrariamente a molti altri dentalium, la sezionatura è sempre circolare, sia all'apice che alla base.

HABITAT

CONSIDERAZIONI
Si ritiene che derivi dall'oligocenico Dentalium bouei e che da esso siano derivate alcune specie attualmente viventi nel Pacifico.
PERIODO
Dal Tortoniano al Pleistocene antico.

GIACIMENTI
Aquitania, Piemonte, Bacino di Vienna, Ungheria, Creta e Turchia (Tortoniano)
Tunisia (Saheliano)
In caso di eventuali errori od inesattezze si prega di segnalarli

Ecco qualche...dentalium fossile.

Allega File(s)



#4 andromeda

andromeda

    Molecola Organica

  • Utente old
  • StellettaStelletta
  • 142 Messaggi:

Inviato 04 aprile 2018 - 11:01

Anche in Calabria vicino a Le Castella in spiaggia affiora una argilla azzurra ricca di dentalium e altro (coralli , ecc.) penso che siano del pliocene

#5 Ale

Ale

    Molecola Organica

  • EXPERT
  • StellettaStelletta
  • 240 Messaggi:
  • E-mail pubblica:alessandro.zanzi.57@gmail.com
  • LocalitàVarese

Inviato 04 aprile 2018 - 11:54

Il genere Dentalium è molto antico, era infatti già presente nel Siluriano. Per quanto riguarda il Dentalium bouei, è effettivamente stato segnalato nell'Oligocene in Italia.




Copyright © 2018 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana