Vai al contenuto

IPBoard Styles©Fisana

- - - - -

Omaggio


  • Per cortesia connettiti per rispondere
23 risposte a questa discussione

#21 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2010 - 01:15

Eh...ti chiaman nonno...ti dovevi pur fidare della vecchia!!!  ;D

Adesso sai anche questa...fai come la vecchia...tieni duro.

Ciao

#22 nonno

nonno

    Ultra Sapiens

  • Sostenitore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5259 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2010 - 02:17

  ;) ;D

#23 francomete

francomete

    Ultra Sapiens

  • EXPERT
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6804 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2010 - 02:25

Non sono un mago nel restauro dei fossili, cosi anche per genetica, però il vibroincisore della Valex funziona veramente poco e male, costa poco (9€ l'ho pagato) ma vale veramente poco.

#24 antonio.ef

antonio.ef

    Medusa

  • Iscritto
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 775 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2010 - 03:42

Mah...ti dirò che ho provato domenica la prima volta, in vita mia.
Sto provandolo su varie pietre, per il momento solo calcaree, devo procurarmi anche qualche altro pezzo diverso.
Mi sembra che lavori bene come attrezzo, però...son 'gnorante...
Proverò su qualche piccolo detrito di fossile, ne ho raccolti alcuni per provare.
Farò più danni io che 50 milioni di anni di intemperie...

Da quello che ho capito, anche da Gpl1 nei suoi passati post (credo fosse lui..), una funzione determinante è il numero di battute/minuto del vibro.
Non si fermerà solo a questo particolare...però...
La dremel ha molti attrezzi e accessori per lavorare di fino.
Alcuni mi sembrano interessanti.
Vedremo.




Copyright © 2019 Paleofox.com - Portale della Paleontologia italiana